BERNA
08.02.15 - 19:570
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Il "polinesiano" Keanu Reeves inaugura la mostra di Gauguin

L'attore ha infatti ascendenti polinesiani nel ramo paterno della sua famiglia

BERNA - Una grande mostra di 51 opere del pittore francese Paul Gauguin (1848-1903) è stata inaugurata oggi alla Fondazione Beyeler di Riehen presso Basilea. All'inaugurazione ha partecipato anche l'attore Keanu Reeves, che ha ascendenti polinesiani nel ramo paterno della sua famiglia. Nell'occasione Reeves ha letto alcuni brani tratti dal libro "Noa Noa", scritto dallo stesso Gauguin sulle sue esperienze a Tahiti. L'attore ha affermato di comprendere la delusione di Gauguin per la colonizzazione e l'occidentalizzazione di Tahiti.

Cuore dell'allestimento, che sarà visitabile fino al 28 giugno, sono dipinti e sculture del periodo tardo impressionista, quello in cui l'artista di "autoesilio" a Tahiti. Fra le opere in mostra in Svizzera molte sono quelle provenienti da altri Paesi. L'opera più importante è probabilmente il dipinto "Nafea faa Ipoipo" (Quando ti sposi?) che era in prestito al Museo di Basilea ed è stato recentemente venduto per il prezzo più alto mai raggiunto da un'opera d'arte, quasi 300 milioni di dollari.

 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
L'invecchiamento rallenta il benessere
Quando la generazione del baby boom andrà in pensione, gli over 65 passeranno dal 30% del 2017 al 48% del 2045
BERNA
3 ore
«L'economia svizzera rallenterà»
Ne hanno preso atto i partiti di governo (Udc, Plr, Ppd e Ps) in un incontro tenutosi oggi nella capitale
BASILEA
4 ore
Roche rileva l'americana Promedior per 390 milioni di dollari in contanti
Sono previsti anche pagamenti fino a un miliardo di dollari che dipenderanno dai progressi nello sviluppo e nell'approvazione di nuovi farmaci
SVIZZERA
5 ore
Nessun "effetto Greta", gli svizzeri volano in vacanza
Kuoni, Hotelplan, ITS Coop Travel e Knecht Reisen confermano il trend. E sono ancora molto poche le compensazioni di CO2 tramite Myclimate
VIDEO
BERNA
5 ore
Il video della tempesta di neve che ha bloccato 200 persone
Venti a 180 chilometri orari. Il racconto di chi si è trovato nella tormenta
SVIZZERA
7 ore
Ex allenatore di Swiss-Ski diventa CEO di un aeroporto
Martin Rufener torna nel mondo dell'aviazione
FOTO
LUCERNA
8 ore
La tettoia finisce sui binari e il treno la centra
L'incidente si è verificato questa mattina a Escholzmatt. La causa potrebbe essere il forte vento che soffiava sulla regione
BERNA
9 ore
In 200 bloccati dalla tempesta di neve
Hanno trascorso la notte in un ristorante di montagna.
GRIGIONI
9 ore
Colpito da un cassero, gravi ferite per un operaio
Il 31enne è rimasto schiacciato sotto un peso di 250 chilogrammi
SVIZZERA
1 gior
Le chat di Whatsapp restano criptate
La Confederazione non intende obbligare i fornitori di servizi di messaggeria a rendere i dati accessibili alle autorità giudiziarie
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile