TiPress
Il Centro di Registrazione per richiedenti l'asilo di Chiasso
BERNA
14.03.17 - 14:070

Domande d'asilo quasi dimezzate rispetto a 12 mesi fa

Il calo è stato del 44,3% rispetto al mese di febbraio dello scorso anno.

BERNA - Sono state 1507 le domande d'asilo presentate lo scorso febbraio in Svizzera, 81 (o il 5,1%) in meno rispetto a gennaio. In confronto al febbraio 2016 il calo è addirittura del 44,3%, indica in una nota diramata oggi la Segreteria di Stato della migrazione (SEM).

Il quasi dimezzamento rispetto a un anno fa è dovuto principalmente alla chiusura pressoché completa della rotta migratoria dei Balcani nel marzo 2016, spiega la SEM.

Come negli ultimi mesi, i tre maggiori Paesi di provenienza sono stati l'Eritrea, la Siria e la Guinea. I richiedenti del Paese del Corno d'Africa sono stati in febbraio 296, ossia 39 in meno rispetto a gennaio, i siriani 167 (+54), i guineani 105 (-15). Seguono afghani (92 domande, -7), iracheni (72, +15) e nigeriani (69, +10).

Il blocco invernale - A causa del tempo freddo, la migrazione verso l'Europa e all'interno del continente si muove al momento a livelli piuttosto bassi, scrive la SEM. La grande maggioranza delle persone sbarcate in Italia durante il 2017 - aggiunge - proviene dall'Africa occidentale, mentre rari sono stati gli sbarchi di eritrei.

«Siccome in Libia non si delineano cambiamenti sostanziali si può dare per acquisito che gli sbarchi riprenderanno ad aumentare nettamente non appena le condizioni climatiche si faranno più clementi», prevede la Segreteria.

In febbraio, la SEM ha liquidato in prima istanza 2448 domande d'asilo, di cui 583 con una decisione di non entrata nel merito in virtù dell'Accordo di Dublino, 578 con la concessione dell'asilo e 668 con l'ammissione provvisoria. Il numero di casi in giacenza in prima istanza è diminuito di 755 unità rispetto al mese precedente.

Nel medesimo mese, 647 persone hanno lasciato la Svizzera sotto il controllo delle autorità. Berna ha chiesto ad altri Stati Dublino la presa in carico di 771 richiedenti asilo, mentre 223 persone sono state trasferite nello Stato Dublino competente. Dal canto suo, ha ricevuto 493 domande di presa in carico Dublino; 62 persone sono state trasferite in Svizzera.

Sempre in febbraio, un primo gruppo di 21 persone è giunto in Svizzera nel quadro del nuovo contingente di 2000 individui «particolarmente vulnerabili» che saranno accolti nei prossimi due anni.

Altre 181 persone provenienti dall'Italia e dalla Grecia sono giunte in Svizzera nell'ambito del programma di ricollocazione dell'UE. Sino alla fine di febbraio il programma, finalizzato a sgravare i due Stati Dublino chiamati a fronteggiare un ingentissimo numero di domande d'asilo alle frontiere esterne dell'UE, ha permesso di accogliere 549 persone, conclude la SEM.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
29 min
Una domenica elettorale, non solo in Ticino
Il prossimo weekend avranno luogo i ballottaggi per il Consiglio degli Stati in sei cantoni. Alcuni esiti appaiono scontati, altri molto meno...
SVIZZERA
1 ora
Cinquanta milioni di franchi di penale per Sunrise
Abbandonato definitivamente il progetto di acquisizione di UPC Svizzera, ma Liberty Global spera ancora di trovare un nuovo accordo per la sua filiale
VIDEO
SVIZZERA
11 ore
Quella montagna verde che fa storcere il naso ai puristi del rossocrociato
Presentata oggi dalla Federazione Svizzera di Calcio, la nuova maglia da trasferta della Nazionale non sembra fare l’unanimità tra i tifosi
SVIZZERA
12 ore
Berna, la città migliore in Europa in cui stare al volante
Secondo "l'indice di guida nelle città 2019" di Mister Auto, la capitale svizzera si piazza al quarto posto a livello globale
SVITTO
17 ore
Travestito da Ku Klux Klan, il politico lascia l'UDC
Il giovane attaccò con dello spray al peperoncino il partecipante a una manifestazione antirazzista post Carnevale
SVIZZERA
17 ore
«Il 9 febbraio è la sconfitta che brucia di più»
È l'iniziativa contro l'immigrazione di massa il cruccio più grande di Christian Levrat. Secondo il 49enne è stata sottovalutata dal suo partito
GRIGIONI
20 ore
Sbanda sulla neve e si ribalta
L'incidente è avvenuto questa mattina ad Andeer sull'A13. Illesi il conducente e il suo cane
APPENZELLO INTERNO
20 ore
Ex procuratore rinviato a giudizio per favoreggiamento
Herbert Brogli avrebbe condotto «in malo modo» l'indagine caduta in prescrizione nel 2017 per la morte sul lavoro di un apprendista
SVIZZERA
21 ore
Da oggi è possibile aprire un conto presso la criptobanca Seba
Che gestirà cinque criptovalute (fra le quali i Bitcoin ed Ether). Clientela-tipo? Banche, professionisti della finanza e privati benestanti
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile