Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (DAVIDE GENNARI)
+6
FORMULA 1
24.04.21 - 21:520
Aggiornamento : 25.04.21 - 11:58

«Bottas? È troppo lento e teso... non lo capisco»

Jacques Villeneuve ha criticato duramente il pilota della Mercedes, reo di aver causato l'incidente con Russel.

MONTREAL - L'ex pilota di Formula 1 Jacques Villeneuve - campione del mondo nel 1997 - ha attaccato Valtteri Bottas dopo il Gran Premio di Imola e l'incidente con Russell:

«Non lo capisco, perché lo ha fatto?», si può leggere sulle colonne di "sportal.it". «Bottas sapeva molto bene che stava per essere superato da chi potrebbe sostituirlo in Mercedes ed è per questo motivo che ha rischiato un grave incidente con il suo spostamento a destra. Questo incidente ha mostrato quanto sia teso Bottas già nella seconda gara della stagione. E non migliorerà perché è troppo lento. Se non lo fosse, non avrebbe dovuto difendere la sua posizione così duramente contro una Williams». 

Il 50enne si è poi espresso a proposito del duello tra Verstappen e Hamilton: «Sarà sicuramente emozionante. Abbiamo già visto a Imola che Lewis non è più abituato a prendere grandi rischi. Ora però posso farlo, anche perché a differenza degli scorsi anni ha un avversario alla pari che guida per un’altra squadra. Lewis avrebbe dovuto alzare il piede contro Max alla prima curva, sapendo di essere all’esterno. Così facendo ha rovinato la sua gara, rompendo la bandella laterale. E ha anche rischiato troppo nel doppiare le altre vetture, cosa che dubito gli sarebbe successa negli ultimi anni».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL/HCAP
2 ore
Frenata bianconera, l'Ambrì lotta ma non trova continuità
Il Lugano, rimasto a bocca asciutta, è ancora in cerca del primo acuto del 2022. Weekend da tre punti per i biancoblù.
SERIE A
11 ore
L'Inter si ferma a 8: la Dea rallenta la capolista
Si è conclusa 0-0 la sfida del Gewiss Stadium tra i bergamaschi e i campioni d'Italia.
HCL
16 ore
Fa festa il Bienne, il Lugano cade ancora
Malgrado un ottimo avvio, il Lugano è stato rimontato nell’ultima frazione dal Bienne, capace di imporsi 3-2.
HCAP
16 ore
Niente bis: Ambrì sconfitto a Losanna
I biancoblù, battuti 3-2, hanno sciupato l'occasione di migliorare la loro media-punti.
TENNIS
18 ore
La famiglia Djokovic: «Purtroppo non ha vinto lo sport»
La famiglia è estremamente dispiaciuta per quanto capitato al tennista.
TENNIS
21 ore
Durissima reazione del padre di Nole
La federazione serba di tennis: «La farsa è finita. Questa volta la politica ha sconfitto lo sport».
MELBOURNE
22 ore
Lamenti e pretese, storia del (pessimo) modello-Djokovic
In Australia Djokovic ha goduto di favori inarrivabili per qualsiasi comune mortale
SCI ALPINO
23 ore
Kristoffersen detta legge a Wengen (almeno per ora)
Miglior elvetico Ramon Zenhäusern, quarto a 62 centesimi dal norvegese: riuscirà a salire sul podio?
TENNIS
1 gior
Espulsione dall'Australia: parla Nole
Le parole del serbo a margine della sentenza definitiva.
MELBOURNE
1 gior
Game, set, match: Djokovic espulso dall’Australia
Vincono il Ministro e l’opinione pubblica: l’Australia espelle il no vax Djokovic
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile