Verona
Bologna
20:45
 
Keystone (foto d'archivio)
+3
MOTOMONDIALE
15.06.20 - 16:460
Aggiornamento : 16.06.20 - 12:27

«Il 25% delle persone che viene al circuito lo fa per seguire Vale»

«Dopo lo sgarro, Marquez mollerà la Honda»

Carlo Pernat tra i problemi in casa Marquez e le paure del Dottore.

TAVULLIA - Pol Espargaró in Honda dal prossimo anno e Vale Rossi ancora in sella. Sono queste le due grosse news di un Motomondiale che, pian piano, sta tornando a far parlare di sé. E pure molto. Nuove opinioni in merito a quanto accadrà fino ai primi rombi dei motori le ha date Carlo Pernat che, a gpone.com, ha anticipato grossi scossoni.

«Sinceramente non vorrei essere in Puig la prima volta che si ritroverà nel box con i fratelli Marquez - ha raccontato l’ex manager di Valentino Rossi - Mi aspetto delle grosse conseguenze dopo questa vicenda (Espargaró potrebbe prendere il posto di Alex Marquez, ndr). Temo possa accadere un bel casino in Honda, dato che a Marc puoi toccare tutto tranne il fratello. Nel suo contratto ci saranno mille clausole, ma un fatto del genere è uno sgarro non da poco. Non so se continuerà con la Honda per quattro anni, per me farà due anni e stop».

La certezza è ora data dalla nuova firma di Valentino. «Ci sono da sistemare alcuni dettagli, ma è già tutto fatto. Dieci e lode per come si è comportata la Yamaha. Vale ha più paura che la Novello gli chieda di sposarsi, anziché di continuare a correre. Il 25% delle persone che viene in circuito lo fa per seguire lui. Quando smetterà, queste persone non ci saranno più».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STR (Christopher Jue)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
2 ore
Federer ha altre priorità: «Ora i risultati non contano...»
Il renano è pronto a tornare in campo in quel di Ginevra: «Tra dieci partite potrò realmente dire a che punto sono...».
SERIE A
5 ore
Mou decide tutto
Schemi, mercato ma anche marketing e comunicazione: il portoghese avrà pieni poteri
SUPER LEAGUE
8 ore
Vendita del Lugano? Renzetti chiarisce
L'ex presidente del Basilea Bernhard Heusler è "soltanto" un consulente di un potenziale acquirente. 
SUPER LEAGUE
12 ore
Il Sion rischia grosso, Chiasso quasi retrocesso
Sarà l'ultima giornata di Lega Nazionale a emettere gli ultimi verdetti in vista della prossima stagione.
SERIE A
21 ore
Il Milan spreca una grande occasione: ora è bagarre
I rossoneri hanno pareggiato 0-0 con il Cagliari: il Diavolo si giocherà gli ultimi posti-Champions con Juve e Napoli.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Rimango, cedo o…», le tre vie di Renzetti
Il club cambia proprietario? Presto si saprà
MOTOGP
1 gior
«Le moto di oggi sono facili da guidare, per questo vanno tutti al limite»
Sorrisino Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di decente».
MOTOMONDIALE
1 gior
Ducati padrona, gode Miller
A Le Mans l'australiano ha preceduto Zarco e Quartararo. Solo 11esimo Rossi.
SERIE A
1 gior
Spallata-Napoli, Juve quasi “eliminata”
Fiorentina sgambettata, la Champions League è più vicina.
SERIE A
1 gior
«Non abbiamo rubato niente»
Chiellini ha parlato della sua Juve e dei complimenti fatti all'Inter: «Se li merita, ma la passerella era esagerata».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile