Immobili
Veicoli
Imago, archivio
MOTOMONDIALE
17.01.22 - 16:550
Aggiornamento : 18.01.22 - 13:52

«È stato riconosciuto che non ho assunto alcuna sostanza volontariamente, ma...»

Andrea Iannone è tornato a parlare ammettendo che la MotoGP gli manca tantissimo

«D'altro canto però sono riuscito a reagire molto velocemente».

LUGANO - Andrea Iannone ha cominciato a guardare oltre la MotoGP, anche se è un mondo che gli manca tantissimo. La sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna che nel dicembre del 2019 l'aveva squalificato per quattro anni a causa del doping è stata una vera e propria mazzata per il pilota italiano residente a Lugano. Una mazzata che l'ha segnato, ma dalla quale sta cercando di riprendersi. 

«Mi manca la velocità, quello che mi dà la MotoGP non lo trovo da nessuna parte - le parole dell'italiano a Canale 5 - Avevo già elaborato e capito tutto ancora prima dell’esito della sentenza. Sono stato male e ho sofferto molto, però ho reagito velocemente cercando motivazioni ogni giorno, da qualsiasi cosa. Ho iniziato a prenderla con filosofia e a guardare intorno a me cosa mi offriva la vita».

Quindi sulla tanto discussa sentenza: «Per sedici anni ho fatto controlli e sono sempre risultato negativo a qualsiasi tipo di sostanza. È stato riconosciuto che non ho assunto alcuna sostanza volontariamente, ma semplicemente mangiando un pezzo di carne al ristorante, ma non è bastato».

 

SPORT: Risultati e classifiche

Imago, archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boss 4 mesi fa su tio
l’avete già visto a Lugano come si comporta ?
cle72 4 mesi fa su tio
@Boss No! ma sinceramente non capisco cosa possa centrare questo su quanto vissuto.
fapio 4 mesi fa su tio
@Boss No, ce lo dici tu pf?
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
3 ore
Italia, zero illusioni: «Nessuna possibilità di andare al Mondiale»
Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha fatto chiarezza: «Ecuador escluso? Ci andrebbe un'altra sudamericana».
TAMPERE & HELSINKI 2022
12 ore
La Svizzera cala il poker: vinta (anche) la battaglia con la Slovacchia
Match intenso, spezzettato e combattuto a Helsinki, dove i rossocrociati hanno firmato la quarta vittoria filata (5-3).
NATIONAL LEAGUE
13 ore
Colpo Ginevra: Linus Omark torna a Les Vernets
L'attaccante svedese - la scorsa stagione al Lulea - ha deciso di onorare il suo contratto con le Aquile.
TAMPERE & HELSINKI 2022
16 ore
L'Italia sogna fino al 59'... poi perde all'overtime
La truppa di Ireland si è inchinata 2-1 alla Francia di Bozon. Nello stesso tempo la Norvegia ha steso l'Austria 5-3.
PROMOTION LEAGUE
17 ore
Breitenrain rinuncia alla Challenge League, assist d'oro al Bellinzona
Problemi di infrastrutture insormontabili: i bernesi dicono no al campionato cadetto
FOTOGALLERY
LUGANO
18 ore
"È qui la Coppa": Cornaredo preso d'assalto
Porte aperte a Cornaredo: tifosi, simpatizzanti e curiosi si sono dati appuntamento per ammirare da vicino il trofeo
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
23 ore
Si corre al Montmeló: Mercedes, adesso o mai più...
Quanti i motivi d'interesse in vista della gara di domenica: dal 2017 ha sempre vinto Hamilton...
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«L’Inter lo scudetto lo ha già perso»
Arno Rossini: «Il Milan? Un pescatore che ha in mano un pesce e che è teso perché sa che non può farselo scappare»
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Tre su tre: la Svizzera non brilla, ma supera il Kazakistan
I rossocrociati, nonostante una prova piuttosto opaca, hanno sconfitto 3-2 i kazaki.
HCAP
1 gior
«Lo seguivamo da tempo, si tratta di un difensore completo»
Il direttore sportivo dell'Ambrì si è espresso in merito al nuovo innesto
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile