Keystone/archivio
FORMULA 1
24.05.20 - 17:160
Aggiornamento : 25.05.20 - 12:18

«Sogno e prego che Schumi possa migliorare»

Felipe Massa, ex compagno di Schumacher ai tempi della Ferrari: «Ho informazioni dirette sul suo stato di salute, ma...»

GLAND - A quasi sei anni e mezzo dal drammatico e maledetto incidente sulle nevi di Méribel, la leggenda della F1 Michael Schumacher vive sempre in un limbo tra silenzi e misteri sulle sue reali condizioni.

«Sta attraversando una fase complicata, ma dobbiamo rispettarla, come ho fatto io con la sua famiglia - ha spiegato a "Fox Sports" Felipe Massa, ex ferrarista e compagno di Schumi nel 2006, l'ultimo del tedesco con la Rossa - So come sta Michael, ho informazioni dirette sul suo stato, ma alla sua famiglia non piace divulgarle e non vedo perché dovrei farlo io».

Il brasiliano si è poi soffermato sul rapporto col 7 volte campione del Mondo. «Abbiamo sempre avuto un legame molto stretto, con sua moglie Corinna meno, dato che veniva raramente alle gare. Sappiamo che adesso stanno portando avanti una dura battaglia e la sua situazione non è facile. Personalmente sogno e prego ogni giorno che possa migliorare».

Massa, attualmente in Formula E, ha parlato anche del giovane Mick Schumacher, che sta provando a seguire le orme del padre. «Anche io sono padre e so bene cosa voglia dire un legame simile. Sogno che Michael possa migliorare e che un giorno possa fare il suo ritorno in un circuito, specialmente ora che suo figlio corre. Poterlo incoraggiare e seguire sarebbe magnifico. Le mie preghiere vanno proprio in questa direzione».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Violet Barrow 4 mesi fa su fb
Ma stando sempre a casa puo guarire ?
seo56 4 mesi fa su tio
Quanta ipocrisia!!
Emanuele Salvi 4 mesi fa su fb
Il più grande pilota di tutti i tempi! Speriamo in un bel finale..
Pat Santini 4 mesi fa su fb
Io sogno e prego che questo Cv54 posso durante ancora un po' . Il pianeta si sta' ribellando 👐👐
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
59 min
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
4 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
13 ore
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
14 ore
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
16 ore
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
SERIE A
20 ore
«Non so se il campionato finirà. Ronaldo? Si sente al di sopra di tutto»
Spadafora, ministro dello Sport, parla della Serie A e punge ancora CR7: «Il protocollo funziona, se viene rispettato»
TENNIS
23 ore
«Non parlo con Djokovic da due mesi»
Il basilese tra programmi per il futuro e preoccupazione per il presente.
SWISS LEAGUE
1 gior
Anche il Winterthur in quarantena
Due casi di positività al virus fermano il club di Swiss League. Rinviate le sfide contro Sierre, Ajoie e Ticino Rockets
BIENNE
1 gior
«Per fare finta di far qualcosa, le autorità hanno colpito lo sport»
Rabbia Steinegger: «Cosa faremo ora? Non so».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Eurostelle, bentornate
Questa sera riparte la coppa dalle grandi orecchie. Pandemia permettendo, ci sarà da divertirsi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile