keystone-sda.ch (FABIO DI PIETRO)
+1
SIENA
20.06.20 - 13:180

Incidente Zanardi: camionista negativo al test dell'alcol e della droga

L'uomo alla guida del mezzo è comunque stato iscritto nel registro degli indagati

SIENA - L'autista del camion che ha travolto Alex Zanardi è finito nel mirino delle indagini. Il 44enne è stato iscritto nel registro degli indagati per lesioni gravissime. «È un atto dovuto», le parole del procuratore capo Salvatore Vitello. 

L'autista è comunque già stato sottoposto al test dell'alcol e al prelievo per la ricerca di sostanze stupefacenti: entrambi gli esami sono risultati negativi.

Si cerca di far luce anche sull'organizzazione della gara alla quale ha preso parte Zanardi, per constatare se rispettasse tutte le norme di sicurezza. 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (FABIO DI PIETRO)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 mese fa su tio
La legge ovviamente deve esistere! A volte e non poco spesso , chi non la rispetta....sta meglio e vive senza patemi !!!!!
Heinz 1 mese fa su tio
Non é stato 'preso di mira' é quello che la legge prescrive di fare in caso di incidente grave: guarda caso, se capita un incidente grave in Svizzera si viene 'presi di mira' esattamente allo stesso modo (test alcool e droga). Viene anche controllato il cronotachigrafo dei camion, in Italia come in Svizzera: giornalismo fazioso!!!
Zarco 1 mese fa su tio
La legge ....
Tato50 1 mese fa su tio
@Zarco È fatta per rispettarla; se non si segue la "prassi" , in caso che sei coinvolto avresti da ridire se l'altro è pieno come un'oca? Pensi che a Zanardi non gli hanno riservato il medesimo trattamento?
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
9 min
«Felice di aver ritrovato il ghiaccio... e lo spogliatoio. Lugano? Sono pronto»
Sandro Zurkirchen è carico: «A causa del lockdown quest'anno le emozioni sono ancora più intense».
CHALLENGE LEAGUE
4 ore
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
6 ore
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
CICLISMO
15 ore
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
MOTOMONDIALE
17 ore
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
FORMULA 1
20 ore
Guerra fredda in Ferrari: Vettel ignora Binotto
Intanto è sempre più vicino l’accordo con l’Aston Martin per il 2021.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ora c'è un po' di delusione, ma ci davano già per spacciati»
Simone Rapp affila gli artigli per lo spareggio: «Inutile piangersi addosso: dobbiamo dimostrare di essere più forti».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
Eurocrucci e sorprese: i graffi di Conte e il Basilea
Tra grandi favorite e possibili outsider, l’Europa League torna a incantare.
TENNIS
1 gior
Nadal rinuncia agli US Open: «Casi di Covid ovunque, meglio non viaggiare»
La defezione del mancino di Manacor va ad aggiungersi a quella di altri campioni come Roger Federer e Stan Wawrinka
PREMIER LEAGUE
1 gior
Minacce zittite e accuse respinte: che rivincita per l’odiatissimo Granit
Per settimane parso sul piede di partenza, il centrocampista è tornato a essere un punto fermo dei Gunners.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile