FM
AUTOMOBILISMO
10.05.21 - 11:320
Aggiornamento : 14:26

Primo podio della stagione sprint per Marciello

Il pilota di Caslano - unitamente al russo Boguslavskiy - ha colto la terza posizione.

MAGNY COURS - Raffaele Marciello ha colto il primo importante podio sprint stagionale.

Di seguito il comunicato:

"Dopo l'appuntamento Endurance di Monza, conclusosi con un secondo posto, ha preso il via la serie Sprint del GT World Challenge presso il tracciato Francese di Magny Cours.

Raffaele Marciello prenderà parte all'intera serie Sprint con l'ormai familiare Team AKKA-ASP, affiancando il Russo Boguslavskiy a bordo della Mercedes AMG GT3 numero 88. Il tecnico tracciato Francese é stato un bel modo per iniziare la stagione e mettersi alla prova con l'agguerrita concorrenza, cercando il connubio tra la migliore prestazione in pista e la rapidità nell'esecuzione del pit-stop/cambio pilota, parte fondamentale nelle due corse di un'ora del format Sprint. Il venerdì i motori si sono accesi per le prime due sessioni di prove libere dove Marciello ha immediatamente dettato il passo imponendosi come prima Mercedes-AMG in seconda posizione. Anche il compagno Boguslavskiy ha ben figurato, facendo ben presagire per il weekend. Sabato pomeriggio ha preso il via la qualifica che, come ormai siamo abituati, nella serie Sprint é suddivisa in Q1 e Q2 (la domenica mattina): due sessioni in cui ogni pilota del duo determinerà la posizione di partenza rispettivamente per gara uno e gara due del weekend. In Q1 ha guidato Boguslavskiy che é riuscito a piazzarsi in ottava posizione assoluta, seconda Mercedes-AMG in assoluto.

Sabato sera, nella prima gara del weekend, il Russo Boguslavskiy partito dalla quarta fila, ha chiuso la propria mezz'ora di guida in nona posizione prima di lasciare il volante a Raffaele. Marciello é entrato in pista col coltello tra i denti ed a suon di sorpassi ha chiuso la corsa in quinta posizione, ottimo risultato finale considerando la posizione in cui il compagno Boguslavskiy gli ha consegnato la vettura. Domenica mattina, nella seconda sessione di qualificazione, il Ticinese Marciello ha chiuso in sesta posizione, nonostante avesse portato a termine un giro molto più rapido che gli é stato poi cancellato a causa di una infrazione dei limiti della pista. Nel pomeriggio, in gara, Raffaele é scattato dalla sesta posizione, portandosi immediatamente in quinta piazza alla prima curva. Al termine della prima mezz'ora di gara ha consegnato la vettura al compagno in quarta posizione. Il Russo é rientrato in seconda posizione grazie ad un pit stop del Team AKKA-
ASP eseguito a regola d'arte. Boguslavskiy ha mantenuto la posizione sino a pochi minuti dal termine quando non ha retto alle pressioni dell'Audi alle spalle ed ha chiuso così in terza posizione, portando a casa il primo podio della stagione Sprint.

Terminato questo appuntamento, Marciello tornerà in pista la prossima settimana presso il tracciato di Oschersleben ore il primo appuntamento dell'Adac GT Masters".

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 4 mesi fa su tio
Quella macchina è un insulto al design ed alla 300 sl a cui goffamente cerca di ispirarsi: OSCENA!!!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
21 min
Ambrì: c'è da preoccuparsi?
Federico Lorenzetti, presidente del Fans Club BL15: «Negli ultimi match è mancata l'intensità che caratterizza l'Ambrì».
CHAMPIONS LEAGUE
3 ore
Polveriera PSG: tante stelle, tanta pressione...
Supersfida al Parco dei Principi, dove arriva il City di Guardiola. Domani toccherà all'YB contro la Dea.
HCL/HCAP
5 ore
Il Lugano ha carattere: senza timori nella tana dei Dragoni
All'insidiosa trasferta in terra burgunda vi arriva un Lugano ancora un po’ incerottato ma comunque in fiducia.
MOTOMONDIALE
14 ore
«Sono sorpreso che questa tragedia non sia successa prima»
Scott Redding e le gare minori: «I piloti sono tutti troppo vicini fra di loro, non si può correre in queste condizioni».
CICLISMO
16 ore
«Sono stato vicino alla morte, come Pantani»
L'ex campione tedesco ha parlato al podcast di Armstrong: «Mi sono ripreso grazie agli amici. Ora sto molto meglio».
SERIE A
19 ore
L'ira di Mou: «L'arbitro non è stato all'altezza, provo grande frustrazione»
Il coach della Roma: «Questa squadra ha tantissima voglia e un grande cuore».
SERIE A
21 ore
La Juventus perde Dybala e Morata
I bianconeri dovranno fare a meno dei due attaccanti contro Chelsea e Torino.
TENNIS
22 ore
King Roger è nono, il migliore è sempre Djokovic
Sul podio di questa speciale graduatoria ci sono anche Medvedev e Tsitsipas. 46esima piazza per Wawrinka.
LIGUE 1
1 gior
Mbappé contro Neymar in diretta: «Quel barbone non mi passa la palla...»
È successo in occasione del match contro il Montpellier al momento della sostituzione.
HCAP/HCL
1 gior
Così non basta, l'Ambrì deve reagire e ripartire
Troppo "vulnerabili", nei Grigioni i biancoblù non hanno convinto. Il Lugano, incerottato, ha mostrato carattere.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile