lettore 20minuten
ZURIGO
14.03.17 - 15:080

Ordine da 885 hamburger al McDonald's

Oltre 500 "metallari" si sono ritrovati, sabato, alla stazione di Zurigo dopo aver effettuato un'enorme ordinazione presso la nota catena di fast food: 770 cheeseburger, 94 hamburger e 21 quinoa curry

ZURIGO - E' sicuramente l'ordinazione dell'anno quella effettuata sabato pomeriggio presso il McDonald's di Zurigo. Il ristorante ha infatti battuto, ai partecipanti dello ZüriRaid, uno scontrino per 885 hamburger dal valore complessivo di 2,283.90 franchi.

L'evento - riferisce 20minuten - raduna ogni anno centinaia di fan del metal, punk e membri della scena gotica nella città della Limmat.

Quest'anno, circa 500 persone si sono fermate presso la stazione centrale per una sosta. Il gruppo ha poi formato una lunga coda in direzione della catena di fast-food, situata non lontano dalla stazione. Lì, hanno acquistato 770 cheeseburger, 94 hamburger e 21 hamburger con quinoa. Secondo Roman Kurtz, membro del comitato organizzatore dello ZüriRaid, non è nemmeno un record: «Qualche anno fa abbiamo ordinato 1007 cheeseburger».

Lo scopo? «Passare del tempo insieme» - L'organizzatore spiega che l'idea di questo incontro è nata diversi anni fa, quando un gruppo di persone è andato al McDonald's dopo un concerto metal. «Da allora è diventato un rito. Ci incontriamo ogni anno». L'obbiettivo dell'incontro non è trasmettere nessun messaggio, ma solo trascorrere piacevolmente il tempo, divertendosi, senza disturbare nessuno. E per garantire che tutto vada bene, ZüriRaid ha creato i "Westenjohnnys", persone che indossano giubbotti fluorescenti e che si assicurano che tutto fili liscio.

Romand Kurtz spiega che la catena di fast food è stata informata in anticipo. Un portavoce di McDonald's conferma: «Il raduno si svolge ogni anno e riceviamo l'ordine in anticipo. Questo ci permette di prepararci e avere più personale per quel giorno. Quest'anno, ci sono voluti 52 minuti perché l'ordinazione venisse evasa».

Manifestazione tollerata dalle FFS - Una volta sazi, i fan del metal e punk sono tornati in stazione. Anche qui in fila indiana. Contattate, le FFS affermano di tollerare l'evento: «Tutto è andato bene».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report