Immobili
Veicoli
Napoli
2
Salernitana
1
1. tempo
(2-1)
Spezia
0
Sampdoria
0
1. tempo
(0-0)
Torino
1
Sassuolo
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
Ajoie
15:45
 
Napoli
2
Salernitana
1
1. tempo
(2-1)
Spezia
0
Sampdoria
0
1. tempo
(0-0)
Torino
1
Sassuolo
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
Ajoie
15:45
 
Imago
+5
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
08.12.21 - 16:560
Aggiornamento : 09.12.21 - 10:13

Verstappen-Hamilton: un finale da sogno, ma certe regole...

Che finale! Domenica ad Abu Dhabi chi finirà davanti fra Max e Lewis avrà vinto il Mondiale.

I due piloti sono in testa con gli stessi punti: se entrambi dovessero uscire sarebbe Max ad imporsi.

ABU DHABI - La parità tra Verstappen e Hamilton è tutto tranne che perfetta. Se il campionato finisse ad Abu Dhabi con
uno appaiato all’altro (quindi in caso di incidente che li eliminerebbe tutti e due) il vincitore sarebbe Max
perché avrà vinto una gara in più del rivale, avversario, nemico. Il problema è che la differenza (oggi siamo
9 a 8 per l’olandese) la farebbe la vittoria regalatagli in Belgio, una gara che non si è disputata.

In quella domenica di tormenta dopo aver atteso per ore si decise di assegnare i punti (dimezzati) secondo l’ordine di partenza e non quello di arrivo. Una decisione folle che ora potrebbe diventare decisiva. Assegnare il
Mondiale più bello degli ultimi anni, forse anche degli ultimi decenni per una vittoria in una gara che non
c’è stata sarebbe davvero come rovesciare nel lavandino la fonduta appena preparata. Anzi molto peggio.

Questi due se le stanno dando di santa ragione, senza esclusione di colpi, senza rispettare le regole e come
si assegna il campionato 2021? Per la vittoria nella gara che non c’è stata. Sarebbe il finale peggiore per un
Mondiale in cui i due contendenti hanno recitato da fuoriclasse, mentre commissari, direttore di gara e un
po’ anche la federazione, hanno dimostrato di non essere sempre all’altezza. È un po’ come aver mandato a
dirigere la finale del mondiale di calcio il ragazzino che ha appena esordito nell’interregionale.

Giudicare la Formula 1, con le sue aeree grigie, non è facile. Ma quelle poche regole che sono chiare e non
interpretabili andrebbero fatte rispettare. Anche perché oggi tra mille riprese video e telemetria davvero si
hanno a disposizione tutti i dati che servono per decidere. Così stupisce sentire il direttore di corsa che
tratta sulla punizione da dare a Verstappen via radio. Avrebbe dovuto semplicemente dire: «Se non
accettate di scalare in terza posizione, apriremo un’investigazione». Non dire vi va bene così, anzi cosà, fate
pure con comodo prendetevi un paio di minuti per decidere. Per non dire della decisione a motori spenti di punire Max con 10” di penalità per aver frenato apposta in rettilineo provocando il tamponamento di Hamilton.

Una punizione studiata con il bilancino per non fargli perdere la seconda posizione e quindi la parità in classifica. Va bene garantire lo show, portare i due avversari in parità (imperfetta) all’ultimo round di questo combattimento senza freni, ma nelle decisioni dei giudici in questa lunga stagione si sono spesso avute delle interpretazioni dubbiose. Qui la Formula 1 deve cambiare. Gli autodromi sono sempre più simili al Colosseo e non è esattamente questo il senso dello sport.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ANDREJ ISAKOVIC / POOL)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Princi 1 mese fa su tio
secondo me il ragazzino userà il vantaggio delle vittorie , quindi alla Prost ?
F/A-19 1 mese fa su tio
@Princi Oppure alla Senna oppure alla Schumacher, anche se spero in una vittoria piena conquistata sul campo.
F/A-19 1 mese fa su tio
Qualcuno pensa che Max darà strada al Luigino? Niente di tutto questo succederà, Max si prenderà il titolo ad ogni costo, ci mancherebbe altro.
franco1956 1 mese fa su tio
il tamponamento del ragazzino diversamente colorato,era da punire!!!Ma si sa che la MAFIA sta agli ordini del kaiser TOTO
Catarro armato 1 mese fa su tio
@franco1956 franco diversamente intelligente, al posto di commentare come un ragazzino in pubertà! leggiti il comunicato del tamponamento! frenata con una pressione da 64 bar una stincata fatta apposta per farsi tamponare!!
BlueShark 1 mese fa su tio
Hamilton hai trovato il panino per i tuoi dentini…! Si arricciano le tue treccine… finte con TU…!!Che ridere se ti fai battere dal ragazzino con la RedBull…. Ma quanto mi farebbe piacere cafoncello Mercedes con Toto faccia da topo ….hihihahaaaa
Princi 1 mese fa su tio
Hamilton n1 l'importante é stare lontano dal ragazzino vizziato
Swissabroad 1 mese fa su tio
@Princi Viziato con una zeta
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
1 ora
Feuz-Odermatt da sballo: Kitzbühel è rossocrociata
Feuz vince davanti a Odermatt, gran bottino nella discesa di Kitzbühel
SCI ALPINO
2 ore
Gut-Behrami non pervenuta, Gisin da applausi
Lara fuori dalla top-ten, Michelle Gisin splendida terza. Brutta caduta per la Goggia
TAVULLIA
7 ore
La carriera, le moto e... forse un altro figlio: Valentino Rossi si racconta
Il campione italiano ha svelato alcuni aneddoti: «L'affetto della gente è la mia vittoria più grande».
HCL
17 ore
Cuore e carattere: il Lugano la spunta ai rigori
Finiti sotto 0-2, i bianconeri hanno recuperato e ribaltato gli Orsi ai rigori (3-2).
HCAP
17 ore
L'Ambrì graffia e concede il bis: Bürgler stende il Davos
Sfida dalle grandi emozioni alla Gottardo Arena, dove i biancoblù hanno sconfitto 3-2 il Davos.
SERIE A
19 ore
L'Inter prova la fuga, Dzeko al 90' affonda il Venezia
Vittoria pesantissima dei nerazzurri, che a San Siro hanno piegato il Venezia in rimonta (2-1). Milan a -5.
AMICHEVOLI
23 ore
Il Lugano piega il Chiasso con un guizzo di Durrer
Gli uomini di Croci-Torti si sono imposti di misura nell'amichevole contro i momò.
SCI ALPINO
1 gior
Ryding firma il colpaccio: impresa storica a Kitzbühel
Per il 35enne britannico è il primo storico e indimenticabile successo in Coppa del Mondo.
SCI ALPINO
1 gior
Goggia trionfa, Suter ai piedi del podio. Arrabbiata Gut-Behrami
L'azzurra si è imposta sulle Tofane in una Discesa accorciata e condizionata dal forte vento.
SCI ALPINO
1 gior
Vinatzer comanda a Kitzbühel
L'italiano Alex Vinatzer ha stabilito il miglior tempo nella prima manche dello Slalom maschile.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile