MOTOMONDIALE
05.07.13 - 17:090
Aggiornamento : 20.11.14 - 09:54

Dal 2014 la MotoGp correrà in Argentina

La decisione è stata resa ufficiale nella giornata dei primi test sul circuito di Termas di Rio Hondo

TERMAS DI RIO HONDO (Argentina) – La MotoGp tornerà in Argentina e vi resterà fino al 2016. La Dorna, la società che gestisce il Motomondiale, ha stabilito che i piloti gareggeranno sul circuito di Termas di Rio Hondo, dove attualmente si stanno tenendo i test della MotoGp.

A dare la notizia è stato il ministro del Turismo argentino Enrique Meyer: “È un gran onore ricevere questo evento. Ci auguriamo che il pubblico argentino possa godere della massima espressione del motociclismo che manca nel nostro paese dal 1999 e faremo del nostro meglio perché la MotoGp rimanga qui a lungo”. A contribuire alla scelta della Dorna, il parere dei piloti, entusiasti di questi primi test a Termas.

“Stiamo ricevendo ottime recensioni da parte dei piloti in relazione al circuito – ha detto Meyer - e siamo entusiasti di ospitare questo evento che servirà come preparazione al Gran Premio del 2014. Lo sviluppo che si è verificato in Termas de Rio Hondo ci consente oggi di posizionarci come un destino termale che dispone di una vasta gamma di hotel e di servizi e che presto non conterà solo il circuito, ma anche su un campo da golf. Vedere tutti gli appassionati di moto che si incontrano in questi giorni qui per assistere al test MotoGP e Moto2 è motivo d’orgoglio e continueremo a lavorare per massimizzare i benefici per ciascuna delle province dell’Argentina”. (ITM)

Promuovi i tuoi eventi sportivi nell'agenda di SportTio

Commenti
 
TOP NEWS Sport
BASILEA
1 ora

Federer stacca l'assegno: dona 50'000'000 di dollari

Attraverso la sua Fondazione, il campione basilese ha in previsione cospicui investimenti. «La maggior parte verrà fornita direttamente o indirettamente da Roger»

LONDRA
4 ore

«Non ho mai davvero conosciuto mio padre perché era sempre ubriaco», e Ronaldo pianse

Parlando del padre, il campionissimo portoghese non è riuscito a trattenere le lacrime: «Scusate, non avevo mai visto quel video»

HCL - L'ANALISI
6 ore

Lugano in costruzione: servirà tempo

Ai bianconeri servirà qualche partita per costruire la propria identità: contro il Losanna un esordio dai due volti

HCAP - L'ANALISI
9 ore

Ambrì senza mordente: inizio complicato e 0 punti

Avvio di campionato in salita per i biancoblù, alle prese con enormi difficoltà nell'andare a segno

SERIE A
17 ore

Milan, che fatica col Verona (in dieci dal 21'): decisivo Piatek

I rossoneri si sono imposti 1-0 al Bentegodi: decisiva la rete del polacco su rigore. La Roma, brillantissima nel primo tempo, ha liquidato il Sassuolo (4-2)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile