keystone-sda.ch (Alejandro Garcia)
+7
MOTOMONDIALE
27.09.20 - 16:010
Aggiornamento : 18:38

Quartararo, doppio colpo: successo e leadership nel Mondiale

Fabio Quartararo trionfa nel GP di Catalogna. Sul podio anche Mir e Rins. In Moto2 sorride Marini, Lüthi 11esimo.

In Moto3 spicca il primo successo in carriera del sudafricano Darryn Binder.

BARCELLONA - Da Jerez a Barcellona: dopo un digiuno durato due mesi, Fabio Quartararo è tornato sul gradino più alto del podio. El Diablo, partito fortissimo a inizio Mondiale prima di incontrare diverse difficoltà, ha conquistato il GP di Catalogna riportandosi anche in testa alla classifica iridata con 108 punti (poi Mir con 100 e Viñales con 90).

Alle spalle del francese - al terzo successo in stagione - si sono piazzate le Suzuki di Joan Mir e Alex Rins. Ai piedi del podio l'italiano Morbidelli, scattato dalla pole. Gara amarissima per Andrea Dovizioso, finito a terra con la sua Ducati dopo un contatto con Zarco nei primi giri. Grande rammarico anche per Valentino Rossi, che andava a caccia del 200esimo podio nella classe regina ma è scivolato e finito out quando si trovava in seconda posizione.

In Moto2 ha colto il terzo successo stagionale Luca Marini, fratello del Dottore. L'italiano, in vetta al Mondiale, ha vinto davanti a Lowes e Di Giannantonio. In ombra Tom Lüthi, che non è andato oltre l'11esimo posto.

In Moto3 spicca il primo successo in carriera del sudafricano Darryn Binder, che ha chiuso davanti agli italiani Tony Arbolino e Dennis Foggia. Out il leader del Mondiale Albert Arenas, centrato e steso da McPhee al sesto giro.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Alejandro Garcia)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 1 anno fa su tio
La comunella dei buzzurri.
Tio1949 1 anno fa su tio
Da certe affermazioni,e dico da certe si capisce tutto.
Lokal1 1 anno fa su tio
@901545 almeno te ne sei reso conto. bravo Gnukk
cle72 1 anno fa su tio
Divertente?!? La pochezza di una persona la si misura dalle frasi e dagli atteggiamenti... Lui infantili e non sportivi. Ma si sa la sua massima ispirazione è la sconfitta di Valentino. Magari un giorno capirà che nella vita c'è altro.
Tio1949 1 anno fa su tio
@901391 Hai proprio ragione!
SosPettOso 1 anno fa su tio
La parte più spettacolare della caduta di Rossi è stata l'intervista dopo gara: 'avrei potuto vincere ma ho commesso un errore'. Conferma quanto gli disse Stoner vari anni fa...
Don Quijote 1 anno fa su tio
@SosPettOso Beh, è una frase classica e Rossi ultimamente ha fatto l’abbonamento, comunque rimanere in sella tra i primi per qualche giro è già una vittoria per un vecchietto, anche Marquez ha detto che se non si fosse rotto il braccio avrebbe vinto il nono titolo già nelle prime 6 gare. Anch’io potrei vincere se mi danno una moto buona… bravo il francese ma gli manca qualcosa, forse quando torna il marziano s'impegna di più.
Lokal1 1 anno fa su tio
Che Rossi vinca o meno il suo 10° titolo, non mi cambia nulla. lo tifo da sempre, e alla sua età vedere che è ancora lì mi fa un gran piacere. Che ci siano alcuni giovani che girano più forte di lui mi sembra più che normale, e ci mancherebbe il contrario! Ma la domanda che mi faccio spesso è se @Tio1949 si rende conto che quando Rossi smette, lui non ha più nulla da scrivere! perché ormai tutti abbiamo capito che di moto e sport in generale non capisce nulla! Addirittura in questo articolo ha commentato 11 volte ( ripetendo sempre le stesse cose ) senza mai dare un commento sulla gara.....anzi mai sentito un commento intelligente a dire il vero! Ze propri un GNukk da Corcapol! vegn grant, e tira fuori la testa dalle mutande
cle72 1 anno fa su tio
@Lokal1 Concordo, come scritto prima persona vuota, senza argomenti e parole degne di nota. Non lo si può neanche definire anti sportivo, non capendo nulla di sport. Non capire la gloriosa attività sportiva di Rossi al di là d'essere tifoso o no, si capisce che non sa ragionare al di là del suo neurone.
Tio1949 1 anno fa su tio
Oggi non scrive nessuno? Tutti domani a freddo?
Tio1949 1 anno fa su tio
A dimenticavo,per il mondiale ne parliamo l'anno prossimo. Tanto siete abituati da qualche anno a sperare nell'anno nuovo.
Heinz 1 anno fa su tio
@Tio1949 L'anno prossimo torna Marquez, festa finita per tutti, tranne lui ovviamente!
Tio1949 1 anno fa su tio
Secondo me,che non me ne intendo come voi,l'anno prossimo il 10° lo vince con una moto satellite. E gli altri tutti muti!
Tio1949 1 anno fa su tio
Fa niente se non vince,tanto i suoi veri tifosi sono contenti delle posizioni da dove parte.
Tio1949 1 anno fa su tio
Eppure girava coi primi.
Tio1949 1 anno fa su tio
Comunque Quartararo è stato troppo aggressivo sul sorpasso di tossi.
Lokal1 1 anno fa su tio
@901274 non puoi scrivere tossi! c'è il Covid
Tio1949 1 anno fa su tio
@901298 A ok,scusa. Zozzi va meglio?
Tio1949 1 anno fa su tio
Strano perché qui, è il pilota che ha vinto di più.
Tio1949 1 anno fa su tio
Secondo me,per il mondiale è messo bene.
Tio1949 1 anno fa su tio
All'inizio girava come i primi,ma poi come i tempi della moto 2.
Tio1949 1 anno fa su tio
Caspita peccato,dovrebbero fare le gare da 4 massimo 5 giri
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LUGANO
3 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
7 ore
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
16 ore
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
17 ore
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
HCL
21 ore
McSorley ringhia: «Niente scacchi, contro il Ginevra dovremo giocare a bowling»
McSorley: «Tömmernes? Gran persona e gran giocatore, ma è sulla mia lista dei nemici»
HCAP/HCL
1 gior
Ambrì frustrato e a mani vuote, Lugano dai due volti
L’Ambrì, reduce da 4 sconfitte, cerca soluzioni e più costanza nei 60’. Pure il Lugano ha bisogno di maggiore continuità
TENNIS
1 gior
Vaccino-Djokovic: ora parla il padre Srdjan
Nole potrebbe mancare il primo Slam stagionale. Il padre: «Ha il diritto di decidere come vuole»
BELLINZONA
1 gior
A Bellinzona spunta Yakin
Al Comunale un ospite d’eccezione: Murat Yakin
SCI ALPINO
1 gior
Spaventosa Shiffrin, che show a Killington
Mikaela Shiffrin ha vinto lo slalom di Killington davanti a Vlhova e Holdener
LUGANO
1 gior
«È una svolta, un passo in avanti a tutti i livelli»
Angelo Renzetti raggiante per il sì espresso dalla città di Lugano.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile