keystone-sda.ch (Darko Bandic)
+8
FORMULA 1
16.07.20 - 16:320
Aggiornamento : 19:15

«Mi sarei sbarazzato subito di Seb»

«Il tedesco ha anche responsabilità nell’incidente in Stiria con Leclerc».

Eddie Irvine ha bastonato il 33enne e la Ferrari.

MOGYOROD - Un avvio di stagione da incubo e un futuro ancora da definire (possibile l’accordo con l’Aston Martin) ma sicuramente non in Ferrari: Sebastian Vettel sta vivendo settimane buie. Le peggiori della sua carriera. E la sua poca tranquillità, il tedesco la sta trasmettendo a tutto il team, che pure non può colpevolmente contare su una monoposto competitiva. 

Basterebbe questo per far capire quanto difficile sia in questo momento la situazione “rossa”. Eppure, tali guai a Maranello sono andati a cercarseli. Questo almeno secondo Eddie Irvine, poco tenero con Seb come anche con la scuderia.

«Vettel? Io avrei cercato di sbarazzarmene prima dell’inizio della stagione - ha sentenziato il britannico - Sarebbe bastato pagare e ingaggiare un pilota qualsiasi… Avere il tedesco ancora in squadra è distruttivo. Non capisco perché la Ferrari abbia scelto così, forse semplicemente non ha voluto spendere un sacco di soldi per non far fare nulla a un driver. Seb però è troppo rilassato nel suo stile di guida in questo momento. Anche nell’incidente in Stiria, sicuramente colpa di Leclerc, ha avuto le sue responsabilità: ha lasciato una porta spalancata. Ha fatto un cenno a Leclerc invitandolo a entrare in curva, poi gli ha dovuto chiudere la strada sterzando a destra, dato che arrivava una macchina da sinistra, ma ha lasciato davvero troppo spazio...».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Darko Bandic)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Licenziate Vettel immediatamente !!! auguri
F/A-18 1 anno fa su tio
Intanto eravamo nel 75 quando a Monza il nostro Clay vinse alla grande la gara è Lauda arrivando terzi portò a casa il titolo mondiale. Che dire, Enzo Ferrari di Clay poteva anche avere considerazione ma lauda fu forse il primo pilota della storia che preparava e calcolava tutto per ricavare il massimo profitto in gara, poi i vari Prost, Senna e Schumacher seguirono l’esempio. Clay invece era piuttosto un viveur ed anche danseur ed a tempo perso pilota ( parole di Enzo Ferrari), senza nulla togliere alla sua bravura. Della stessa categoria facevano parte i vari Hunt, ed in generale i piloti inglesi.
F/A-18 1 anno fa su tio
@F/A-18 Era la risposta per albertolupo.
MIM 1 anno fa su tio
Vettel aveva già dimostrato il nervosismo nella passata stagione con Le Clerc. Non è capace di ammettere che potrebbe anche essere migliore di lui. Fossi stato io lo avrei già licenziano alla fine della scorsa stagione.
interceptors 1 anno fa su tio
Si qualificano in mezzo al gruppo, con un "predestinato" neanche in Q3, e ora è colpa di Seb? ma fatemi il piacere. poro Sainz che lascerà una McLaren che quest'anno va molto bene per un catorcio....
Heinz 1 anno fa su tio
@interceptors Calma calma...la macchina 2021 non esiste ancora, quella 2020 non va ma durerà solo per questa mezza stagione.
Bibo 1 anno fa su tio
@Heinz La macchina dell'anno prossimo sarà la stessa di quest'anno, causa Covid hanno bloccato il regolamento, nel 2022 poi cambierà tutto e saranno molto diverse.
Heinz 1 anno fa su tio
@Bibo Ok giusto. Ma se non va e hanno $$$ possono rivedere il progetto 2020... vediamo...cosi non va, questo è palese.
Bibo 1 anno fa su tio
@Heinz Possono cambiare qualcosa ma la base, che evidentemente non va, resterà la stessa. Comunque anche il motore dopo l'accordo tacito con la fia non è più come l'anno scorso.
F/A-18 1 anno fa su tio
@Heinz È questione di soldi ma è questione anche di uomini. Purtroppo per quest’ultima cosa non ci siamo, gli uomini migliori a livello realistico, aerodinamica e motori lavorano per Mercedes e Red Bull. Bene sta facendo Honda ma dubito che ingegneri giapponesi si presentino alla corte di Maranello, bene anche Mc laren che pare risorta.
Heinz 1 anno fa su tio
É piú antipatico un pilota che é piú veloce con la lingua che con il volante: ha ragione Irvine, tempo perso (e soldi persi) a tenerlo in squadra.
F/A-18 1 anno fa su tio
Se ci fosse Il grande vecchio......, il giorno dopo tutti in riunione da lui, Binotto sarebbe già a spasso, Vettel poi non avrebbe mai corso in Ferrari in quanto costoso, appagato per i 4 titoli mondiali in tasca e quindi con ambizioni scarse. Enzo Ferrari scommetteva su giovani piloti con tutto ancora da dimostrare, diciamo alla Gilles Villeneuve. Inoltre, sempre Enzo Ferrari andava a cercare i migliori progettisti e motoristi, solo così poteva essere certo di mettere ogni giorno in pista la macchina migliore. Una volta sparito lui, Montezemolo e Marchionne ci rimane poca roba, ora va fatta una rivoluzione.
Tio1949 1 anno fa su tio
Ci vorrebbe una Monteverdi dei tempi d'oro.
seo56 1 anno fa su tio
Ecco uno dei motivi per cui la Ferrari sta antipatica!
ciapp 1 anno fa su tio
@seo56 concordo , che figuracce sta facendo , e lé mia finida
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile