keystone-sda.ch (YOAN VALAT)
+2
MOTOGP
16.05.21 - 18:130
Aggiornamento : 17.05.21 - 14:33

«Corro da un’era in cui contava l’abilità di guida»

Sorrisino Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di decente».

«Persa una vita con Espargaro e Morbidelli».

LE MANS - Undicesimo di sedici piloti al traguardo. Detta così, la domenica di Le Mans non è certo da considerare positiva per Valentino Rossi. Eppure il Dottore, in difficoltà sull’asfalto viscido, dalla Francia pensa di aver ottenuto risposte positive. 

«Il bilancio è abbastanza buono - ha ammesso il campione italiano - Ho perso una vita al primo giro con Pol Espargaro e Franco Morbidelli ma ho completato una gara positiva. Abbiamo confermato i progressi mostrati nei test di Jerez, dove abbiamo provato i nuovi pezzi della Yamaha - soprattutto il forcellone - e ho sempre lottato per restare nella top-ten, sia sull’asciutto che sul bagnato. Quindi torniamo a casa con qualcosa di decente. Il problema è che nelle condizioni “mezzo e mezzo” è difficile e altre moto riescono ad avere un’accelerazione maggiore rispetto a quella che abbiamo noi».

Le moto in generale sono sempre più performanti. «Rispetto al passato sono migliorate molto, rese più facili da guidare dall’elettronica. Quindi tutti possono andare sempre al limite. Io corro da un’era in cui bisognava nascondere i limiti del mezzo con l’abilità di guida. Però ora il gioco è questo e io voglio essere comunque competitivo».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (YOAN VALAT)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Roger1980 2 mesi fa su tio
Tutti al limite, tranne te...
Roger1980 2 mesi fa su tio
Tutti al limite, tranne te 😂
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
1 ora
«In tanti gongolano ancora, questa faida rievoca duelli leggendari»
Il Mondiale di F1 torna dopo i botti di Silverstone: «Ora Verstappen non deve farsi prendere dal nervosismo».
TOKYO 2020
11 ore
Ajla Del Ponte brilla alle Olimpiadi
Ajla ha corso le batterie dei 100m in 10”91: primato e qualificazione
TOKYO 2020
15 ore
Il Ticino "graffia" all'Olimpiade, cade Nole
Stupenda finale per Noé Ponti e Ajla Del Ponte da record. Out Djokovic in singolare
CONFERENCE LEAGUE
19 ore
Servette e Basilea vincono 2-0... ma ai granata non basta
La formazione di Ginevra ha perso il doppio confronto con il Molde, mentre i renani hanno piegato il Partizani Tirana.
HCL/NHL
22 ore
«Se non ho mai mollato lo devo ai miei genitori»
Sabato scorso Brian Zanetti è stato draftato dai Flyers: «Il più grande sogno è un giorno poter giocare in NHL»
IL SORPASSO... A DUE RUOTE
1 gior
Ducati, se sbagli...
Un ulteriore passo falso metterebbe la scuderia di Borgo Panigale con le spalle al muro.
TOKYO 2020
1 gior
Bencic-Golubic: è finale anche in doppio! Ponti al penultimo atto nei 100m delfino
Altra giornata di grandi emozioni a Tokyo, in particolare per i colori rossocrociati.
LIGUE 1
1 gior
Il Bordeaux accoglie Petkovic esaltando la Svizzera. Non tutti l'hanno presa bene...
Il video con cui il club francese ha dato il benvenuto all'ex selezionatore rossocrociato sta facendo molto discutere.
FORMULA 1
1 gior
La Ferrari fa di nuovo paura: «Sarà problematico battere i nostri rivali più... vicini»
Il pilota della McLaren Lando Norris: «Faremo tutto il possibile per mantenere il vantaggio in classifica».
HCAP
2 gior
Müller lascia l'Ambrì, futuro a Zugo
I biancoblù hanno rescisso l'accordo con l'attaccante, che passa ai Tori con effetto immediato (contratto annuale).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile