Camathias
AUTOMOBILISMO
18.04.21 - 20:000

Weekend tribolato per Joel Camathias

Monza in chiaroscuro

di Redazione

MONZA - Weekend di avvio di stagione tribolato per Joel Camathias, che sulla pista di Monza, per il primo appuntamento dell’European GT 4 Series, ha vissuto non pochi contrattempi. Ciò nonostante, alla guida della Porsche 718 Cayman di Allied racing, il ticinese e il giovane compagno danese Alexander Hartvig hanno dimostrato di poter lavorare con un pacchetto competitivo in una serie come previsto molto dura.

Un fuoripista di Joel alla variante Ascari, nella prima sessione di libere del venerdì, si è concluso contro il muretto, ma i ragazzi del team tedesco sono stati bravissimi a rimettere a posto la vettura per le qualifiche e la gara.

Un’ottima gara1 ha visto la coppia elvetico-danese terminare settima in Pro-Am, un buon risultato che stava per essere ripetuto in gara-2; a pochi giri dalla fine un contatto fra due rivali ha tuttavia coinvolto pure l’incolpevole Hartvig, costretto al ritiro per la rottura di un braccetto della sospensione.

Il secondo appuntamento dell’European GT4 Series è in programma al Paul Ricard il 28-30 maggio.

Joel Camathias: «È successo un po’ di tutto in questo weekend e ne usciamo con la certezza che sarà una stagione molto combattuta, visto il livello e con più di 40 macchine in pista. Ma c’è anche la consapevelozza che, quando non ci sono contrattempi, possiamo dire la nostra. Alex cresce di sessione in sessione e il team è molto professionale, come dimostrato dal grande lavoro fatto per rimettere la macchina a posto dopo la mia disavventura nelle libere, frutto forse della ruggine invernale. Nelle gare abbiamo avuto un buon passo e abbiamo potuto rimontare bene, peccato per il contatto che ha messo ko Alex a pochi giri dalla fine di gara-2, perché un top-5 era alla nostra portata».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
3 ore
«Icardi, un uccellino in gabbia. Quando ha scelto Wanda sapeva...»
Arno Rossini: «Icardi si è imborghesito. Al PSG pensa più al conto in banca e ai followers che al campo»
HCAP
13 ore
Rimonta-Ambrì con super Pestoni
Pestoni-show e l'Ambrì zittisce il Losanna
HCL
13 ore
Hudacek, esordio con doppietta: il Lugano espugna Rapperswil
Lo slovacco segna due gol e i bianconeri si impongono in terra sangallese 3-1, grazie a una prestazione solida.
MILANO
16 ore
«Donnarumma e Messi? Mi ha dato fastidio il loro comportamento»
Billy Costacurta sui due giocatori del PSG: «Non hanno reso possibile un ritorno economico ai loro rispettivi club».
TENNIS
20 ore
Niente Australian Open per Djokovic? «Solo vaccinati, al virus non importa quanti slam ha vinto»
Il serbo dovrà forse rinunciare al torneo australiano: «Anche se ottenesse un visto dovrebbe fare la quarantena».
NHL
1 gior
Covid, Kane nella bufera: 21 giornate di squalifica
L'attaccante, già sospeso dagli Sharks a seguito di un'indagine su presunte scommesse, ha violato i protocolli Covid
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Inter & Milan: un successo (a testa) per non guardare gli ottavi da casa
I nerazzurri affronteranno lo Sheriff Tiraspol fra le mura amiche, mentre i rossoneri andranno nella tana del Porto.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
L'Ambrì a caccia di conferme, il Lugano cerca il riscatto
I biancoblù hanno colto tre successi nelle ultime cinque gare, mentre i cugini bianconeri sono reduci da tre ko di fila.
VIDEO
CAMPEONATO DE PORTUGAL
1 gior
Follia in Portogallo: maxi rissa e spari della polizia... in campo
È successo nella sfida fra Clube Olímpico do Montijo-Vitória de Setúbal B, terminata 0-0. Guarda il video...
SERIE A
1 gior
Il Venezia fa la voce grossa, Fiorentina liquidata
Vlahovic e compagni si sono inchinati ai lagunari: 1-0 il risultato finale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile