SAN GALLO
19.09.16 - 15:300

Poco spazio all'università, a San Gallo si studia al ristorante

Due ristoranti cittadini si sono fatti avanti per risolvere i problemi di spazio dell'ateneo cittadino e hanno messo a disposizione, al mattino, aree per gli studenti

SAN GALLO - Due ristoranti di San Gallo si sono fatti avanti per risolvere i problemi di spazio dell'Università cittadina e hanno messo a disposizione, al mattino, aree per gli studenti. L'associazione di settore "Gastro St. Gallen" si augura che l'iniziativa porti vita e incassi per i locali.

Gli edifici principali dell'Università di San Gallo (HSG) sono concepiti per 5'000 studenti, ma nel semestre in corso si contano 8'400 iscritti. Il problema si ripercuote in particolare sulle aree dedicate allo studio, sulla biblioteca e sulla mensa.

Per questo motivo la direzione dell'ateneo, in collaborazione con Gastro St. Gallen, ha lanciato il progetto "Edu-Rooms", che mette a disposizione degli studenti i locali di due ristoranti, il "Zum Goldenen Leuen" e il "Bierfalken". Entrambe le strutture vengono dotate di connessione ad Internet gratuita e prese elettriche in quantità sufficiente, si legge in un comunicato odierno. I costi sono a carico dell'HSG.

L'unica condizione posta agli studenti è quella di effettuare almeno una consumazione nel ristorante. L'iniziativa non è riservata solo agli studenti universitari, ma potrà essere sfruttata anche da iscritti ad altre scuole o da semplici clienti. Il progetto ha una fase pilota di due anni e in caso di successo altri ristoranti potrebbero aderire.

ats
 

Commenti
 
Melissa Pitton 3 anni fa su fb
Marco Barresi ?
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
7 ore
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
11 ore
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
13 ore
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
15 ore
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
SVIZZERA
18 ore
Non c'è mai stato un inverno caldo come questo
Lo sostengono, dati alla mano, MeteoSvizzera: «Una tendenza che probabilmente continuerà anche in futuro»
FOTO
ARGOVIA
1 gior
Würenlingen ricorda l'attentato di 50 anni fa con 47 morti
Durante la commemorazione sono state deposte corone di fiori e accese 47 candele
FOCUS
1 gior
Crypto, un Grande Fratello tutto svizzero
Tutto quello che c’è da sapere su uno spionaggio internazionale che vede coinvolta una società di Zugo
SVIZZERA
1 gior
Erano sulla nave MS Westerdam, svizzeri in quarantena
I test iniziali sui passeggeri erano risultati negativi, ma un'americana si è ammalata. Segreti i cantoni di provenienza
SVIZZERA
1 gior
«Il roaming è una truffa, è il momento di intervenire»
Lo chiede l'associazione dei consumatori, che vorrebbe limiti massimi di prezzo fissati dal Consiglio federale
SVIZZERA / CINA
1 gior
Tornano altri cinque svizzeri, poi la quarantena
Con loro anche due parenti cinesi. Il periodo di isolamento contro il coronavirus lo faranno sul nostro territorio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile