MOTOMONDIALE
26.04.14 - 20:040
Aggiornamento : 25.11.14 - 08:02

Marquez fa un altro mestiere: pole mostruosa

Il campione del mondo ha rifilato distacchi incredibili a tutti sul circuito di Rio Hondo con un tempo assurdo: 1'37"683. Secondo Lorenzo, poi Pedrosa, Esparagaro, Dovizioso e Rossi

TERMAS DE RIO HONDO (Argentina) – Non c’erano dubbi: anche a Termas de Rio Hondo sarà Marc Marquez a partire in pole position. Il campione del mondo aveva messo le cose in chiaro già dalle seconde libere di ieri e si è confermato in qualifica lasciando tutti alle spalle e chiudendo con un mostruoso 1'37"683.

Chi potrà contendergli il successo in Argentina? A giudicare dai distacchi si va verso il terzo successo di fila dello spagnolo della Honda: dietro di lui infatti si trova il sorprendente Lorenzo che dopo libere altalenanti ha piazzato un gran tempo nel suo ultimo giro ma che paga comunque più di sette decimi di distacco da Marquez. Partirà dalla prima fila anche Pedrosa, a quasi un secondo dal compagno di scuderia.

La bella sorpresa è la conferma di Aleix Espargaro, quarto. Dalla seconda fila in griglia anche Dovizioso e Rossi con Smith, Iannone e Bradl dalla terza. A chiudere la top-ten Bautista. (ITM) 

Commenti
 
TOP NEWS Sport
SERIE A
4 ore

Troppo poco Milan, il derby è nerazzurro

L'Inter di Conte, in testa a punteggio pieno, si è imposta 2-0: decisivi Brozovic e Lukaku nel secondo tempo

HCL
5 ore

Lugano superato anche dallo Zugo e sempre a secco di vittorie

Una buona prova non basta. I bianconeri trovano il primo punto della stagione ma i Tori vincono 3-2 ai rigori

NATIONAL LEAGUE
5 ore

Il Ginevra batte anche il Berna, terza vittoria di fila per il Rappi

Secondo successo in 24 ore per le Aquile, capaci di battere 4-2 il Berna. Affermazione in rimonta per il Rappi sullo Zurigo (3-2 all'overtime) e successo ai rigori per il Bienne sul Langnau (3-2)

SUPER LEAGUE
6 ore

Il Sion balza (provvisoriamente) in testa al campionato

I vallesani, capaci di imporsi 3-1 a Neuchâtel, hanno centrato la quinta vittoria di fila. Successo anche del San Gallo, 3-1 sul Servette

SERIE A
7 ore

La Juve batte il Verona, ma quanta fatica...

Ramsey e Ronaldo su rigore hanno ribaltato il gran gol iniziale di Miguel Veloso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile