Keystone (foto d'archivio)
+9
FORMULA 1
30.08.20 - 23:080
Aggiornamento : 31.08.20 - 10:09

Tra una settimana, Monza: «La vedo dura»

Il team principal della Rossa è in difficoltà: «Mancano potenza e aerodinamica».

Leclerc: «Tutto molto brutto, dobbiamo provare a fare qualcosa».

SPA - Tredicesimo e quattordicesimo posto in qualifica. Tredicesimo e quattordicesimo posto in gara. Dire che a Spa la Ferrari ha vissuto un weekend difficile è eufemistico. La Rossa ha semplicemente mostrato una debolezza cronica, ha mostrato di non essere competitiva. Risultati tanto negativi non li aspettava nessuno, neppure Mattia Binotto, che pur deluso ha tentato di predicar calma. 

«Non siamo in crisi - ha raccontato il team principal della Ferrari - non userei quella parola. Il risultato ottenuto a Spa è semplicemente bruttissimo, in una stagione già difficile per vari motivi. Su una pista che richiedeva potenza e aerodinamica… ci sono mancate entrambe. Siamo in mezzo alla tempesta ma sappiamo qual è la rotta da seguire e guardiamo avanti. Ognuno, io per primo, si prende le responsabilità per quel che sta accadendo. Detto ciò, siamo molto uniti. Non c'è tensione, piuttosto amarezza e frustrazione».

Il problema “rosso” è che Spa non è stato un caso. E la possibilità di svoltare all’orizzonte non si vede. «La situazione non è facile - ha sottolineato pure Charles Leclerc - È tutto molto brutto, dobbiamo provare a fare qualcosa».

Partendo da Monza, la prossima settimana. «A Monza sarà molto difficile. Per il Mugello e Imola abbiamo un po’ di speranza, ma per Monza la vedo dura».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Lars Baron / Pool)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Equalizer 1 mese fa su tio
Bisognerebbe sapere cosa c'è nel famoso accordo segreto FIA - Ferrari, perché da li in poi è andato tutto a catafascio.
mamba verde 1 mese fa su tio
@Equalizer Harry Potter c'è poco da scherzare non siete in crisi? Da ferrarista vi dico che fate pena. Fuori dalle palle Binotto e tutti i tecnici fate schi.. non riuscireste nemmeno ad aprire una noce vergognati binotto
F/A-18 1 mese fa su tio
@Equalizer Io penso che Mercedes non fa vedere tutta la sua potenza, penso che ha sicuramente escogitato un sistema per modificare a piacimento la potenza senza possibilità di farsi scoprire, ferrari c’era riuscita col flussometro, dopo la soffiata la fia ha fatto installare un flussometro supplementare monitorato e per tutto uguale ma si sa che la tecnologia fa miracoli e la fia è in perenne rincorsa verso le sofisticazioni dei team, ciò non toglie che ferrari attualmente è inguardabile, spero che si inventino qualcosa già per Monza, che tirino fuori qualche cavallo in più e lavorino anche di aerodinamica, il popolo ferrarista lo pretende.
Zarco 1 mese fa su tio
@Equalizer Ferrari????vergognosa
Heinz 1 mese fa su tio
Basterebbe che le regole sul motore e macchina non le scrivesse la FIA sotto dettatura Merdeces!
Bibo 1 mese fa su tio
@Heinz Bastava che la fia continuasse a chiudere gli occhi x la ferrari invece...da quando hanno messo a norma i motore...addio...
Zarco 1 mese fa su tio
@Heinz Che dici????davanti alla Ferrari in 10 , non solo Mercedes...
albertolupo 1 mese fa su tio
Ennesimo GP da pennichella domenicale. Non fosse stato per l'incidente di Giovinazzi e Russell… Difficilissimo da mettere in pratica, ma occorrerebbe limitare lo sviluppo esasperato e dare più peso alle capacità del pilota. Nessuna elettronica al di fuori del motore, alettoni con una superficie unica e nessuna appendice supplementare, gomme più strette, proibizione delle soste intermedie se non in caso di pioggia?
seo56 1 mese fa su tio
@albertolupo Concordo. Ma ciò non toglie la classe di Hamilton che piaccia o no.
Zarco 1 mese fa su tio
@albertolupo Che notiziona......
gmx47 1 mese fa su tio
Mercedes sempre Mercedes la migliore
seo56 1 mese fa su tio
@gmx47 Concordo! Un plauso anche alla Red Bull e alla Renault.
GI 1 mese fa su tio
i motori Ferrari.....gli unici ad avere movimentato un altrimenti noiosissimo GP !!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MODENA
2 ore
Aggressione armi in pugno: paura per Luca Toni
«Sono stati brutti momenti».
FORMULA 1
6 ore
Vettel è stanco della Ferrari, non vede l'ora di voltare pagina
"Seb" è stufo, tanto che non vede l'ora che questo capitolo finisca.
HCL
16 ore
Arcobello regala due punti al Lugano
Raggiunti a due secondi dal 60' da Nygren, i bianconeri sono riusciti a conquistare la vittoria al supplementare
HCAP
16 ore
Losanna ancora indigesto per l'Ambrì
I biancoblù hanno disputato una discreta partita ma non hanno potuto evitare la quarta sconfitta di fila (3-2).
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Berna: da 1'000 a 0
Nessun tifoso potrà accedere alle partite che si disputeranno nel Cantone in questione
BERNA
20 ore
Tempi difficili per lo sport: si cercano soluzioni
Tanti i temi che saranno affrontati mercoledì prossimo con i rappresentanti di Swiss Olympic e degli sport di squadra
SUPER LEAGUE
22 ore
«Mi auguro di vedere 2'400 spettatori a Cornaredo»
Il Mister bianconero sul virus: «Non sono terrorizzato, ma cerco di fare attenzione»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
L'hockey continua tra tante incertezze
Ticinesi sul ghiaccio: questa sera il campionato e domenica la Coppa.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
"Piangono" anche Friborgo, Ginevra e Vaud: massimo 1000 spettatori
I tre Cantoni hanno deciso di emanare nuove restrizioni, coinvolti Friborgo, Losanna e Servette
CALCIO
1 gior
Pelé compie 80 anni, "la mia vita da O Rei"
Quando aveva 20 anni in Brasile venne dichiarato "tesoro nazionale": fu quindi proibita la sua cessione all'estero.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile