BB/BN BEST EVER
01.06.17 - 07:000
Aggiornamento : 14:31

Ambrì e Lugano: caccia al best ever

Il "summer hockey" prenderà il via lunedì 5 giugno e permetterà agli appassionati di hockey bianconeri e biancoblù di tuffarsi nel passato delle loro squadre del cuore

LUGANO - Qual è stato il migliore Lugano di sempre? E quale il migliore Ambrì? A partire da lunedì scatta il torneo pensato da tio.ch/20minuti che permetterà ai lettori di eleggere le due migliori formazioni ticinesi di sempre.

Il gioco sarà formato da due tabelloni tennistici, uno riservato ai biancoblù e l'altro ai bianconeri, con otto team ciascuno sulla griglia di partenza.

Per quanto riguarda il Lugano sono state prese in considerazione le stagioni 1985/1986, 1986/1987, 1996/1997, 1998/1999, 2002/2003, 2003/2004, 2005/2006 e 2015/2016. Dal canto suo l'Ambrì può annoverare fra le sue fila le formazioni che hanno preso parte ai seguenti campionati: 1985/1986, 1991/1992, 1994/1995, 1997/1998, 1998/1999, 1999/2000, 2005/2006, 2013/2014.

La scelta è ricaduta su queste annate, mentre altre sono state tralasciate, ma non perché più deboli o a causa di un roster meno competitivo. Non tutti risulteranno ovviamente d'accordo con le scelte della redazione ma, avendo preso in considerazione soltanto otto “best”, alcuni campioni si sono dovuti forzatamente accomodare in panchina. 

Sono tantissime le stelle che hanno calcato il ghiaccio ticinese e fra le annate bianconere prese in considerazione spiccano, fra gli altri, giocatori del calibro di Johansson – vincitore dei primi tre titoli con il Lugano –, Sjödin – roccioso difensore che non ha mai conquistato la LNA ma che ha totalizzato con i bianconeri ben 170 punti in 164 partite –, Orlando – che ha riportato il campionato alla Resega nel 1999 da leader indiscusso battendo in finale l'Ambrì – e Linus Klasen. Lo svedese è tutt'ora un bianconero e ha la capacità di deliziare il palato degli appassionati di hockey ogni volta che tocca il disco.

Per quanto riguarda i leventinesi doc invece si possono ritrovare le formazioni in cui ha militato l'indimenticato Peter Jaks – detentore di numerosi record svizzeri, autore con l'Ambrì di 605 punti in 486 match –, McCourt – otto campionati in Leventina conditi da 391 punti in 267 gare –, Petrov – dominatore assoluto della regular season del 1999 e playoff persi contro il Lugano (107 punti in 60 incontri quell'anno) ed Eric Westrum, la cui carriera è terminata alla Valascia dopo 168 incontri e 182 punti.

Ma come funziona questo gioco? Ogni settimana si disputerà un quarto di finale con le squadre, scelte a random, che si sfideranno fra di loro e la vincente passerà il turno. Sarete poi voi, attraverso un sondaggio creato appositamente, a scegliere quale tra le due formazioni in lizza è stata la più forte e, quindi, potrà qualificarsi fino all'ultimo atto. Ogni incontro sarà preceduto dall'analisi delle due squadre e sarà accompagnato da aneddoti, ricordi e interviste dei protagonisti. Che le ostilità abbiano inizio...

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Nadia Federici 1 anno fa su fb
Forza lugano
TOP NEWS Sport
SLOVACCHIA 2019/NATIONAL LEAGUE
30 min

«Vincere con la Cechia per lanciare i quarti. Ginevra? Un'opportunità che mi stimola»

L'ex difensore dell'Ambrì Marc Gautschi: «Niederreiter lo vedrei ben con Fiala e Hischier, sarebbe molto probabilmente il blocco più forte della Svizzera a un Mondiale»

NATIONAL LEAGUE
7 ore

Rathgeb-Bienne? Eppure il Lugano offriva più soldi e gli stessi anni (di contratto)

Marco Werder aveva messo sul tavolo un contratto lungo ed economicamente vantaggioso. Il difensore ha però preferito la Tissot Arena

SLOVACCHIA 2019
8 ore

Colpo di reni dell'Italia: gli azzurri si salvano in extremis!

La truppa di Beddoes si è imposta 4-3 dopo i rigori. Nello stesso tempo il Canada ha strapazzato la Danimarca 5-0

SERIE A
9 ore

Berlusconi, che stoccata: «Gattuso bravo? Domanda di riserva?»

L'ex patron del Milan: «Allegri al Monza? Non bisogna escludere niente...»

SLOVACCHIA 2019
12 ore

Disastro Francia: incredibile retrocessione

Avanti 3-0, i galletti si sono fatti riprendere e superare (all'overtime) dalla Gran Bretagna. Ultimi nel girone, saranno relegati. La Svezia ha battuto 5-4 la Lettonia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report