SVIZZERA
28.01.15 - 14:180
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Nel primo pomeriggio il rischio d'incidenti sugli sci aumenta

Le cause sarebbero da attribuire al sovraffollamento delle piste, spiega la SUVA

LUCERNA - Il maggior numero di incidenti sulle piste da sci svizzere, uno su quattro, accade verso le 14:30. Lo indica l'Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni (SUVA) in un comunicato odierno, che presenta i risultati di un'analisi statistica dei dati sui sinistri notificati. Le cause sarebbero da attribuire al sovraffollamento, si legge.

Anche la fine di mattinata si rivela più pericolosa della media sull'insieme della giornata: il 16% degli incidenti di sci o snowboard avviene infatti attorno alle 10:30, mentre un'ora prima il tasso ammonta a meno del 7%. Gli assicuratori puntano il dito ancora una volta sulla densità di persone presenti sulle piste ma anche sui "primi segni di affaticamento che si manifestano in chi si è alzato molto presto il mattino".

Tuttavia continua ad esserci poca consapevolezza dei rischi: "Pochi sportivi sanno che alla velocità di 50 km/h lo spazio di reazione è di quasi 12 metri", sottolinea Samuli Aegerter, responsabile della campagna che la SUVA dedica agli sport sulla neve, citato nella nota. È importante quindi adeguare lo stile di sciata alla condizione fisica e alle capacità individuali.

Come ogni anno, la SUVA è presente sulle piste. Nelle prossime settimane organizza una serie di eventi in differenti località sciistiche per mettere in guardia sui rischi. Il maggior assicuratore infortuni in Svizzera propone anche alcuni moduli specifici per aziende nel corso dei quali i partecipanti possono ad esempio misurare la loro velocità.

Ats

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
BASILEA CAMPAGNA
53 min
«Dosi elevate possono mettere a rischio la vita»
I sedativi con ricetta medica vanno a gonfie vele tra gli adolescenti. Gli eccessi e i rischi sono dietro l'angolo
SAN GALLO
1 ora
Operaio schiacciato da una porta in cemento armato da 1,2 tonnellate
L'uomo era impegnato nei lavori di ristrutturazione di un'abitazione, non ha mai perso i sensi ed è stato ospedalizzato d'urgenza
FOTO
VAUD
3 ore
Per Greta a Losanna un mare di folla: «Questo è solo l'inizio»
L'attivista svedese non si è risparmiata nel suo discorso oggi a Losanna. C'erano 10'000 ragazzi: «Esperienza unica». Fermato un manipolo di black-bloc
SVIZZERA
3 ore
Boom di zucchero, 240mila tonnellate prodotte nel 2019
Gli stabilimenti di Aarberg e Frauenfeld hanno trattato 1,65 milioni di tonnellate di barbabietole, per la maggioranza raccolte in Svizzera
ITALIA
6 ore
Salma di una svizzera sparisce e poi riappare, un arresto a Palermo
Mistero attorno alla salma di una donna svizzera nel cimitero di Palermo. Gli inquirenti italiani hanno arrestato un giovane di 25 anni
SVIZZERA
6 ore
Questi bastoncini di mais non sono adatti ai celiaci
Il prodotto venduto da Aldi è stato dichiarato erroneamente senza glutine, sebbene lo contenga
ZURIGO
9 ore
Aeroporto blindato per l'arrivo di Trump
Nemmeno i rappresentanti dei media potranno seguire l'arrivo o la partenza del presidente
FOTO
VAUD
9 ore
Greta in sciopero a Losanna
Un anno dopo la prima mobilitazione, è in corso una marcia nella capitale vodese. Annunciata anche la presenza di un gruppo di Black Bloc
SVIZZERA
10 ore
I migranti vulnerabili non più rimandati in Italia
Il Tribunale amministrativo federale ha emesso restrizioni per i trasferimenti di famiglie e persone con gravi problemi di salute
SVIZZERA
10 ore
Migros, fatturato del gruppo da record nel 2019
La vendita di prodotti biologici ha superato per la prima volta la soglia del miliardo di franchi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile