KREJCIKOVA B./SINIAKOVA K.
2
BENCIC B./GOLUBIC V.
0
fine
(7-5 : 6-1)
KREJCIKOVA B./SINIAKOVA K.
2
BENCIC B./GOLUBIC V.
0
fine
(7-5 : 6-1)
keystone-sda.ch (Alejandro Garcia)
+4
IL SORPASSO… A DUE RUOTE
17.06.21 - 21:470
Aggiornamento : 18.06.21 - 10:35

Marquez cannibale inappetente (e la depressione Honda)

Al Sachsenring vinceva sempre lui. E ora? Il circuito sinistrorso potrebbe aiutare

La pista tedesca? «Qui è come girare nel parcheggio di un supermercato», disse Valentino Rossi.

SACHSENRING - Dal nostro inviato, Leonardo Villanova

Come Nadia Comaneci in quel lontano 1976 durante l’Olimpiade di Montreal. O come, appena due anni fa, Katelyn Ohashi. Pensi al GP di Germania che torna dopo un anno di assenza e inevitabilmente il primo pensiero va a Marc Marquez e a quel doppio 10 che nella sua perfezione motociclistica ne fa indiscutibilmente il Kaiser del Sachsenring.

Dieci pole position consecutive, dalle quali dal 2010 il campione di Cervera è partito per andare ad agguantare altrettante vittorie con il corollario di (appena!) 6 giri veloci. Marc e il Ring, come Marc e il Circuit of the Americas (o quasi, visto che il cartellino texano è sporcato dalla scivolata del 2019), due piste che quando ci si arriva sai già come andrà a finire, con la lotta per il podio ristretta ai restanti due gradini. O meglio, il tempo giusto da utilizzare adesso diventa l’imperfetto, visto che il Marc del 2021 non è ancora il Marquez ante 2019 e in questo suo difficile rientro dopo il brutto incidente di Jerez di un anno fa, l’otto volte campione del mondo sta soprattutto collezionando tanta fatica, dolore e continue cadute.

Un Marc con il morale piuttosto basso, in sella a una Honda mai così in crisi, che paga oltremisura i guai del suo campionissimo, ha mandato in confusione il neo arrivato Pol Espargaro e in depressione il retrocesso Alex Marquez, con una gestione dei piloti e tecnica che sta facendo suonare il campanello d’allarme nella sede della HRC a Tokyo. In questo senso, il Sachsenring potrebbe rappresentare una sorta di panacea per Marquez, che su una pista sinistrorsa e stretta («Qui è come girare nel parcheggio di un supermercato» la dipinse Valentino Rossi qualche anno fa) dove il braccio destro è sollecitato in maniera minore, potrebbe tornare a vedere un piccolo spiraglio nel buio della sua stagione. Marquez vincitore domenica? Difficile, molto difficile, considerando come la tenuta della distanza sia uno dei grossi scogli da affrontare nel suo recupero e i vari Fabio Quartararo, Miguel Oliveira, Johann Zarco e Jack Miller siano decisamente in palla. Ma in un giro-tutto-o-niente, da sempre una specialità della casa… Di questi tempi, anche una semplice pole position avrebbe un valore infinito.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alejandro Garcia)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 1 mese fa su tio
Oggi se non sbaglio ha fatto il primo tempo, ricordo agli ingegneri, che però la gara non è un giro secco,e le condizioni non sono ancora buone,però anche per i luminari della moto GP,fa capire che c'è!!!! Presente!!
Nonna Sintetica 1 mese fa su tio
Non è facile il rientro, da un infortunio molto serio, nemmeno per lui. Sia per l'aspetto fisico, che per il fatto che le aspettative nei suoi confronti sono alte. Tuttavia non mi piace il suo atteggiamento, nei confronti degli altri. In una recente intervista ha detto che non si accontenta di arrivare nella top ten, che deve vincere, altrimenti dovrebbe ritirarsi... quindi mi pare di capire che non è neppure coerente (visti i risultati). Tuttavia, c'è da ammettere che è il pilota che ha rivoluzionato il modo di pilotare una moto gp degli ultimi anni. (a parte quando rompe i maroni a cercare la scia di Vignales o di Rins...per fare la pole).
Tio1949 1 mese fa su tio
@Nonna Sintetica scusa ,scrivi per dar aria ai polmoni? Cioè, hai preso in considerazione giustamente lintervento ,e il problema nel ricupero, e poi dici,che non ti piace il suo atteggiamento, visto i risultati!! No,ma ce la fai?!! Se posso permettermi, Tu ti troveresti bene,con i 2 ingegneri di moto GP. Chi si somiglia ,si piglia. E anche oggi niente P2!!! Okkio al riccio!!
Nonna Sintetica 1 mese fa su tio
@Tio1949 perdonami, non trovo dove ho scritto che mi interessava una tua risposta diretta.
KeepCalm 1 mese fa su tio
Sachsenring a parte...se è vero che Vale smetterà nel 2022 per andare a correre con il team kessel chissà quanti commenti degli antirossi leggeremo,comunque vada,prima o poi ci si doveva aspettare una simile notizia..attendiamo l'ufficialità (e i soliti rosiconi)
Tio1949 1 mese fa su tio
@KeepCalm Nel 2022? ahahahah Cioè, ma a voi piace,fare delle figure di m...a? Ma rileggi, quello che scrivi? Ma le informazioni, dove le prendi? No ,perchè vorrei sapere ,in che mondo vivete!!
Tio1949 1 mese fa su tio
Ma,ce lo ricordiamo che si è fatto male,o fate orecchie da mercante,l'infortunio che ha avuto,non era un unghia incarnita! Mamma mia la,bassezza,e la pochezza! Allora il coso,che da 12 anni non vince una gara,e 12 anni fa,ne aveva trenta,perciò l'età non fa stato,e in più per 4 anni consecutivi con Yamaha ufficiale,non vince una gara! Tutti record da aggiungere al super mega maxi palmares! Ma di cosa stiamo parlando dai!! Fate, più piangere che ridere! Non c'è, più cieco, di uno che non vuole vedere! Andate al bar,a raccontare ste s.......e!!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile