Philipp Steinger
+3
VALLESE/GRIGIONI
13.06.16 - 13:590
Aggiornamento : 14:14

Lucernese percorre 305 chilometri col parapendio, è record del mondo

Philipp Steinger ha effettuato un volo in parapendio di andata e ritorno tra Zermatt e Flims in poco più di 10 ore

ZERMATT - «La meteo è stata dalla mia parte ed ero in ottima forma sia fisica che psichica. Sono molto soddisfatto». Intervistato da 20 Minuten, Philipp Steinger racconta la sua performance del 6 agosto scorso, quando è andato e tornato da Zermatt, nel Vallese, a Flims, nei Grigioni, in parapendio. Ha così percorso 305,95 chilometri, l’equivalente di Parigi-Bruxelles, in dieci ore e cinque minuti.

È record del mondo - La Federazione aeronautica internazionale (FAI) ha convalidato il suo volo e attesta così il record del mondo stabilito dal parapendista lucernese nella categoria “Free out and Return”.

Dei 305 chilometri il FAI ne ha però riconosciuti solo 292,8, perché la Federazione calcola solamente la distanza rappresentata da una linea retta tra il punto di partenza e quello di arrivo.

L’ultimo record del mondo era stato stabilito in Slovenia quattro anni fa da Arduino Persello., che aveva percorso 290 chilometri.

Preparazione minuziosa - Philipp Steinger spiega che ci è voluta una grande preparazione per realizzare questa impresa: «Ho dovuto elaborare un piano per scegliere la giusta rotta. Ho pure studiato le carte e le previsioni meteo prima di partire con l’impresa».

«Mi sono pure goduto il paesaggio» - Il lucernese aveva con sé un GPS, uno smartphone e un apparecchio che gli permettesse di misurare in ogni momento velocità ed altitudine. «Il volo non è stato duro fisicamente, ma ho dovuto costantemente riflettere su come adattarmi alla meteo correggendo nella giusta maniera le traiettorie». Ma lo sforzo è stato ampiamente ricompensato. «Di sicuro è stato faticoso, ma ho potuto godermi delle viste mozzafiato». Nel 2013 il parapendista aveva già percorso la stessa via.

 

Philipp Steinger
Guarda tutte le 6 immagini
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Covid detector in aeroporto: perché non con i cani
I risultati non sarebbero ancora sufficienti per permettere l'addestramento e l'impiego su larga scala
BASILEA CAMPAGNA
4 ore
Auto fuori strada, 18enne in ospedale
Le altre due persone presenti nell'auto hanno riportato solo ferite lievi
SVIZZERA
4 ore
La seconda ondata ha "steso" un giovane su tre
Depressione e stress in aumento tra gli svizzeri dai 14 ai 24 anni. Lo dice uno studio dell'Università di Basilea
SVIZZERA
8 ore
Berset ai ferri corti con Chiesa
Il ticinese e il consigliere federale si sono incontrati per un chiarimento. Ma le posizioni restano «inconciliabili»
BERNA
9 ore
Coronavirus: più controlli alle frontiere e più test
Sono alcune delle previsioni in merito alle decisioni di mercoledì del Consiglio federale.
FOTO
SVIZZERA
10 ore
Oggi il suffragio femminile a livello federale compie 50 anni
Ed è impossibile non domandarsi: come mai così tardi? Ma ci sono cantoni che l'hanno introdotto prima e altri dopo
SVIZZERA / ITALIA
20 ore
I figli alla scuola privata di Zurigo, ma vogliono le norme italiane
Un gruppo di genitori si è rivolto a Repubblica per denunciare l'applicazione delle misure del Cantone anziché del Dpcm
FOTO
VALLESE
1 gior
Si stacca una valanga sopra Nendaz: un morto e un ferito
La grossa slavina ha travolto una guida alpina e uno dei suoi clienti. Stavano sciando fuori-pista.
FOTO
BERNA
1 gior
Corona-scettici scacciati dalla polizia
Un centinaio di persone si è ritrovato su Piazza federale per protestare contro le misure imposte dal Governo.
VIDEO
ZUGO
1 gior
Attorno alla polizia che balla "Jerusalema" scoppia la querelle
C'è chi ha accusato la Cantonale di non avere i diritti per la clip diventata virale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile