LUCERNA / INDIA
25.01.17 - 10:480
Aggiornamento : 26.01.17 - 15:48

Prete contrabbandiere ma «a fin di bene»

La diocesi difende l'operato del 59enne fermato in India con 3 lingotti nascosti in mezzo alla cioccolata

LUCERNA - Erano destinati a opere caritative i lingotti d'oro avvolti in imballaggio da cioccolata che un prete attivo nel canton Lucerna ha tentato di contrabbandare in India. Lo afferma oggi la Diocesi di Basilea in un comunicato.

Il prete è stato fermato ieri all'aeroporto di Kochi (ex Cochin), nel sud del Paese. Il 59enne, originario dello Stato indiano del Kerala dove si trova Kochi, era in possesso di tre lingotti, ognuno da 100 grammi, per un valore di circa 12'000 franchi. Erano avvolti nella carta e nascosti sotto la vera cioccolata. Secondo le leggi doganali avrebbe dovuto pagare tasse per circa il 10% del valore (1'200 franchi). Ora rischia una multa.

2 anni fa Prete lucernese contrabbanda oro spacciandolo per cioccolato
TOP NEWS Svizzera
VAUD / BASILEA CITTÀ
1 ora

Bimbo ucciso con una pugnalata, la 75enne resta in carcere

Respinto il ricorso a causa del rischio di recidiva

SVIZZERA
3 ore

Sempre più stress sul posto di lavoro: «Emotivamente esausti»

Tale fenomeno è particolarmente accentuato per i lavoratori con meno di 30 anni

SVIZZERA
3 ore

Sei in assistenza? Il tuo nome sarà pubblico

Il Parlamento discuterà la proposta il prossimo autunno. Il deputato PS Cédric Wermuth si dice contrario: lo Stato, secondo lui, deve proteggere le persone meno abbienti

BERNA / FRANCIA
3 ore

Svizzero in vacanza muore dopo un salto nel fiume

Fatale un salto da 15 metri d'altezza. L'uomo è stato ritrovato sul fondale dopo due ore di ricerche

BERNA
4 ore

PC-7 precipitato sullo Schreckhorn: «Fu un errore umano»

Chiarita la causa dell’incidente. Non essendo sopravvissuto il pilota, il procedimento non avrà alcun seguito

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile