ZURIGO
12.07.16 - 15:260
Aggiornamento : 18:29

Credit Suisse e HRS regalano uno stadio a Zurigo

La struttura includerà inoltre spazi abitativi e commerciali e 173 appartamenti a pigione moderata

ZURIGO - Un nuovo stadio di calcio da 18'500 posti, due torri con spazi abitativi e commerciali fino a 137 metri nonché 173 appartamenti a pigione moderata. È questa la scelta della città di Zurigo per il nuovo sito dell'Hardturm, che sarà interamente finanziato da privati.

Intitolato "Ensemble", il progetto vincitore del concorso raccomandato all'unanimità da un'apposita giuria e scelto dal municipio è stato preferito ad altre quattro proposte in lizza. Sarà realizzato e finanziato dalla società immobiliare HRS Investment e dal fondo di investimenti immobiliare del Credit Suisse. La città di Zurigo mette loro a disposizione gratuitamente 55'000 metri quadrati dell'area che attualmente le appartiene, ha indicato oggi alla stampa il responsabile delle finanze zurighese Daniel Leupi.

Lo stadio apparterrà a una società congiunta dei due investitori, denominata "Stadion Züri". L'infrastruttura sarà data in affitto a una società gestita dai due club calcistici della città, ovvero il FC Zurigo e il Grasshopper.

Il 22 settembre 2013 gli elettori zurighesi avevano respinto di misura un credito di 210 milioni di franchi per uno stadio con 20'000 posti a sedere. I votanti della città avevano nel contempo approvato un credito di oltre 100 milioni di franchi per la realizzazione di un immobile con 154 appartamenti a pigione moderata nelle immediate vicinanze del vecchio Hardturm, che è stato raso al suolo nel 2008.

La bocciatura dello stadio aveva reso impossibile anche la realizzazione degli appartamenti, perché nel contratto di vendita alla Città, il Credit Suisse - promotore del precedente progetto abbandonato in seguito ad una lunga serie di ricorsi - aveva inserito una clausola che garantisce alla banca il diritto di recesso in caso di mancata realizzazione dello stadio.

La conseguenza è che il FC Zurigo e il Grasshopper giocano da ormai otto anni nel nuovo stadio del Letzigrund, di proprietà dalla città. Questo stadio ha una pista di atletica che impedisce al pubblico di essere vicino al campo da gioco. Ideato per il meeting internazionale di atletica e per organizzare manifestazioni popolari e grandi concerti, il nuovo Letzigrund era stato "adattato" al calcio - proprio a causa dei ritardi nella realizzazione del nuovo Hardturm - per poter disputare a Zurigo le tre partite previste nell'ambito degli europei di calcio EURO 2008.

ats 

 

TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report