Immobili
Veicoli
Keystone/archivio
MOTOMONDIALE
19.04.20 - 12:010
Aggiornamento : 20.04.20 - 02:05

«Rossi è un amico... ma Marquez è superiore»

L'ex pilota Fonsi Nieto non ha dubbi: «Marc negli ultimi anni ha devastato il Mondiale. Porte chiuse? Male minore»

Da una parte il dominatore assoluto degli ultimi anni - quel Marc Marquez già a quota 6 titoli iridati nella classe regina -, dall'altra Valentino Rossi, campionissimo nella fase finale della sua carriera ma con in bacheca ben 9 Mondiali tra le varie categorie. A dire la sua sui due fuoriclasse e sul futuro del campionato 2020 ci ha pensato Fonsi Nieto, ex pilota e attuale tecnico del team Ducati Pramac.

«Vale è un amico, molto vicino alla nostra famiglia, ma penso che Marquez sia superiore - ha spiegato ad "AS" - Supererà i suoi titoli e stiamo già pensando se batterà mio zio e anche Agostini».

Proprio Marc Marquez, sempre che il Mondiale 2020 possa prima o poi iniziare, resta il grande favorito. «In questo momento non vedo nessuno che lo possa insidiare. Mi dispiace dirlo, perché vorrei un campionato più combattuto... ma è così. Negli ultimi anni Marc ha devastato il Mondiale, è al di sopra degli altri. Dovi è già con la testa altrove e gli unici che vedo forti sono Viñales e Rins. Quartararo? È giovane di una squadra satellite. Penso che l’anno scorso sia stato un po’ un miraggio. Viñales è più preparato per combattere fino alla fine».

Ultime battute sull'attuale situazione di emergenza dovuta al coronavirus. L'ipotesi di correre a porte chiuse non è da escludere al 100%... «Penso che la decisione di correre a porte chiuse potrebbe avere successo. Di solito 100'000 spettatori possono andare su un circuito, ma molti altri assistono in TV. È importante che sia gestito bene. Prima iniziamo, meglio è. Certo, nel rispetto della sicurezza».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 2 anni fa su tio
Si ma....
Tio1949 2 anni fa su tio
Si ma....
francox 2 anni fa su tio
É il primo da anni, per forza è superiore.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TAMPERE & HELSINKI 2022
7 ore
Cuore e grinta non bastano: la Svizzera si inchina agli USA
I nordamericani hanno prevalso sugli elvetici con il punteggio di 3-0, staccando così il pass per il penultimo atto.
FOTO
FORMULA 1
13 ore
Bottas nuota nudo e... la foto del suo "sedere" frutta ben 50'000 euro
Oltre 5'000 persone hanno acquistato l'immagine del lato B del finlandese. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza. 
NATIONAL LEAGUE
16 ore
Ginevra, il tris d'assi è... servito: ecco Vatanen, Filppula e Omark
I tre stranieri vanno ad aggiungersi a Tömmernes e Winnik. A Les Vernets arriva anche il promettente Keanu Derungs.
IL SORPASSO...A DUE RUOTE
18 ore
La Bestia vs Pecco, cadute e frecciate: chi è il re del pollaio?
Bagnaia-Bastianini: una rivalità fin qui latente, ma destinata a diventare sempre più reale e tangibile.
NHL
19 ore
24 stagioni di NHL (forse) non bastano a Thornton: «È emozionante stare qui»
Il 43enne - 1'673 punti in 1'901 match nella lega più blasonata del mondo - è attualmente senza contratto.
TAMPERE & HELSINKI
22 ore
Bella e vincente, Svizzera non fermarti
Dentro o fuori: chiuso da imbattuta il girone, la selezione di Fischer affronta i solidi Stati Uniti nei quarti (19.20).
CONFERENCE LEAGUE
1 gior
La Roma di Mou si prende la Conference: decide un lampo di Zaniolo
I giallorossi piegano il Feyenoord 1-0 e conquistano la neonata Conference League.
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
1 gior
Che battaglia fra Ferrari e Red Bull: sarà la tecnologia l'arma vincente
Max Verstappen (110 punti) occupa la prima posizione della classifica generale davanti a Charles Leclerc (104).
SCI ALPINO
1 gior
Dal 1987 al 2027: Crans-Montana torna ad ospitare i Mondiali
Assegnati alla località vallesana i Mondiali di Sci del 2027.
HCAP
1 gior
Elias Bianchi lascia l'Ambrì
L'attaccante saluta i biancoblù dopo 530 partite, di cui 102 da capitano.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile