BERNA
12.01.17 - 17:220

I giovani guardano sempre meno tv

Nella Svizzera italiana gli spettatori hanno passato davanti alla tv mediamente 120 minuti, 9 in meno rispetto al 2015

BERNA - In Svizzera due persone su tre vedono quotidianamente la televisione in diretta, ma è in aumento l'utilizzo di quella in differita. D'altro canto, i giovani tra i 15 e i 29 anni accendono la tv meno sovente e per periodi più brevi.

Nella seconda metà del 2016 i dati registrati eguagliano più o meno quelli raccolti nel semestre precedente, riferisce oggi Mediapulse, che raccoglie quotidianamente i dati ufficiali del pubblico per la radio e la televisione.

I telespettatori della Svizzera tedesca dai 15 ai 29 anni rimangono giornalmente circa 57 minuti davanti alla televisione. Nove minuti in meno rispetto allo stesso periodo del 2015.

I giovani della Svizzera romanda rimangono davanti allo schermo in media 53 minuti al giorno. Dall'anno precedente le cifre indicano una diminuzione di 17 minuti.

Per quanto riguarda invece la Svizzera italiana, in cui vengono offerti i dati per la fascia d'età dai 15 ai 49 anni, gli spettatori hanno toccato il minimo storico. I telespettatori di lingua italiana hanno guardato nel secondo semestre 2016 la tv in media 120 minuti, 9 minuti in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Dall'introduzione della nuova misurazione nel 2013, i valori rilevati per il consumo televisivo quotidiano della popolazione complessiva non sono mai stati così bassi: 118 minuti nella Svizzera centrale e 135 nella Svizzera occidentale. Nella Svizzera italiana i dati indicano lo stesso risultato dell'anno precedente, 161 minuti.

In aumento anche l'utilizzo del servizio in differita. Questa nuova offerta è sfruttata dal 20-25% degli spettatori.
 
 

Commenti
 
bontempone 2 anni fa su tio
I giovani guardano sempre meno tv? Ma perfortuna. Hanno capito anche loro che la tv di oggi è una fogna. Tra prove del cuoco che nessuno si ricorda le ricette, gossip delle star che a nessuno non glie ne può fregar di meno, notiziari di soli guerre e meteo mondiali, già solo l'intuito ti dice che è meglio star fuori a giocare a pallone sotto la cappa di inquinamento atmosferico o fare una bella passeggiata lungo l'autostrada.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 min
Svizzeri in vacanza? Sicurezza e prossimità
Il TCS ha elencato una serie di consigli per le vacanze all’estero
ZURIGO
24 min
«Mentre camminavo la scarpa ha iniziato a squagliarsi da sola»
L'incredibile vicenda accaduta a una zurighese. La colpa sarebbe del dispositivo antitaccheggio nella suola, per gli esperti però è un enigma
SVIZZERA
34 min
Preferenza indigena e obbligo d'annuncio: «Raccontiamola giusta»
Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale chiedendo di fare luce sulla reale efficacia della misura implementata nel 2018
GINEVRA
1 ora
È il grande giorno del Léman Express
La rete - sulla quale circoleranno 240 treni al giorno - viene inaugurata oggi. Fra tre giorni sarà aperta al pubblico
SVIZZERA
2 ore
La ripresa congiunturale? Solo nel 2021
Gli esperti della SECO pronosticano che il PIL continuerà a crescere anche l'anno prossimo (+1,7%) e quello seguente (+1,2%)
SVIZZERA
3 ore
Clorotalonil, scatta il divieto in tutto il Paese
L'UFAG ha revocato l'autorizzazione ai prodotti fitosanitari contenenti il fungicida. L'utilizzo sarà vietato dal prossimo 1° gennaio
BERNA
3 ore
Preventivo, dissimulazione del viso e disoccupati anziani
Riprendono con questi temi i lavori al Consiglio nazionale dopo il rinnovo del Consiglio federale di ieri
SVIZZERA
5 ore
«I genitori devono capire che la violenza non funziona»
Per molti lo schiaffo è ancora considerato come un gesto innocuo. Gli esperti mettono in guardia. Le storie dei lettori
ARGOVIA
15 ore
Freddy Nock condannato a due anni e mezzo di prigione
Il funambolo 55enne è stato riconosciuto colpevole di tentato omicidio intenzionale nei confronti di sua moglie
TURGOVIA
17 ore
Ciclista 15enne investito e ucciso da un'auto
Alla guida dell'automobile c'era una donna di 27 anni
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile