ROMA
29.09.15 - 17:350
Aggiornamento : 30.09.15 - 10:18

Max Biaggi ed Eleonora Pedron si separano: "Impossibile recuperare"

Il pilota italiano si è separato dalla bellissima ex Miss Italia dopo otto anni

ROMA (Italia) - Fine della storia d'amore tra Max Biaggi ed Eleonora Pedron. Ad annunciare la separazione dall'ex Miss Italia è stato lo stesso pluridecorato pilota di motociclismo su twitter: "È difficile dirlo, ma è finita! Con Ele ci sono stati momenti difficili, abbiamo provato a recuperare ma alla lunga non è stato possibile".

Da tempo in crisi la coppia era tornata insieme, tanto che la Pedron era stata al fianco di Max nel box Aprilia durante il rientro part time del campione di Superbike.

I due si separano dopo quasi 8 anni di relazione e due figli: Inès Angelica (4 anni e mezzo) e Lèon Alexandre (3 anni).

Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
3 ore

Vincere non basta ma il Lugano spera

Non è più in pole position, non è più padrone del suo destino, in vista dell'ultima corsa dell'anno il Lugano ha in ogni caso un posto privilegiatissimo sulla griglia di partenza

VIDEO
TENNIS
5 ore

Roger, ora anche la calamita sulla racchetta

Colpi da maestro di un repertorio inesauribile: il tennista renano offre spettacolo anche in allenamento

SLOVACCHIA 2019
8 ore

La botta è stata tremenda, ma può far crescere

Riacciuffata a 0”4 dal 60', la Svizzera è poi stata battuta 2-3 all'overtime dal Canada nei quarti del Mondiale. In Slovacchia però si è forse aperta un'era

SLOVACCHIA 2019
16 ore

Svezia ko, la Finlandia la spunta all'overtime. Vola in semi anche la Cechia di Kubalik

Reti ed emozioni non sono mancate nemmeno negli ultimi due quarti di finale. I finnici hanno piegato la Svezia 5-4, la Repubblica Ceca ha steso la Germania (5-1)

CHALLENGE LEAGUE
16 ore

Chiasso battuto: speranze salvezza ridotte al lumicino

I momò, piegati 1-0 dall'Aarau, restano ultimi a quota 33 punti (-2 dal Rapperswil). Domenica, nell'ultima giornata, i rossoblù devono battere il Wil e sperare in un passo falso del R’wil

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report