NEUCHÂTEL
07.03.17 - 09:390
Aggiornamento : 10:30

Disparità salariali meno marcate fra uomini e donne

Secondo l’Ufficio federale di statistica sono passate dal 23,6% nel 2010 al 19,5% nel 2014. La parte inspiegabile delle disparità nel settore privato ammonta ancora al 39,1%

NEUCHÂTEL - Nel 2014, nell’insieme del settore privato le donne guadagnavano mediamente il 19,5% in meno (media aritmetica) rispetto ai loro colleghi uomini (2010: 23,6%). Questa differenza è riconducibile in parte a fattori strutturali come, per esempio, un livello di formazione diverso o un numero differente di anni di servizio, oppure ancora all'esercizio di una funzione di quadro meno elevata all'interno dell'azienda.

Ciononostante emerge che il differenziale salariale tra uomini e donne è maggiore quanto più elevata è la funzione di quadro svolta. Le disparità salariali tra i sessi variano sensibilmente anche a seconda del ramo economico: per esempio, ammontano al 9,3% nel settore alberghiero e della ristorazione, al 18,6% nel commercio al dettaglio, al 23,9% nell'industria metalmeccanica e al 33,2% nelle attività finanziarie e assicurative.

Nell'insieme del settore pubblico (Confederazione, Cantoni e Comuni), la differenza salariale media tra donne e uomini nel 2014 era del 16,6% (2012: 16,5%).

La parte di disparità salariali inspiegabile

La rimanente parte delle differenze salariali tra donne e uomini resta invece inspiegabile. Se si considera l'intero settore privato, la parte inspiegabile di differenze salariali tra uomini e donne ammontava mediamente al 39,1% nel 2014 contro il 40,9% del 2012 e il 37,6% del 2010. Queste percentuali indicano una relativa stabilità del fenomeno nei quattro anni in esame.

Il differenziale di salario inspiegabile corrispondeva in media a 585 franchi al mese nel 2014 contro i 678 franchi del 2012. Se si considerano i singoli rami economici, emergono notevoli differenze; per esempio, la parte inspiegabile corrisponde a 295 franchi al mese nel settore alberghiero e della ristorazione (65,2%), a 633 franchi al mese nel commercio al dettaglio (56,9%), a 883 franchi al mese nell'industria metalmeccanica (47,2%) e a 1133 franchi al mese nelle attività finanziarie e assicurative (27,2%).

Nell'intero settore pubblico (Confederazione, Cantoni e Comuni), la parte inspiegabile delle differenze salariali tra i sessi raggiungeva il 41,7%, ovvero 608 franchi al mese.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Banche: malgrado i tassi negativi affari a gonfie vele nei crediti
Gli affari che dipendono dal differenziale degli interessi costituiscono oramai la maggior fonte di entrate del settore
OBVALDO
1 ora
Titlis, snowboarder provoca una valanga e rimane ferito
È stato elitrasportato in ospedale con la Rega
LUCERNA
3 ore
Esplosione nell'appartamento, rinvenuti diversi oggetti pirotecnici
Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di sabato a Wolhusen
SVIZZERA
4 ore
I regali di Natale sono «poco importanti» per gli svizzeri
Solo il 3% della popolazione tra 16 e 74 anni li attende con impazienza. E uno svizzero su 10 pensa che vadano soppressi
SVIZZERA
6 ore
Gli americani vogliono comprare i nostri Tiger
Pronto un accordo da quaranta milioni di dollari. Negli States saranno impiegati nelle esercitazioni
LUCERNA
17 ore
Esplosione in un appartamento, ferito gravemente un ragazzino
Sul posto si sono recati gli specialisti dell'Istituto forense di Zurigo
VAUD
18 ore
Extinction Rebellion, fermati e denunciati 90 attivisti
L'obiettivo del raduno di Losanna era attirare l'attenzione di popolazione e autorità sulla crisi climatica
GINEVRA
21 ore
Mayor e Queloz accolti con tutti gli onori
I vincitori del Nobel per la fisica 2019 sono stati accolti oggi dalle autorità ginevrine dopo aver passato dieci giorni in Svezia
VIDEO
TURGOVIA
22 ore
La polizia ha sfidato onde di 2 metri sul Lago di Costanza
Gli agenti turgoviesi hanno diffuso un video per testimoniare come il forte vento renda difficile la navigazione
FOTO
VAUD
1 gior
Extinction Rebellion blocca la rue Centrale a Losanna
Circa 500 persone stanno manifestando da questa mattina a favore di una maggiore attenzione sulla crisi climatica
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile