Keystone, archivio
MOTO 2
08.03.20 - 08:000
Aggiornamento : 16:17

Lüthi a caccia della grande rimonta

Né i fratelli Marquez, né Rossi, né Quartararo: oggi a Losail il bernese sarà uno dei piloti con più esperienza

Il rossocrociato dovrà però operare una grande partenza, visto che scatterà dalla 18esima posizione

LOSAIL (QATAR) - Il primo Gran Premio stagionale del motomondiale non vedrà in pista la MotoGP a causa del coronavirus - ma soltanto la Moto2 e la Moto3, poiché i piloti di queste due classi erano già presenti in precedenza in Qatar per disputare i test - per questo motivo uno dei piloti più blasonati a Losail sarà l'elvetico Thomas Lüthi.

I tifosi non potranno dunque ammirare le gesta dei vari Marquez, Rossi e Quartararo... «La star di Losail sono io? Sì, ma solo se vinco domenica», ha risposto al "20minutes" proprio Lüthi. «In Qatar mancheranno i campioni della MotoGP, ma nessuno sa come si evolverà la situazione, magari sarà l'unica gara che correremo nel 2020».

Gli appassionati di questo sport dovranno quindi accontentarsi dello svizzero, che inizia la 18esima stagione da professionista. «Se guardo indietro posso essere orgoglioso del mio percorso, ma se guardo avanti ho ancora tante belle esperienze da vivere. Credo di non essere mai stato preparato nella mia carriera come adesso. Fisicamente e psicologicamente provo sempre lo stesso piacere(...)».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 7 mesi fa su tio
Ahahahah,grande rimonta.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
6 ore
Inter distratta, frittata (quasi) fatta
Nerazzurri fermati dal Borussia Mönchengladbach. Bayern e Atalanta travolgenti.
NATIONAL LEAGUE
9 ore
«Protocolli e protezioni, ma il Covid può stravolgere i piani»
La morsa del coronavirus sta mettendo sotto pressione il campionato. La parola a Raeto Raffainer, ds del Davos.
CALCIO REGIONALE
10 ore
Si ferma il calcio regionale
I vari campionati sono stati congelati almeno fino al 12 novembre.
SUPER LEAGUE
12 ore
«Non ha senso continuare così»
Il Sion non potrà accogliere tifosi al Tourbillon. Dal Canton Vallese altra mazzata per lo sport elvetico
NL/HCL
14 ore
«Stop al campionato? Non è l'opinione di tutti i club»
Il CEO dell'HCL è tornato anche sulla decisione del Canton Berna (riduzione a 1'000 tifosi): «Capisco l'arrabbiatura...»
NAZIONALE
17 ore
Emergenza Covid, le Nazionali annullano gli impegni di novembre
Swiss Ice Hockey ha preso questa decisione dopo aver valutato attentamente l'evolversi della pandemia.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
21 ore
«O fa il botto o lo prendono a botte»
«Inter grande ma obbligata a vincere. Antonio bravo, ma solo le montagne non si muovono».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Manita Barcellona, è festival del gol
Colpaccio United in casa del PSG. Borussia maltrattato dalla Lazio.
HCAP
1 gior
L’Ambrì piange ancora dopo il 60’
Biancoblù ripresi e battuti dai vodesi, impostisi 2-3 alla Valascia.
MOTOMONDIALE
1 gior
«Vale era un killer, ora si accontenta di un quinto posto. È triste...»
L'australiano a otto anni dall'addio alle competizioni: «Non c'è alcuna possibilità che torni a gareggiare»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile