Parma
1
Sassuolo
3
2. tempo
(1-1)
Freshfocus, archivio
+1
MOTOGP
19.04.21 - 19:190
Aggiornamento : 20.04.21 - 11:00

La Petronas ci crede: «L'obiettivo? Vincere il titolo con Rossi e Morbidelli»

Il boss della scuderia Razlan Razali: «Cercheremo di incoraggiare Valentino a provare cose nuove».

KUALA LUMPUR - Dopo tre gare di MotoGP Valentino Rossi - in sella alla Petronas - ha conquistato soltanto quattro punti, in virtù di un 12esimo, di un 16esimo posto e di un ritiro. «A livello tecnico abbiamo la medesima moto del factory team», sono state le parole del team manager Wilco Zeelenberg a "Sportal.it". «Finora a ogni corsa abbiamo avuto gli stessi problemi, anche se l'agilità è migliorata un pochino. Dobbiamo concentrarci sul set-up e trovare un grip migliore. Rossi? È importante mantenere alto lo spirito e continueremo a supportarlo. Sarà necessario migliorare il feeling con la moto, altrimenti non potremo andare più forte».

Nello stesso tempo anche il numero uno della scuderia - Razlan Razali - si è espresso in merito al futuro prossimo. «L'intenzione del team è di far crescere i giovani piloti del nostro team in Moto2 e il piano rimarrà lo stesso», ha analizzato il boss a "Sportklub". «Vincere il campionato? Tutto è possibile, ci abbiamo creduto anche nella scorsa stagione visto che siamo stati in testa alla classifica generale, ma poi abbiamo avuto qualche problema. L’obiettivo è comunque quello di provare a vincere il titolo con Rossi e Morbidelli. Credo che insieme siano un’ottima combinazione e sono anche buoni amici. Cercheremo di incoraggiare Valentino a provare cose nuove».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (JOSE SENA GOULAO)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 3 sett fa su tio
Scusa se mi permetto,è da un pó che sogni allora?
Tio1949 3 sett fa su tio
È già da un pó,che i tempi sono cupi!!
Yoebar 3 sett fa su tio
Arriveranno tempi migliori......
Tio1949 3 sett fa su tio
Si,il titolo costruttori forse!!
capostecca 3 sett fa su tio
Vale forever
cle72 3 sett fa su tio
Mai mollare! Forza Vale e Morbidelli. Il tricolore sventola per e con voi.
Tio1949 3 sett fa su tio
@cle72 la bandiera Tricolore,solo per metà però! Per l'altra metà e extracomunitaria,giusto?! Chiedo per un'amico!!
Princi 3 sett fa su tio
l'importante é crederci ! comunque forza vale e Petronas facci sognare
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOGP
1 ora
«Le moto di oggi sono facili da guidare, per questo vanno tutti al limite»
Sorrisino Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di decente».
MOTOMONDIALE
4 ore
Ducati padrona, gode Miller
A Le Mans l'australiano ha preceduto Zarco e Quartararo. Solo 11esimo Rossi.
SERIE A
4 ore
Spallata-Napoli, Juve quasi “eliminata”
Fiorentina sgambettata, la Champions League è più vicina.
SERIE A
6 ore
«Non abbiamo rubato niente»
Chiellini ha parlato della sua Juve e dei complimenti fatti all'Inter: «Se li merita, ma la passerella era esagerata».
NAZIONALE
9 ore
Bertaggia e Fora (e Walser ed Egli) tagliati
Scelti i 28 che disputeranno il Mondiale.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Aver mancato l’Europa non è un obiettivo fallito»
Maurizio Jacobacci: «Rinnovo? Attendo la situazione della società, poi analizzeremo insieme il futuro».
SUPER LEAGUE
19 ore
«Abbiamo dimostrato di essere un'ottima squadra»
Reto Ziegler: «Qui a Lugano sono molto contento, l’anno prossimo mi sarebbe piaciuto giocare in Europa».
SUPER LEAGUE
20 ore
Basilea e Servette in Europa, salvi San Gallo e Zurigo
Verdetti importanti in Super League al termine del 35esimo (e penultimo) turno.
SUPER LEAGUE
20 ore
Il Lugano vince ma saluta l’Europa, Sion sull’orlo del baratro
Gli uomini di Jacobacci superano 3-1 i vallesani, sempre ultimi a -1 dal Vaduz. Venerdì si gioca l'ultima giornata.
SERIE A
23 ore
Rossi, rigori e autogol: la Juve piega l’Inter e resta in corsa per la Champions
La Juventus di Pirlo, in 10 dal 55', vince 3-2 e conquista tre punti fondamentali.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile