Imago
+2
MOTOMONDIALE
01.03.21 - 16:050
Aggiornamento : 02.03.21 - 09:24

Valentino Rossi “secondo” ma… entusiasta

Il Dottore sarà "solo" la spalla di Morbidelli.

Presentata la Petronas Yamaha 2021.

Non lotterà per il Mondiale - almeno questo non pare al momento in programma - e non sarà neppure la prima guida della sua squadra. Nonostante ciò, Valentino Rossi affronterà la sua nuova avventura, quella con la Petronas Yamaha, con il solito, travolgente entusiasmo. 

Presentate le livree per la stagione 2021, la squadra malese è pronta a lasciare il segno. Questo perché, oltre al Dottore, può contare su Franco Morbidelli, pilota italo-brasiliano che lo scorso anno arrivò vicinissimo (in ritardo di appena dodici punti) al campione del mondo Joan Mir.

«Sono orgoglioso di correre con il Petronas Yamaha Sepang Racing Team - ha ammesso Rossi durante la presentazione - è una bella sfida misurarmi in una squadra molto giovane ma, nelle ultime due stagioni, molto competitiva. Della nuova moto mi piace un po’ tutto, è molto accattivante. Gli obiettivi per il 2021? Essere competitivo, battermi per la vittoria, per il podio e magari per una buona posizione nella classifica del campionato. Quella con Franco è una coppia interessante: ci conosciamo bene e siamo pronti».

SPORT: Risultati e classifiche

Depositphotos (kit.hl)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gigipippa 4 mesi fa su tio
Probabilmente il suo enorme valore sta in quello che sa e non più quello che fa.
Aka05 4 mesi fa su tio
@gigipippa Diciamo che, quello che ha fatto basta e avanza in entrambe le situazioni.
cle72 4 mesi fa su tio
Esseri li alla sua età a combattere ancora con dei ragazzini non è essere un fenomeno?!?... Avete ragione è un mito! Forza Vale n. 1
Aka05 4 mesi fa su tio
L’età avanza, ma per me un fenomeno comunque!
ciapp 4 mesi fa su tio
@Aka05 concordo , e staremo a vedere se morbidelli farà meglio forza vale
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIVE TV
TOKYO 2020
52 min
Ambizione olimpica: Svizzera, l'appetito vien mangiando
Venticinque titoli in palio: a Tokyo si continua a fare sul serio
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
«Petkovic via non per soldi»
«Il sostituto di Vlado? La Svizzera farà un passo indietro»
NAZIONALE
5 ore
Ufficiale, Vlado se ne va: «Sette anni meravigliosi»
L'ASF ha reso noto che il 57enne ha chiesto e ottenuto la rescissione del contratto.
SUPER LEAGUE
5 ore
Derby (amichevole) infrasettimanale: il Lugano sfida il Bellinzona
La partita fra bianconeri e granata avrà luogo ad Arbedo.
PREMIER LEAGUE
6 ore
Dal Real allo United: quinquennale da 12 milioni in vista per Varane
Manca ancora l'ufficialità, ma la squadra di Manchester ha già confermato di aver trovato l'intesa con il club di Madrid.
TOKYO 2020
9 ore
Oro, argento e bronzo: «Un'impresa folle, sentimenti indescrivibili»
La tripletta firmata dalla Svizzera nel cross-country (MTB) resterà per sempre nella storia dello sport rossocrociato.
BASKET
10 ore
Il basket ticinese è in lutto: Ken Brady è morto
L'ex stella di Lugano e Viganello - draftato anche dai Pistons - si è spento all'età di 71 anni.
TOKYO 2020
20 ore
Medaglie, conferme e colpacci rossocrociati
Tripletta sensazionale nella MTB femminile. Nel doppio brillano Bencic e Golubic.
HCL
1 gior
Ultima stagione a Lugano per Romain Loeffel
Niente rinnovo: Chris McSorley “saluta” Loeffel
TOKYO 2020
1 gior
«Quando si dà tutto è difficile avere rimpianti»
Filippo Colombo, fermato in maggio da un infortunio al bacino, aveva rischiato di veder sfumare il sogno Olimpico.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile