SVIZZERA
13.12.16 - 18:290

Zurigo è la terza città europea per consumo di cocaina

Ai primi due posti troviamo Anversa e Londra. Lugano, Milano e Parigi sono invece tra i "centri virtuosi" cono livelli bassissimi

ZURIGO - La città belga di Anversa è al primo posto per l'uso di cocaina nel 2016, con 914,8 mg per ogni mille persone al giorno. Seguono Londra 894,9 mg e Zurigo 722,5 mg. E' quanto emerge dallo studio del Centro di monitoraggio europeo sulle droghe e le dipendenze.

Lo studio è stato condotto sull'analisi delle concentrazioni delle sostanze nelle acque di scarico di 60 città europee, di 18 Paesi. Da esso si rileva che il consumo si intensifica nel fine settimana. Le più virtuose sono tre città finlandesi.

Anche per quanto riguarda il consumo di amfetamine Anversa è al top della classifica, con 199,3 mg ogni mille persone al giorno. E' seguita da due città tedesche Duelmen 117 mg, e Dortmund 150,4.

Milano, assieme a città come Parigi e Lugano si trova invece tra i centri virtuosi, con livelli bassissimi, al di sotto della soglia di quantificazione.

Per l'uso di metamfetamine è Bratislava a segnare il maggior consumo nel 2016, con 671,8 mg ogni mille persone al giorno, seguita da un'altra città slovacca Piestany 310,2 mg; e dalla ceca Budweis, 261,9 mg. I livelli di consumo per Milano sono abbastanza bassi 13,77 mg, mentre Parigi, Utrecht e Lisbona così bassi da essere sotto la soglia di quantificazione.

L'ecstasy si consuma soprattutto nell'olandese Eindhoven 125,7 mg ogni mille persone al giorno nel 2016. Seguono Anversa 98,3 mg; e Oslo 94,8 mg.

 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
La disoccupazione di lunga durata raddoppierà nel 2021
Secondo un esperto del mercato del lavoro a incidere negativamente sarà la crisi del coronavirus
BERNA
1 ora
Con il coronavirus è crollata la vendita di vino
Il motivo? I ridotti contatti sociali spingono a consumare meno alcool
ZURIGO
2 ore
Addio al sogno di una casa propria per i prezzi alle stelle
Le differenze tra 20 anni fa e oggi: ora ci si può permettere la metà dello spazio
BERNA
2 ore
L'Onu critica il progetto svizzero contro il terrorismo
La questione è se una detenzione preventiva sia conforme alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo
BERNA
5 ore
Berna assicura: i caccia costeranno meno del previsto
Armasuisse stima spese più basse anche di 6 miliardi rispetto a quanto calcolato dagli oppositori.
BERNA
6 ore
Coronavirus: l'effetto delle misure di contenimento fase per fase
Il Poli di Losanna ha studiato ciò che ha funzionato finora. Incognite sull'effetto della riapertura dei commerci.
BERNA
7 ore
Coronavirus: +17 casi in Svizzera
Non si registra alcun nuovo decesso legato al Covid-19.
BERNA
8 ore
Swisscom: «Ci saranno sempre dei guasti»
Il ceo sottolinea che ogni intervento sulla rete è come un cambio di ruote in corsa: «C'è sempre un rischio».
ARGOVIA
8 ore
Morta a 13 anni per cyber bullismo: la battaglia si fa politica
I genitori di Céline gettano la spugna a livello giuridico. Pronta però un'iniziativa parlamentare.
RUSSIA / SVIZZERA
9 ore
Navalny punta il dito contro la Svizzera
Nel mirino dell'oppositore russo sono gli stretti contatti con gli omologhi di Mosca. Sospetti anche su Michael Lauber.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile