Immobili
Veicoli
Imago/archivio
MOTOGP
08.04.21 - 14:070
Aggiornamento : 21:23

La Honda, evaporata, aspetta con ansia

Lo spagnolo spera di ricevere il via libera per tornare finalmente in pista a Portimão.

Nel frattempo Dovizioso "flirta" con l'Aprilia e valuta un ritorno dopo il pre-pensionamento.

MADRID - Con la MotoGP che ha già consumato i primi due round in Qatar segnati dai successi Yamaha di Viñales e Quartararo, la Honda ancora annaspa e aspetta con ansia il ritorno di Marc Marquez. 

Per il Cabroncito il giorno della verità dovrebbe essere lunedì 12 aprile, quando a Madrid incontrerà l'équipe del professor Samuel Antuña nella speranza di ricevere il via libera per tornare a gareggiare. In caso di semaforo verde lo spagnolo rientrerà in griglia a Portimão, dove il 18 aprile si terrà la terza gara stagionale. Se lo augurano gli appassionati ma soprattutto la casa giapponese, sprofondata "nel nulla" e protagonista di un avvio di Mondiale deprimente.

Nel frattempo a tenere banco in questi giorni c’è un altro possibile ritorno. Non da un infortunio, ma da una sorta di pre-pensionamento. Stiamo parlando di Andrea Dovizioso, ritiratosi dopo il suo rumoroso addio alla Ducati.

Il pilota forlivese ha ancora molti estimatori e dal 12 al 14 aprile sarà a Jerez per dei test con l’Aprilia. In questo inizio di stagione la RS-GP appare migliorata rispetto al passato e, in caso di feeling tra le parti, si potrebbe parlare concretamente di un accordo contrattuale futuro per il ritorno del Dovi nella classe regina.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 anno fa su tio
Come detto più volte spero per lui che sia al 100% e forse più, tornare non essendo completamente a posto, potrebbe essere pericoloso per lui e per gli altri piloti in pista. Attendiamo e vediamo. Auguri a lui ma sempre forza Vale!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HIGHLIGHTS
SUPER LEAGUE
26 min
Una stagione da ricordare a lungo
Ieri a Basilea i bianconeri - battuti 2-1 - hanno archiviato una pazzesca, intensa e clamorosa stagione 2021/22.
SERIE A
4 ore
«La gente rideva...»
Lo svedese: «L'ultima partita da giocatore? Se starò bene...»
TAMPERE & HELSINKI
13 ore
La Svizzera fa sei su sei: Francia ribaltata
Continua il percorso netto dei rossocrociati, che hanno piegato 5-2 i francesi di Philippe Bozon.
SERIE A
15 ore
Milan campione d'Italia, non succedeva da undici anni
Milano è rossonera: con il 3-0 di Reggio Emilia la squadra di Pioli ha potuto festeggiare la conquista del titolo
FORMULA 1
18 ore
Verstappen vince e balza in vetta al Mondiale: fuori Leclerc
Il pilota della Red Bull trionfa al Montmeló e approfitta del ritiro di Leclerc per problemi alla sua Ferrari.
PREMIER LEAGUE
1 gior
«Lascio con la morte nel cuore»
Antonio Rudiger si appresta a dire addio al Chelsea per passare al Real Madrid.
BASKET
1 gior
Una star del basket USA arrestata in Russia...
Brittney Griner è stata arrestata all'aeroporto di Mosca con l'accusa di possesso di droga. Rischia fino a dieci anni.
LIGUE 1
1 gior
Real beffato: Paperone Mbappé resta a Parigi
Il francese si è accordato con il PSG fino al 2025 e dovrebbe guadagnare 100 milioni di euro a stagione.
WOMEN'S CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
La Champions parla (nuovamente) francese: Lione campione
Le ragazze transalpine hanno prevalso contro il Barcellona: 3-1 il punteggio finale.
FORMULA 1
1 gior
Charles Leclerc ancora davanti a tutti
Il monegasco partirà in prima fila insieme a Max Verstappen. Dietro di loro Carlos Sainz e George Russell.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile