Keystone (archivio)
MOTOMONDIALE
19.12.20 - 08:000
Aggiornamento : 22:57

«Rossi ha sempre avuto la moto migliore e non si è mai preparato quanto Marquez»

Il direttore sportivo della LRC Honda Oscar Haro Tasende non ha dubbi: «I numeri di Marc...».

«Ha una grande fame e troviamo in lui un mix esplosivo impossibile da migliorare».

CERVERA - Come nel tennis le discussioni si accendono quando c'è da paragonare Federer, Djokovic e Nadal, lo stesso succede nel motomondiale quando si parla di Valentino Rossi e Marc Marquez. Chi è il migliore tra loro due? Secondo Oscar Haro Tasende - direttore sportivo del team LCR Honda - non vi sono dubbi...

«Viene sempre preso come riferimento Rossi, ma i numeri di Marc sono migliori dei suoi - le sue parole a "Espejo Público" - Valentino lottava contro uno o due piloti, perché la differenza meccanica tra le fabbriche era molto grande e lui ha sempre avuto la moto migliore. Possedeva un talento incredibile, ma non si è mai preparato come oggi fa Marc».

Tolto l'ultimo Mondiale, nel quale non ha praticamente gareggiato, Marquez non sembra avere rivali in MotoGP... «Marc è una bestia, è un ragazzo nato con un dono naturale per andare in moto, ha cambiato il sistema motociclistico, il modo di guidare. Ha anche una grande fame e quindi in lui troviamo un mix esplosivo impossibile da migliorare».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (archivio)
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
dan007 4 mesi fa su tio
Marquez un vero talento ma non bisogna dimenticare il mondiale rubato a Valentino poi gli stili sono anche l’evoluzione della tecnica che ti permette di applicarli c’è un salto generazionale non si può paragonare Valentino e appassionato e questo fa di lui una persona speciale senza contare la scuola piloti che ha creato dei futuri campioni il marketing la cura della sua immagine non tanti piloti sono riusciti un tutto questi campi a Tavullia e lui il l’idolo è la fierezza della città e regione vediamo quanti campioni compreso Hamilton saranno capaci di fare lo stesso ma già Hamilton a creato la sua scuderia con sebastian Loeb pilota un campione e una persona che mangia respira trama de trasmette passione basta criticare sopratutto degli spagnoli che sono invidiosi di Valentino per quello che è
cle72 4 mesi fa su tio
Forse e dico forse il tipo non è forte in matematica... Valentino a tutt'oggi è colui che ha vinto più mondiali e l'unico ad aver vinto un mondiale in tutte le categorie 125,250,500 e moto gp. Forse e dico forse ha dato fastidio quando ha accettato un contratto con la Yamaha dove ha vinto mondiali, togliendo lo scettro alla Honda, che senza Valentino non ha più fatto nulla per diversi anni. Ma l'unica cosa in cui sono certo è che Vale al momento è ancora il numero 1 piaccia o non piaccia...fatene una ragione.
Tio1949 4 mesi fa su tio
@cle72 scusa ma i mondiali di Ago non contano?
cle72 4 mesi fa su tio
@Tio1949 Assutamente si, ma li parliamo di un'altra era dove si gareggiava in più categorie nello stesso anno. Il paragone non è possibile, senza nulla togliere al grande Ago. Cmq. almeno una volta sono quasi in accordo con te. Sarà la fine dell'anno
John Lord 4 mesi fa su tio
Altre moto, altre epoche, poi se lo dice uno stipendiato da Honda non vale.. detto questo, il valore di MM è indiscutibile, di tifosi in giro per il mondo di sicuro ne ha più Rossi.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
5 ore
CR7 sgombera il garage. È addio?
Il portoghese ha caricato le sue auto su un camion. Un indizio che il suo soggiorno italiano sia giunto al capolinea?
TENNIS
9 ore
Federer ha altre priorità: «Ora i risultati non contano...»
Il renano è pronto a tornare in campo in quel di Ginevra: «Tra dieci partite potrò realmente dire a che punto sono...».
SERIE A
13 ore
Mou decide tutto
Schemi, mercato ma anche marketing e comunicazione: il portoghese avrà pieni poteri
SUPER LEAGUE
15 ore
Vendita del Lugano? Renzetti chiarisce
L'ex presidente del Basilea Bernhard Heusler è "soltanto" un consulente di un potenziale acquirente. 
SUPER LEAGUE
19 ore
Il Sion rischia grosso, Chiasso quasi retrocesso
Sarà l'ultima giornata di Lega Nazionale a emettere gli ultimi verdetti in vista della prossima stagione.
SERIE A
1 gior
Il Milan spreca una grande occasione: ora è bagarre
I rossoneri hanno pareggiato 0-0 con il Cagliari: il Diavolo si giocherà gli ultimi posti-Champions con Juve e Napoli.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Rimango, cedo o…», le tre vie di Renzetti
Il club cambia proprietario? Presto si saprà
MOTOGP
1 gior
«Le moto di oggi sono facili da guidare, per questo vanno tutti al limite»
Sorrisino Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di decente».
MOTOMONDIALE
1 gior
Ducati padrona, gode Miller
A Le Mans l'australiano ha preceduto Zarco e Quartararo. Solo 11esimo Rossi.
SERIE A
1 gior
Spallata-Napoli, Juve quasi “eliminata”
Fiorentina sgambettata, la Champions League è più vicina.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile