keystone-sda.ch (Ben Stansall)
+2
FORMULA 1
02.08.20 - 16:530
Aggiornamento : 23:20

Finale al cardiopalma: vince Hamilton, Bottas tradito dalla gomma

A Silverstone podio completato da Verstappen e Leclerc

Al finlandese della Mercedes - 11esimo - è ceduta la gomma anteriore sinistra a tre giri dalla conclusione della gara.

SILVERSTONE - Quarto successo Mercedes in quattro gare, il terzo consecutivo di Lewis Hamilton. Il beniamino di casa ha vinto il GP di Silverstone davanti all'olandese Verstappen e al ferrarista Leclerc. Ai piedi del podio Ricciardo, seguito da Norris e Ocon. 

Quando la gara stava scivolando via verso la sua conclusione ecco il colpo di scena al 49esimo giro (dei 52 in programma): Bottas ha accusato un problema alla gomma anteriore sinistra, costatogli il secondo posto finale (il finlandese ha chiuso 11esimo) sin lì saldamente nelle sue mani. Problema che ha avuto anche Hamilton nel corso dell'ultimo giro: Lewis è comunque riuscito incredibilmente a tagliare il traguardo con la gomma praticamente squarciata. 

Da notare infine il deludente decimo posto di un Vettel sempre più in crisi. 

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Ben Stansall)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
interceptors 5 mesi fa su tio
Un'investigazione alla Pirelli, per la messa in pericolo dei piloti sarebbe cmq opportuna. Ricordo la Michelin nella prima metà degli anni 2000, dove molte squadre si erano rifiutate dal correre per evidenti problemi di sicurezza delle loro gomme, aveva destato parecchio rumore. Ad Indianapolis, solo le macchine gommate Bridgestone, tra cui ferrari, avevano partecipato alla gara, tra l'altro tenuta buona per il mondiale......la mafia degli anni dove vinceva ferrari, non ha eguali.
interceptors 5 mesi fa su tio
Grande Hamilton, ancora poche vittorie e batterai il record di Schumacher, e grandissima Mercedes! Che percentualmente (numero di vittorie su gare disputate) la squadra più vittoriosa della storia della F1!!!
ciapp 5 mesi fa su tio
bravo Hamilton un altro record battuto
Ronald Canevese 5 mesi fa su fb
La Mercedes ora vince anche su 3 ruote.. Game Over Ferrari 🤣
fildefer 5 mesi fa su tio
La rossa sul podio grazie alla sfortuna altrui e
Sabrina Balest Tamburini 5 mesi fa su fb
Grande Albon!💪
Heinz 5 mesi fa su tio
Beh ha avuto fortuna che gli é scoppiata la gomma a poche curve dalla fine, peró bravo a guidare su 3 ruote senza girarsi. La differenza tra Leclerc e Vettel é troppa, speriamo sia un episodio se no é grave.
Marco Edoardo Dozio 5 mesi fa su fb
Io mi chiedo se non dovesse uscire in pitlane vista la situazione della gomma desciappata.... mah....
Maritza Giudici Polignone 5 mesi fa su fb
Marco Edoardo Dozio infatti. Ai tempi controllavano lo stato delle gomme a fine gara e se erano troppo concie prendevi una sanzione. Se fosse stata una Ferrari probabilmente avrebbe preso una sanzione anche adesso ma essendo l'intoccabile inglese chiuderanno entrambi gli occhi come fanno sempre. La F1 è sempre più una mafia e meno sport 🤢
Roberto Oliboni 5 mesi fa su fb
Ferrari terzo posto meritato 😏
Alan Dellavia 5 mesi fa su fb
Roberto Oliboni seri ? 😂😂😂😂
seo56 5 mesi fa su tio
Grande podio Ferrari...... ahahah
Norvegianviking 5 mesi fa su tio
Il pilota più fortunato della storia. Senza le innumerevoli sue fortune e sfighe altrui avrebbe vinto metà delle gare. Ovviamente solo con l'auto migliore perchè quando vinceva la Red Bull lui era nelle retrovie, è ai tempi di Schumacher non l'avrebbe nemmeno visto. I miti sono ben altri.
seo56 5 mesi fa su tio
@Norvegianviking Ahahah!!! Rosica che noi brindiamo
neuropoli 5 mesi fa su tio
@Norvegianviking la fortuna fa parte del gioco, non è una cosa calcolata.
fildefer 5 mesi fa su tio
Rossa sul podio con le disgrazie altrui
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
COPPA ITALIA
7 ore
Poker Juve, ora c'è l'Inter di Conte
I bianconeri volano senza affanni in semifinale di Coppa Italia: Spal liquidata 4-0
NHL
8 ore
Yannick Weber continua l'avventura in NHL
Il difensore rossocrociato si è accordato con i Pittsburgh Penguins fino al termine del campionato.
FORMULA 1
12 ore
Pronte immagini e storie inedite su Michael Schumacher
Sabine Kehm ha "lanciato" il tanto atteso docufilm che uscirà ufficialmente prossimamente. Si spera per ottobre.
COPPA ITALIA
16 ore
"Rissa" Ibra-Lukaku, Zlatan risponde a chi lo accusa
Le polemiche post derby: lo svedese ha voluto fare chiarezza sui social
TENNIS
18 ore
Nadal numero uno al mondo a sorpresa: «Giuro, non lo sapevo»
Il maiorchino è pronto per gli Australian Open, poi tornerà in Europa.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
22 ore
Coronavirus-revolution: «Da una parte i ricchi, dall’altra gli intelligenti»
«In futuro sempre più successi delle nobili, le altre dovranno accontentarsi delle briciole».
HCL
1 gior
Il Berna ritorna ma non incide, il Lugano ne approfitta
La compagine bianconera ha piegato la resistenza degli Orsi con il punteggio di 2-0. Shutout di Schlegel.
CICLISMO
1 gior
Tara Gins nuda: perso il posto di lavoro
Scelta come direttrice sportiva di un team belga, la 30enne è stata allontanata soltanto per alcune foto
SCI ALPINO
1 gior
Erroraccio della Gisin, ma la Svizzera gioisce grazie a Gut-Behrami
Il gigante di Plan de Corones ha confermato l'ottimo periodo di forma che sta attraversando la ragazza di Comano.
MERCATO
1 gior
Lungoyi alla Juve? C'entra il bilancio, non quanto è bravo
Pippo Russo e le trattative “strane”: «Il valore di un calciatore dovrebbe essere commisurato al suo rendimento».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile