keystone-sda.ch / STF (Kamran Jebreili)
FORMULA 1
09.12.20 - 20:110
Aggiornamento : 10.12.20 - 15:06

Haas furibonda: «Ripugnante»

Appena ingaggiato per il prossimo campionato, il russo è già finito fuori strada.

Il giovane pilota rischia grosso.

MOSCA - Nella prossima stagione la Haas punterà su Mick Schumacher e Nikita Mazepin. O almeno, così è stato comunicato la scorsa settimana. La presenza del russo però non è più tanto sicura. No, la scuderia statunitense non ha riconsiderato le doti tecniche del giovane; ha riconsiderato la sua… maturità fuori dalla pista. 

Questo a seguito di un video, pubblicato come “vanto” su Instagram, nel quale il russo si mostra mentre palpeggia una ragazza, che per tutta risposta mostra il dito medio. Comprensibile che la dirigenza del team si sia detta scioccata, sconvolta e contemporaneamente furibonda per tale comportamento e tale censurabile sfoggio di volgarità. 

«La Haas F1 non giustifica il comportamento di Nikita Mazepin nel video pubblicato sui suoi social media - ha scritto in un comunicato la scuderia - Il fatto che il video sia stato pubblicato sui suoi social è inoltre da considerare ripugnante. La questione sarà trattata internamente e, al momento, non saranno fatti ulteriori commenti».

Tirata d’orecchie, multa o qualcosa in più? Il giovane russo rischia grosso: non avesse un padre miliardario in grado di garantire sostegno economico al team...

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Equalizer 7 mesi fa su tio
Non sono tutti così, ma questo è lo stile russo degli "arrivati"
Tato50 7 mesi fa su tio
Ingaggiate Perez, che oltre ad essere un gentiluomo e ottimo pilota si trova a "piedi" ed è in grado di portare in dote diversi milioni grazie ai suoi sponsor. Figuriamoci che la sua attuale scuderia non sborsa un centesimo per quel pilota che è stipendiato dai citati sponsor. Quindi ottimo pilota a costo zero ;-)) Alfa Romeo, svegliatevi ;-((
Aka05 7 mesi fa su tio
F/A- 19 non perdere tempo, è solo ossessione...😂
F/A-19 7 mesi fa su tio
Con’un’auto così nemmeno Verstappen in versione super Pippo riuscirebbe a fare meglio.....
seo56 7 mesi fa su tio
Già capito che con questi due pivelli la Haas non andrà lontano...
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
LIVE
Il coronavirus si abbatte sulle Olimpiadi
Tutta la squadra australiana d'atletica in isolamento
LIVE TV
TOKYO 2020
4 ore
Svizzera agguerrita, riparte la caccia alle medaglie
Remi, piscine e tanta volontà: nuovo assalto rossocrociato all’Olimpiade
LIGUE 1
8 ore
Il Bordeaux accoglie Petkovic esaltando la Svizzera. Non tutti l'hanno presa bene...
Il video con cui il club francese ha dato il benvenuto all'ex selezionatore rossocrociato sta facendo molto discutere.
FORMULA 1
10 ore
La Ferrari fa di nuovo paura: «Sarà problematico battere i nostri rivali più... vicini»
Il pilota della McLaren Lando Norris: «Faremo tutto il possibile per mantenere il vantaggio in classifica».
HCAP
14 ore
Müller lascia l'Ambrì, futuro a Zugo
I biancoblù hanno rescisso l'accordo con l'attaccante, che passa ai Tori con effetto immediato (contratto annuale).
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
15 ore
Lewis-Max: una telefonata, ma gli strascichi restano...
Si stringeranno la mano prima di cominciare? C’è da scommettere che ci proveranno...
FC LUGANO
16 ore
Due innesti brasiliani per Braga: Lugano, ecco Luis Phelipe e Yuri
Nello stesso tempo Sasere è tornato in prestito all'Hamrun Spartans, mentre Ardaiz ha rescisso il suo contratto.
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
1 gior
Fiji d'oro nel rugby a 7
Argento per Marlen Reusser, niente miracolo per la Pellegrini. Küng ai piedi del podio, l'oro è di Roglic.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«Petkovic via non per soldi»
«Il sostituto di Vlado? La Svizzera farà un passo indietro»
NAZIONALE
1 gior
Ufficiale, Vlado se ne va: «Sette anni meravigliosi»
L'ASF ha reso noto che il 57enne ha chiesto e ottenuto la rescissione del contratto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile