Roma
4
Sassuolo
2
fine
(4-0)
Verona
Milan
20:45
 
Roma
SERIE A
4 - 2
fine
4-0
Sassuolo
4-0
1-0 CRISTANTE BRYAN
12'
 
 
2-0 DZEKO EDIN
19'
 
 
3-0 MKHITARYAN HENRIKH
22'
 
 
PELLEGRINI LORENZO
28'
 
 
4-0 KLUIVERT JUSTIN
33'
 
 
 
 
33'
OBIANG PEDRO
 
 
53'
4-1 BERARDI DOMENICO
 
 
72'
4-2 BERARDI DOMENICO
 
 
82'
TOLJAN JEREMY
12' 1-0 CRISTANTE BRYAN
19' 2-0 DZEKO EDIN
22' 3-0 MKHITARYAN HENRIKH
28' PELLEGRINI LORENZO
33' 4-0 KLUIVERT JUSTIN
OBIANG PEDRO 33'
BERARDI DOMENICO 4-1 53'
BERARDI DOMENICO 4-2 72'
TOLJAN JEREMY 82'
Ultimo aggiornamento: 15.09.2019 19:58
Verona
SERIE A
0 - 0
20:45
Milan
Ultimo aggiornamento: 15.09.2019 19:58
MOTOMONDIALE
25.04.14 - 16:490
Aggiornamento : 22.11.14 - 09:29

Sorpresa Lorenzo a Termas de Rio Hondo

Con le Honda che si nascondono miglior tempo per il maiorchino nelle prime libere del Gp d'Argentina. In Moto2 migliore degli svizzeri Aegerter

TERMAS DE RIO HONDO (Argentina) - Era stato il grande assente nei primi due Gp, ma Jorge Lorenzo è partito con il piede giusto nelle prime libere a Termas de Rio Hondo per il Gp d’Argentina. Lo spagnolo della Yamaha ha chiuso in 1.42.804 – ottenuto a due giri dalla fine - precedendo l’altra sorpresa di giornata, Espargaro, secondo a 4 decimi. Terzo tempo per Bautista, davanti a Iannone e Smith.

E le Honda? Praticamente si son nascoste con Marquez partito a razzo (miglior tempo dopo il terzo giro) e che poi ha badato solo a rodare la moto chiudendo 14esimo e Pedrosa semi-disperso (16esimo tempo). Non ha brillato neanche Valentino Rossi, che ha chiuso decimo.

Moto2 - Con uno strepitoso penultimo giro Jonas Folger si è imposto come il più veloce in Moto2. Il tedesco dell’AgrTeam ha fermato il crono a 1.45.925, quasi sul filo della bandiera a scacchi, beffando tutti, sia Vinales, che con un ventesimo giro strepitoso si è solo avvicinato (+0.194), sia Zarco che - senza il compagno di squadra Herrin, operato alla clavicola e in forse anche per Jerez – stava dominando fino a quel momento e che ha chiuso col terzo tempo. Quarto Nagakami davanti a Terol. Migliore degli svizzeri Aegerter con 15esimo tempo, davanti a Luthi (17esimo) e Krummenacher 19esimo.

Moto3 - È Jack Miller il più veloce delle prime libere in Moto3. L’australiano ha chiuso la sessione, che è iniziata con un ritardo di una mezzora per problemi tecnici rispetto all’orario previsto, in 1.51.929, precedendo di 7 decimi Vazquez e confermando la volontà di tentare di conquistare la terza vittoria di fila, dopo le sue brillanti affermazioni in Qatar e in Texas.

Da quando si è legato al team Red Bull KTM Ajo in questo 2014, ‘Jackass’ ha dimostrato tutto il potenziale che molti indicavano, facendo bottino pieno nelle prime due gare della stagione. Terzo Kent davanti ad Isaac Vinales. Quinto Oliveira che ha preceduto il fratello di Marc Marquez.(itm)

I tempi alla pagina Risultati e Classifiche.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
STOP AND GO
13 min

Ambrì e Lugano, false partenze

Rimasti a bocca asciutta, i biancoblù hanno incontrato parecchie difficoltà contro Zugo e Rappi. I bianconeri, ko col Losanna, sono ancora un "cantiere aperto". A Cereda e Kapanen il lavoro non manca

COPPA SVIZZERA
3 ore

Non basta un ottimo Bellinzona: lo Xamax vince di misura

I granata, di scena davanti ai propri tifosi, sono stati sconfitti 2-1 dal Neuchâtel Xamax nei 1/16 di finale di Coppa

MOTOMONDIALE
5 ore

Marquez padrone a Misano: vinto il duello con Quartararo

Lo spagnolo della Honda, sempre più leader della generale, ha ottenuto il settimo successo stagionale piegando Quartararo nel finale. Terzo Viñales davanti a Rossi. Solo sesto Dovizioso

MOTOMONDIALE
7 ore

Lüthi ai piedi del podio

Moto2: successo di Fernandez davanti a Di Giannantonio. Nella generale allunga il leader Alex Marquez

LIGUE 1
9 ore

Neymar segna e il PSG vince: «Volevo andarmene, ma ora è il momento di voltare pagina»

Il talento brasiliano si è espresso in seguito al successo contro lo Strasburgo (1-0) dove è stato fischiato dai suoi tifosi: «Era come se giocassi in trasferta»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile