BOS Bruins
1
Detroit Red Wings
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
FLO Panthers
5
WAS Capitals
4
fine
(1-2 : 0-2 : 4-0)
NJ Devils
2
SJ Sharks
5
fine
(0-1 : 0-3 : 2-1)
MIN Wild
5
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 1-1)
NAS Predators
6
COB Jackets
0
3. tempo
(3-0 : 2-0 : 1-0)
STL Blues
3
TB Lightning
3
3. tempo
(0-3 : 2-0 : 1-0)
DAL Stars
2
CAR Hurricanes
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
LA Kings
ANA Ducks
04:30
 
BOS Bruins
1
Detroit Red Wings
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
FLO Panthers
5
WAS Capitals
4
fine
(1-2 : 0-2 : 4-0)
NJ Devils
2
SJ Sharks
5
fine
(0-1 : 0-3 : 2-1)
MIN Wild
5
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 1-1)
NAS Predators
6
COB Jackets
0
3. tempo
(3-0 : 2-0 : 1-0)
STL Blues
3
TB Lightning
3
3. tempo
(0-3 : 2-0 : 1-0)
DAL Stars
2
CAR Hurricanes
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
LA Kings
ANA Ducks
04:30
 
L'extraterrestre che piange sarà un problema per tutti
keystone-sda.ch / STF (JOSE SENA GOULAO)
+3
MOTOMONDIALE
23.04.21 - 08:100
Aggiornamento : 17:34

L'extraterrestre che piange sarà un problema per tutti

Domenica 2 maggio si torna nel "luogo del delitto", nell'amarissima Jerez de la Frontera

JEREZ - dal nostro corrispondente, Leonardo Villanova

«La gente si aspetta chissà cosa, ma se Marc finisce a ridosso dei primi dieci sarà già un grandissimo risultato».

Carlos Garcia, il fisioterapista di Marc Marquez, uno dei pochi che hanno vissuto da vicino il calvario dell’otto volte iridato della Honda, non si faceva troppe illusioni alla vigilia dal GP del Portogallo. Anche lui, che in questi mesi ha rinunciato alla propria vita per stare accanto al fenomeno di Cervera, lavorando intensamente sia sul piano fisico sia su quello mentale, è rimasto sorpreso dallo straordinario settimo posto finale. E per tutti, abituati all’immagine del pilota vincente capace di nascondere le emozioni più intime, alla fine sono state quasi un sollievo quelle lacrime che, al ritorno al box, Marc non è riuscito a trattenere. In quegli istanti, anche l’extraterrestre della MotoGP ha dimostrato di essere umano come tutti noi.

Nove mesi, il tempo di creare una nuova vita, un’infinità senza fine per chi è abituato a correre più veloce di tutti e di tutto. In questi nove mesi, dei quali sono trapelate solo alcune istantanee, solo Marc e il suo gruppo più intimo - da papà Julià a mamma Roser e il fratello Alex, dal manager Emilio Alzamora a Garcia, così come a Santi Hernandez, il capotecnico che è come un fratello maggiore - sanno davvero quante e quanto impervie siano state le montagne russe affrontate. Il capolavoro del ritorno - da un grande sesto posto in qualifica a una ancor più grandiosa gara, nella quale, pur trovandosi spaesato, nelle prime battute non ha rinunciato a darle e prenderle - alla fine è solo la punta dell’iceberg, la prima avvisaglia di quello che Marquez è e, soprattutto, sarà in grado di fare. A Jerez, dove si corre la prossima settimana, il “luogo del delitto” della caduta di un anno fa, probabilmente Marc faticherà ancora, ma poi… Il Mondiale è appena partito, ma Joan Mir e soci sanno già che a breve dovranno fare i conti con Marc. Buon divertimento.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Jose Breton)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 7 mesi fa su tio
A scusate,questa è la sezione ingegneri. Non posso commentare!
papi 7 mesi fa su tio
non dire gatto finchè non l`hai nel sacco !
Don Quijote 7 mesi fa su tio
@papi Marquez ha già il sacco pieno!
seo56 7 mesi fa su tio
@papi Esattamente!
gigipippa 7 mesi fa su tio
@Don Quijote Sacchetto !
seo56 7 mesi fa su tio
@Don Quijote 😂🤣
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
6 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
6 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
8 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
10 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
16 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
1 gior
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
HCL
1 gior
McSorley ringhia: «Niente scacchi, contro il Ginevra dovremo giocare a bowling»
McSorley: «Tömmernes? Gran persona e gran giocatore, ma è sulla mia lista dei nemici»
HCAP/HCL
1 gior
Ambrì frustrato e a mani vuote, Lugano dai due volti
L’Ambrì, reduce da 4 sconfitte, cerca soluzioni e più costanza nei 60’. Pure il Lugano ha bisogno di maggiore continuità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile