Keystone/archivio
FORMULA 1
30.03.20 - 17:040
Aggiornamento : 20:40

La pazza idea di Helmut Marko: «Volevo organizzare un camp, sarebbe stata l'occasione per contrarre il virus»

L'uscita di Marko, consulente della Red Bull, ha del clamoroso ed è stata bocciata: «Non è stata accolta bene...»

VIENNA - Fuori dal mondo, fuori da ogni logica. Helmut Marko, consulente della Red Bull, non è nuovo ad uscite sorprendenti e vere e proprie sparate, ma questa - nel pieno dell'emergenza Covid-19 - ha del clamoroso ed è ai limiti della follia. Come risolvere il problema coronavirus? Esporre i piloti per renderli immuni e poter iniziare al più presto la stagione di Formula 1.

«La mia idea era di organizzare un camp per riempire questo periodo morto e lavorare dal punto di vista fisico e mentale - ha detto Marko alla tv austriaca "ORF" - Per i piloti sarebbe stata l'occasione ideale per contrarre il coronavirus. In questo modo sarebbero poi stati pronti per quando comincerà l'azione».

Un'idea assurda, che ovviamente non è stata avallata... «Mettiamola così, diciamo che non è stata ben accolta...».

Insomma prendere il Covid-19, superarlo vista la giovane età e le condizioni fisiche dei piloti, per poi diventare immuni. La strategia, già poco convincente, non è peraltro suffragata da evidenze scientifiche. «Tra Red Bull e Toro Rosso abbiamo 4 piloti, più 8-10 nel programma junior. Sono tutti ragazzi forti e in piena salute, dopodiché sarebbero pronti per una stagione dura». 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zico 6 mesi fa su tio
Red Bull ti mette le ali, per volare in cielo, in purgatorio o all'inferno. dipende dalle credenze
gigipippa 6 mesi fa su tio
Se poi essere immuni significasse non infettare gli altri avrebbe un senso. Ma dubito che sia cosi.
Naike Romeo-The Prince of Wales 6 mesi fa su tio
Un anziano folle....e pericoloso!
sedelin 6 mesi fa su tio
non sta imparando dall'esperienza, gnücc!
ciapp 6 mesi fa su tio
Helmut cosa ti sei fumato??????
Zarco 6 mesi fa su tio
Comincia ad infettarti , poi vedum
francox 6 mesi fa su tio
É quello che fa Trump e probabilmente non è l'unico.
volabas 6 mesi fa su tio
Idiot total
ctu67 6 mesi fa su tio
d'accordo ... il genio !!!
Foxdilollo78 6 mesi fa su tio
Ceeerto... il primo? Lui!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EUROPA LEAGUE
5 ore
Dolce ritorno in Europa: il Milan supera il Celtic
I rossoneri continuano a macinare... vittorie: in EL i ragazzi di Pioli hanno vinto 3-1 all'esordio
NATIONAL LEAGUE
6 ore
Lo Zugo espugna l'Hallenstadion
Tori vittoriosi 6-3 sul ghiaccio della capolista
VERONA
9 ore
La Pellegrini fuori di casa nonostante il virus? È polemica
La nuotatrice italiana ha spiegato di aver ricevuto un permesso speciale dall'ASL.
NATIONAL LEAGUE
12 ore
C'è inquietudine, ma fino al 2 novembre si gioca
National League: si prosegue indipendentemente dal numero di spettatori. L'emergenza Covid resta comunque monitorata
BASKET
14 ore
Covid, dopo il calcio si ferma anche il basket
Il Comitato di Ticino Basket ha deciso di sospendere le attività fino all'8 novembre. Restano possibili gli allenamenti.
HCL
18 ore
Covid, Bertaggia ancora positivo
L'attaccante bianconero si allenerà a domicilio e non avrà contatti con la squadra.
BERNA
20 ore
Sport "pro" indispensabile, una luce nel "buio" che ci attende
Presto tribune vuote ovunque? Che il Governo si attivi per permettere alle società di andare avanti.
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Inter distratta, frittata (quasi) fatta
Nerazzurri fermati dal Borussia Mönchengladbach. Bayern e Atalanta travolgenti.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«Protocolli e protezioni, ma il Covid può stravolgere i piani»
La morsa del coronavirus sta mettendo sotto pressione il campionato. La parola a Raeto Raffainer, ds del Davos.
CALCIO REGIONALE
1 gior
Si ferma il calcio regionale
I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile