keystone-sda.ch (PASQUALE BOVE)
+2
MOTOGP
30.09.20 - 13:220
Aggiornamento : 21:28

Il Dottore coccolato da Petronas

Al pesarese la moto 2021, all’italobrasiliano la versione 2020.

Il team satellite sarà competitivo.

TAVULLIA - Il campionato 2020 è ancora in pieno svolgimento, combattutissimo, ma già in molti pensano al futuro. A quel 2021 che vedrà Valentino Rossi “declassato” dalla Yamaha ufficiale al team Petronas Yamaha SRT.

Pur non potendo contare sui “suoi” fidati meccanici australiani (motivo per il quale la firma sul contratto è più volte slittata), il pesarese avrà un mezzo competitivo. Guiderà infatti una moto identica a quella sulla quale saliranno di Maverick Viñales e Fabio Quartararo, della squadra factory. Diverso invece il discorso per il compagno Franco Morbidelli, che si troverà a pilotare una due ruote “vecchia” di un anno. L’italobrasiliano salirà su un prototipo 2020, arricchito di alcune evoluzioni.

«Non è possibile per motivi logistici fornire sia a Valentino che a Franco lo stesso mezzo - ha sottolineato Lin Jarvis, managing director della Yamaha - ma come si può vedere quest’anno (Morbidelli guida una versione 2019), a Franco sapremo fornire un pacchetto competitivo».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (Joan Monfort)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 11 mesi fa su tio
Lavora Gnukk,che poi quando arriverai alla pensione non ci troverai un tazzo. Capra
Tio1949 11 mesi fa su tio
Senó il bambino piange.
Tio1949 11 mesi fa su tio
Ecco da qui si capisce tutto. Ma se ne fa di una moto migliore se poi non la fa andare(vedi moto ufficiale)
cle72 11 mesi fa su tio
@Tio1949 Bla Bla Bla sul divano
cacos 11 mesi fa su tio
@cle72 Dice tutto lui e nessuno lo caga, avesse almeno il buon senso di stare zitto sarebbe già qualcosa.
Tio1949 11 mesi fa su tio
@902029 Buzzurro
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
3 ore
Croci-Torti perfetto, il Lugano no
Croci-Torti in extremis: Lugano, non hai fatto una gran figura
PORTO
6 ore
Truffa a Cristiano Ronaldo, svaniti (e ricomparsi) 288’000 euro
Cristiano Ronaldo e l’impiegata disonesta: addebitati 200 viaggi mai fatti
FC LUGANO
9 ore
Il Lugano vuole continuità: «Conosco pregi e difetti di questo gruppo»
Mattia Croci-Torti è carico in vista del match contro il GC: «Sono reduci da una brutta eliminazione in Coppa».
FC LUGANO
12 ore
«Orgoglioso di questa chiamata, se avessi rifiutato sarei stato un codardo»
Mattia Croci-Torti è stato confermato alla guida dei bianconeri. Martin Blaser: «Competenza e continuità».
SUPER LEAGUE
12 ore
Lugano & Croci-Torti: l'avventura continua fino al 2023
Il 39enne fa parte dello staff tecnico bianconero da quattro stagioni.
FORMULA 1
15 ore
«Non ci saranno contrasti con Hamilton»
Il 23enne futuro pilota della Mercedes: «Abbiamo un ottimo rapporto e lavoreremo insieme per sviluppare la macchina»
HCL/HCAP
19 ore
Ginevra è dolcissima per McSorley, weekend amaro per l'HCAP
Il fine settimana he regalato tre punti al Lugano, nessuno all'Ambrì.
SERIE A
1 gior
Anche un Milan in emergenza ferma la Juve
Rebic risponde a Morata: i bianconeri restano a secco di vittorie dopo quattro giornate.
COPPA SVIZZERA
1 gior
Ottavi di Coppa: sorteggio sfortunato per le ticinesi
Le sfide si disputeranno a fine ottobre
MOTO E
1 gior
Incubo Aegerter, campione del mondo per (soli) 10 minuti
L'elvetico ha conquistato la gara ma è stato penalizzato per aver buttato a terra Jordi Torres e ha perso il Mondiale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile