ZURIGO
16.03.17 - 14:260

Prestigioso riconoscimento per una docente dell'ETH

ZURIGO - La chimica del Politecnico federale di Zurigo (ETH) Nicola Spaldin, cittadina britannica, ha ottenuto uno dei cinque premi L'Oréal-UNESCO "For Women in Science" per le sue prestazioni nei campi scienza dei materiali, fisica quantistica ed astrofisica. Il riconoscimento è dotato di 100'000 euro.

La Partnership tra l'organizzazione dell'Onu e L'Oréal promuove e premia ogni anno cinque donne attive nel campo della scienza con l'obiettivo di incoraggiare la ricerca al femminile.

Ad ottenere gli altri riconoscimenti sono state Niveen Khashab dall'Arabia Saudita, l'australiana Michelle Simmons, la cilena Maria Teresa Ruiz e l'americana Zhenan Bao. L'assegnazione dei riconoscimenti avverrà il prossimo 23 marzo a Parigi.


 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore

Salt: nessuna fretta nella realizzazione della rete 5G

Il ceo: «Vogliamo aspettare fino a quando la domanda sul mercato sarà più forte»

ZURIGO
2 ore

Pestati brutalmente da cinque persone «perché siete gay»

L'aggressione è avvenuta nella notte tra venerdì e sabato nel quartiere di Niederdorf. La polizia cerca testimoni per rintracciare gli aggressori

SVIZZERA
4 ore

Uno su tre torna a letto con la ex

Le "rimpatriate" amorose vanno di moda tra gli svizzeri. Ma spesso non vanno a finire come si vorrebbe

SAN GALLO
14 ore

17enne investita dal treno: «Veniva ogni giorno a comprare un panino»

La ragazza è stata operata e la sua vita non è in pericolo. L'inchiesta dovrà chiarire perché l'adolescente si trovasse sui binari

VAUD
20 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile