lettore 20minuten
+1
ZURIGO
14.03.17 - 15:080
Aggiornamento : 17:12

Ordine da 885 hamburger al McDonald's

Oltre 500 "metallari" si sono ritrovati, sabato, alla stazione di Zurigo dopo aver effettuato un'enorme ordinazione presso la nota catena di fast food: 770 cheeseburger, 94 hamburger e 21 quinoa curry

ZURIGO - E' sicuramente l'ordinazione dell'anno quella effettuata sabato pomeriggio presso il McDonald's di Zurigo. Il ristorante ha infatti battuto, ai partecipanti dello ZüriRaid, uno scontrino per 885 hamburger dal valore complessivo di 2,283.90 franchi.

L'evento - riferisce 20minuten - raduna ogni anno centinaia di fan del metal, punk e membri della scena gotica nella città della Limmat.

Quest'anno, circa 500 persone si sono fermate presso la stazione centrale per una sosta. Il gruppo ha poi formato una lunga coda in direzione della catena di fast-food, situata non lontano dalla stazione. Lì, hanno acquistato 770 cheeseburger, 94 hamburger e 21 hamburger con quinoa. Secondo Roman Kurtz, membro del comitato organizzatore dello ZüriRaid, non è nemmeno un record: «Qualche anno fa abbiamo ordinato 1007 cheeseburger».

Lo scopo? «Passare del tempo insieme» - L'organizzatore spiega che l'idea di questo incontro è nata diversi anni fa, quando un gruppo di persone è andato al McDonald's dopo un concerto metal. «Da allora è diventato un rito. Ci incontriamo ogni anno». L'obbiettivo dell'incontro non è trasmettere nessun messaggio, ma solo trascorrere piacevolmente il tempo, divertendosi, senza disturbare nessuno. E per garantire che tutto vada bene, ZüriRaid ha creato i "Westenjohnnys", persone che indossano giubbotti fluorescenti e che si assicurano che tutto fili liscio.

Romand Kurtz spiega che la catena di fast food è stata informata in anticipo. Un portavoce di McDonald's conferma: «Il raduno si svolge ogni anno e riceviamo l'ordine in anticipo. Questo ci permette di prepararci e avere più personale per quel giorno. Quest'anno, ci sono voluti 52 minuti perché l'ordinazione venisse evasa».

Manifestazione tollerata dalle FFS - Una volta sazi, i fan del metal e punk sono tornati in stazione. Anche qui in fila indiana. Contattate, le FFS affermano di tollerare l'evento: «Tutto è andato bene».

lettore 20minuten
Guarda tutte le 5 immagini
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
2 ore
Tassista ucciso: tre arresti
Il fatto risale alla notte tra mercoledì e giovedì scorsi. Trovata l'arma del delitto
BERNA
2 ore
L'infermiera guarita: «Non ho più paura»
Non solo infezioni, ma anche guarigioni. E c'è chi, forte dei presunti anticorpi, si sente fuori pericolo
SVIZZERA
3 ore
«I giovani sono spaventati dall'isolamento»
In molti si rivolgono al servizio di consulenza della Pro Juventute. La Fondazione lancia una campagna di comunicazione
SVIZZERA
4 ore
Lidl premia i suoi dipendenti
La catena offre loro buoni per ringraziarli per «l'instancabile lavoro» prestato in questi momenti di emergenza.
SVIZZERA
5 ore
«Il sistema sanitario funziona bene. Le terapie intensive hanno ancora posti»
Koch: «La curva epidemica negli ultimi giorni è rimasta abbastanza costante»
SVIZZERA
6 ore
I top manager di ABB rinunciano a parte dello stipendio
La decisione è stata presa per alleggerire l'impatto della crisi dovuta al coronavirus
SVIZZERA
6 ore
Più di 15'000 casi in Svizzera
Rispetto a ieri si tratta di 1'201 malati in più. I decessi legati al Covid-19 sono invece quasi 300
SVIZZERA
7 ore
A metà aprile un hotel su 2 avrà difficoltà a pagare le bollette
Non ci sono più viaggiatori e le strutture ricettive stanno finendo i soldi
ARGOVIA
7 ore
Uccise la moglie e la cognata: chiesti vent'anni
I fatti sono avvenuti all'inizio del 2018 ad Hausen. L'accusato parla di legittima difesa
FOTOGALLERY
SVIZZERA
7 ore
Sulla nave 259 svizzeri: «Bloccati fino a maggio»
La Costa Deliziosa stava facendo il giro del mondo. L'odissea per tornare a casa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile