keystone-sda.ch / STF (WILL OLIVER)
+10
FORMULA 1
05.08.20 - 16:090
Aggiornamento : 06.08.20 - 12:57

Il tedesco guida da separato in casa: è gelo con il team principal

Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.

Wolff: «Per l’Aston Martin la Germania è un mercato importante».

SILVERSTONE - Poco competitivo e ancor meno sostenuto. Sebastian Vettel non è di malumore per il divorzio dalla Ferrari; è di malumore perché, pur digerito l’addio (meno i modi), la squadra ha smesso di puntare su di lui. Che a Maranello stiano spingendo forte su Charles Leclerc è comprensibile, meno giustificabile è che il tedesco sia stato quasi messo in disparte. Il comportamento dei dirigenti della Rossa è palese, e ha fatto perdere la pazienza al quattro volte campione del mondo, che ormai non fa più nulla per mascherare il suo fastidio.

Prova della tensione tra Seb e i vertici della scuderia la si è avuta al termine dell’ultimo GP, quando Vettel ha ignorato Binotto, intervenuto via radio nel tentativo di “consolarlo”. 

«Ciao Seb, sono Mattia - ha comunicato il team principal - Quella di oggi è stata una gara dura. Sappiamo che è stato un weekend difficile ma settimana prossima ci saremo ancora e faremo meglio». Il pilota non ha risposto a lungo, fino a quando il suo ingegnere di pista ha fatto una “prova”: «Radio check please». A quel punto - e solo allora - è arrivata la replica: «Radio check ok. È stata una gara difficile, non avevo feeling con la macchina. È stato come in qualifica e ho dovuto lottare un giro dopo l’altro.Tra le cose provate nessuna ha fatto la differenza. Complimenti comunque a Charles, buono anche il pit stop».

Il grande gelo durerà fino al termine della stagione, fino alla nuova avventura del 33enne, ormai prossimo alla firma con la Aston Martin. Una benedizione sull’accordo lo ha dato pure Toto Wolff, che ha trovato anche un risvolto economico e politico al nuovo matrimonio: «So che le trattative sono in corso - ha dichiarato il numero uno della Mercedes - la Germania è il secondo mercato più importante per Aston Martin. L’accordo di Vettel sarà ottimo».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Frank Augstein)
Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ofiuco 1 mese fa su tio
Nel 2018 il titolo l'ha letteralmente buttato via lui con una serie di errori da principiante. Credo non ci sia più nemmeno con la testa e non vede l'ora di andarsene. Mandarlo in Sauber col suo amico Raikkonen e mettere Giovinazzi o il figlio di Schumi al suo posto.
ciapp 1 mese fa su tio
non mi è mai piaciuto e mai lo sarà , sta sputando nel piatto di chi gli da ( mangiare )
cle72 1 mese fa su tio
Questo è pagato milioni! In tutti i lavori sei pagato per fare sempre il meglio cmq in qualsiasi situazione se no se fuori. Deve solo vergognarsi grazie alla Ferrari ribadisco guadagna milioni. Un buffone viziato! A casa subito
albertolupo 1 mese fa su tio
@cle72 La Ferrari ha sempre avuto la pessima abitudine di puntare su un solo pilota. Adesso è chiaro chi sia (l’anno scorso hanno cincischiato) e stanno sprecando il salario di Vettel, che per antipatico che sia, di certo non fa apposta ad arrivare decimo.
seo56 1 mese fa su tio
Scuderia allo sbando!!!!
Heinz 1 mese fa su tio
@seo56 Pilota troppo sopra le righe, urge letterina di benservito, un buon pilota giovane giene gratis alla Ferrari (tanto quest'anno è perso)
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@seo56 Ma perchè ti accanisci sempre contro la Ferrari? Quando tornerà a vincere, come sempre successo, tornerai nel letargo ?
seo56 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Ahahah... aspetta e spera! Intanto rosica che io festeggio
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@seo56 Beh hai rosicato per anni vecchio mio allora.
seo56 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Non credo. Ho iniziato a seguire la F1 nel 2008 e da allora non ha mai vinto un titolo... ehi... sono trascorsi ben 12 anni ..ahahah.. quindi é qualcuno d’altro che rosica, non di certo io...
Heinz 1 mese fa su tio
@seo56 Secondo me hai preso una ferrari di seconda mano rognosa e da li ti é salita la carogna contro quella marca ! ahaha
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@seo56 Mah per il momento gli albi d'oro sono tutti rossi quindi c'è poco da rosicare
seo56 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Se lo dici tu sarà così! La buona educazione vuole che non si discuta con chi pretende di avere sempre ragione, che non accetta le idee altrui e che su 10 parole un paio sono offese. Buona giornata e alla prossima sconfitta. Fora Hamilton e forza Mercedes. Vinca il migliore.
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@seo56 Buona educazione? Io scrivo e dico le cose come le dici tu. Sei un pochino alterato mi sa...
seo56 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Bla.. bla... bla...
Zarco 1 mese fa su tio
Boh
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
2 ore
«Sono risultato positivo al Covid-19, ma ad Amburgo l'ATP mi ha lasciato giocare»
Paradossalmente però Benoît Paire potrebbe venire escluso dal Roland Garros: «In Germania le regole sono diverse»
PREMIER LEAGUE
4 ore
Seferovic & Mourinho: il matrimonio si può fare
L'attaccante elvetico potrebbe ben presto diventare un giocatore del Tottenham come riserva di Harry Kane
GLAND
6 ore
«Schumacher in stato vegetativo, non tornerà più come prima»
Il neurologo Erich Riederer ha spento ogni speranza riguardo al recupero del tedesco.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
10 ore
«Suarez vomitevole, Sulmoni splendido»
Arno Rossini: «Spazi e soldi, così è cambiato questo sport».
HCL
18 ore
Il Lugano è pronto: «La squadra è più completa. Obiettivo? Top-4»
Oltre al ds Domenichelli ha parlato Aeschlimann: «Alle partite bisognerà indossare la mascherina appena scesi dall'auto».
HCAP
21 ore
Ambrì, lo sprint è vincente
In svantaggio a fine primo terzo, i sopracenerini si sono imposti 2-1.
LUGANO
1 gior
«Momenti difficili e tante insidie»: Sulmoni smonta l’idea del calcio dorato
In un libro crudo e intenso, il difensore ticinese ha raccontato gli angoli bui del pallone.
MERCATO
1 gior
«Non spiccica una parola, ma deve passare: guadagna 10 milioni all'anno»
Iniziano a trapelare i particolari dell’inchiesta sull'esame affrontato da Suarez per ottenere la cittadinanza italiana
MERCATO
1 gior
Clamoroso Suarez, truffa per la cittadinanza italiana: esame concordato
La Guardia di Finanza ha riscontrato delle irregolarità nel test effettuato dall'attaccante.
FOTO
HCAP
1 gior
Alla Valascia in 3'100: «È stato fatto un ottimo lavoro»
Con la nuova stagione alle porte, anche ad Ambrì si è lavorato per aumentare i posti a sedere. Parla Filippo Lombardi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile