Servette
1
Zurigo
1
1. tempo
(1-1)
Grasshopper
0
Sciaffusa
0
1. tempo
(0-0)
Bologna
1
Lazio
0
2. tempo
(1-0)
Lakers
Losanna
19:45
 
Keystone
MOTOMONDIALE
17.06.20 - 15:540
Aggiornamento : 18.06.20 - 11:18

Stoner: «Avrebbe dovuto lasciare prima»

L'australiano pensa che l'italiano avrebbe meritato un finale di carriera più dignitoso

MELBOURNE - Valentino Rossi? Forse avrebbe dovuto dire "basta" prima. È l'idea che si sono fatti in tanti. Nelle ultime stagioni, infatti, il pilota italiano sta raccogliendo molte delusioni e ben poche soddisfazioni. "Colpa" di una concorrenza che, oggi, corre più veloce di lui. Anche l'ex pilota Casey Stoner è convinto che Vale avrebbe dovuto compiere prima il passo d'addio.

«Credo che se avesse lasciato lo sport un po' prima ci sarebbe stato un passaggio di consegne. La successione avverrà comunque, ma in questo momento Rossi si sta dimostrando molto battibile. È deludente vedere uno come lui, un esempio per tanti, retrocesso con ogni probabilità nella squadra satellite».

L'australiano ha comunque speso anche parole d'elogio nei confronti dell'ex rivale: «Penso che Valentino abbia ancora il potenziale per ottenere grandi risultati e forse anche per conquistare alcune vittorie in futuro, senza dubbio. Il talento non lo perdi».

 

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
negang 8 mesi fa su tio
Purtroppo puoi avere tutto il talento che vuoi ma l'età' conta eccome. Soprattutto a livello agonistico dove anche l'ultimo dello schieramento della Moto 3 se messo sulla stessa moto mia mi darebbe 20 secondi al giro, non e' facile. I ventenni non hanno null'altro per la testa che adrenalina allo stato puro , muscoli reattivi come i riflessi e voglia di strafare. A 40 non e' più' cosi' . Questo e' il problema. E comunque ha fatto meglio di tutti fino ad ora. Il più' longevo della storia del motociclismo , quello che fino ad ora ha fatto più' risultati da quando c'è' la Moto GP quindi escludendo i vecchi mondiali dove un pilota poteva correre in più' categorie nello stesso w.e. . Quindi il manico c'e' ancora e lo si vede, anche nel 2019 non arrivara a 20 secondi dai primi ma in tante gare e' rimasto li incollato. E' che adesso c'e' un certo Marquez che forse e' ancora piu' bravo di lui e non sbaglia mai. Se non ci fosse Marquez secondo me qualche gara l'avrebbe vinta ancora nel 2019. Quest'anno va come va ed il prossimo sono 41 ... mah .. Sicuramente non sara' ultimo ma avra' 20 satanassi in pista che sono nati quando lui vinceva le prime gare in 125 e 250 .
Zarco 8 mesi fa su tio
Sicuramente resta un mito , ma avversari fortissimi
Tio1949 8 mesi fa su tio
No ma quest'anno è l'anno della svolta.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
VIDEO
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Duro colpo al volto: Kienzle stende Furrer
È successo nell'incontro di ieri fra Davos e Friborgo.
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Il recordman Gerber prolunga a Berna e... insegue Seger!
Il 38enne si è accordato con gli Orsi fino al termine del campionato 2021/2022.
SCI ALPINO
4 ore
Capolavoro di Zubcic in Bulgaria
Il croato ha preceduto Faivre e Brennsteiner. Quinta posizione per l'elvetico Odermatt
SCI ALPINO
6 ore
Lara (imperiale) non si ferma: la CdM è sempre più vicina
La campionessa ticinese si è imposta davanti a Corinne Suter e a Kira Weidle.
SKICROSS
8 ore
Immensa Fanny Smith: l'elvetica (ancora) sul tetto del mondo
L'atleta svizzera ha conquistato la gara disputatasi in Georgia davanti alla Näslund e alla Sabatell.
TENNIS
9 ore
Belinda che peccato: la regina di Adelaide è Iga Swiatek
L'elvetica si è dovuta inchinare alla 19enne: 6-2, 6-2 il risultato in favore della polacca.
TENNIS
11 ore
Federer, il ritorno del re: «Inizia il countdown»
Il fuoriclasse renano, che ormai da un anno non gioca un match ufficiale, scalpita in vista del torneo di Doha.
HCL
20 ore
Il Lugano si vendica e stritola le Aquile
Nettamente battuti 24 ore or sono, gli uomini di Pelletier rialzano il capo e vincono 7-2.
HCAP
20 ore
Ambrì, cuore e ferocia: Rapperswil ribaltato
Finale scoppiettante alla Valascia, dove i biancoblù - con tre reti in pochi minuti - hanno affondato il Rappi (5-3).
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ho il fuoco dentro e voglio aiutare: non sono qui per soldi»
Il difensore potrebbe esordire già a Losanna. Jacobacci: «Mi aspetto una partita difficile, serve la giusta cattiveria».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile