keystone-sda.ch / STR (Jose Breton)
MOTOMONDIALE
03.05.21 - 16:030
Aggiornamento : 21:23

Ha già fatto meglio di Rossi e Marquez, il baby Acosta: «Sfidare Vale e vincere la MotoGP»

All'esordio in Moto3 il 16enne ha conquistato tre GP su quattro disputati e punta deciso a grandi traguardi.

JEREZ DE LA FRONTERA - Pedro Acosta sembra proprio un fenomeno e un predestinato. Nella storia nessun pilota era mai stato infatti in grado di cogliere quattro podi - tre vittorie - in quattro Gran Premi disputati consecutivamente, all'esordio assoluto nel motomondiale.

Il pilota 16enne ha finora compiuto un exploit in Moto3, che finora nemmeno i piloti più vincenti - quali Giacomo Agostini, Angel Nieto, Valentino Rossi e Marc Marquez - erano riusciti a fare.

A Jerez de la Frontera Acosta ha trionfato davanti a Romano Fenati, comandando dal primo all'ultimo giro. Nel GP di Portimao si era invece imposto sorprendendo tutti all'ultima tornata, mentre nella gara precedente - in Qatar - era scattato dalla pit-lane con 15 secondi di ritardo sugli altri, vincendo dopo aver effettuato 23 sorpassi. Tre successi diversi, ai quali va aggiunta la seconda posizione colta a Losail all'esordio.

Nella classifica generale il 16enne conta la bellezza di 95 punti(!), più di 40 lunghezze di vantaggio sul primo inseguitore, che è Nicolò Antonelli (51).

Ma come sta vivendo la situazione il giovane pilota? «Non sento nessuna pressione, al contrario», si può leggere sulle colonne de la "Repubblica". «Cerco di approfittare di questo momento e divertirmi. Arriveranno momenti più difficili e dovrò sapermi adattare. Il mio sogno? Ne ho due. Sfidare un giorno una leggenda come Valentino Rossi - per questo mi auguro che continui a correre - e vincere il Mondiale di MotoGP».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Jose Breton)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 4 mesi fa su tio
Un fenomeno e molto simpatico. Imoltre sa riconoscere la realtà dei fatti, vuole sfidare la leggenda Valentino Rossi, mica i suoi amici spagnoli che comunque grandi campioni. Ma di leggenda ne esiste solo una mitico 46!!!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FC LUGANO
52 min
«Orgoglioso di questa chiamata, se avessi rifiutato sarei stato un codardo»
Mattia Croci-Torti è stato confermato alla guida dei bianconeri. Martin Blaser: «Competenza e continuità».
SUPER LEAGUE
1 ora
Lugano & Croci-Torti: l'avventura continua fino al 2023
Il 39enne fa parte dello staff tecnico bianconero da quattro stagioni.
FORMULA 1
4 ore
«Non ci saranno contrasti con Hamilton»
Il 23enne futuro pilota della Mercedes: «Abbiamo un ottimo rapporto e lavoreremo insieme per sviluppare la macchina»
HCL/HCAP
8 ore
Ginevra è dolcissima per McSorley, weekend amaro per l'HCAP
Il fine settimana he regalato tre punti al Lugano, nessuno all'Ambrì.
SERIE A
17 ore
Anche un Milan in emergenza ferma la Juve
Rebic risponde a Morata: i bianconeri restano a secco di vittorie dopo quattro giornate.
COPPA SVIZZERA
20 ore
Ottavi di Coppa: sorteggio sfortunato per le ticinesi
Le sfide si disputeranno a fine ottobre
MOTO E
23 ore
Incubo Aegerter, campione del mondo per (soli) 10 minuti
L'elvetico ha conquistato la gara ma è stato penalizzato per aver buttato a terra Jordi Torres e ha perso il Mondiale.
CARNET NOIR
1 gior
Addio bomber: si è spento il più grande goleador del campionato inglese
Con Tottenham (cinque) e Chelsea (una), Jimmy Greaves si è laureato per sei volte capocannoniere stagionale.
LIGUE 1
1 gior
Donnarumma, il PSG lo snobba (per ora)
Fin qui il portiere italiano ha giocato una sola gara con i parigini.
TENNIS
1 gior
«Non è accettabile che Novak sia sempre il cattivo, mentre Roger e Rafa...»
Boris Becker: «Conosco Nole sia a livello privato che professionale ed è un bravo ragazzo».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile