Immobili
Veicoli
Keystone, archivio
MOTOGP
18.07.20 - 18:080

Due lussazioni e una frattura: Alex Rins è già out

Il pilota spagnolo è caduto rovinosamente durante le prove ufficiali di Jerez de la Frontera e salta il GP di Spagna

Il pilota della Suzuki Alex Rins si è infortunato in occasione delle prove ufficiali del Gran Premio di Jerez de la Frontera. Nelle fasi finali del Q2 lo spagnolo è infatti incappato in una rovinosa caduta in cui ha rimediato due lussazioni e una frattura.

Il 24enne stava lottando per la pole position, ma durante uno dei suoi ultimi tentativi ha perso il controllo della moto ed è finito sulla ghiaia. Gli esami medici hanno poi evidenziato la lussazione della spalla destra, una lussazione acromion-claveale (legamenti che mettono in comunicazione la clavicola con la scapola) e una lieve frattura alla testa dell’omero. Nelle prossime ore si saprà se Rins dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
1 ora
Splendida doppietta elvetica a Garmisch: Suter davanti a Flury
Sul gradino più basso del podio è invece salita l'austriaca Cornellia Huetter.
TENNIS
2 ore
Gli Australian Open "tornano" finalmente a casa
Ashleigh Barty ha sconfitto in finale Danielle Collins con il punteggio di 6-3, 7-6.
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Andrighetto a rischio squalifica
Nei confronti dell'attaccante dello Zurigo è stata aperta una procedura ordinaria.
CICLISMO
5 ore
«Ho rischiato la vita e avevo il 95% di possibilità di restare paraplegico»
Egan Bernal, campione colombiano, si è espresso sui social dopo il grave incidente: «Ringrazio Dio e gli specialisti».
HCL
15 ore
Il Lugano passa alla Ilfis: sette schiaffi al Langnau
I bianconeri hanno archiviato la pratica segnando sei reti nei primi due tempi (7-4 il risultato finale).
NATIONAL LEAGUE
15 ore
Lo Zugo stritola e umilia l'Ajoie, sconfitto 11-0
Sconfitta pesantissima per i giurassiani. Il Davos piega 4-3 il Berna e fa un favore anche all'Ambrì.
SERIE A
18 ore
Vlahovic ha firmato fino al 2026: «La Juve è orgoglio e tradizione»
Alla Viola vanno 70 milioni (+10 di bonus). 15 di commissioni agli agenti. Il bomber prende la maglia numero 7
SWISS LEAGUE
1 gior
«Klasen mi ha chiamato tante volte, l'obiettivo è salire in NL»
Lorenz Kienzle, operatosi in aprile, è ripartito dal Visp: «Ho ricevuto l'ok dai medici, sono pronto all'esordio».
SUPER LEAGUE
1 gior
Lugano, niente paura: è caccia subito al colpaccio
Domani sera riprende il campionato di Super League: i bianconeri affronteranno uno Young Boys indebolito
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Punti pesanti per il Berna, che allunga sull'Ambrì
Gli Orsi hanno sconfitto 4-1 lo Zugo. Ok la capolista Friborgo (4-1 sull'Ajoie). Zurigo padrone all'Hallenstadion.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile