Keystone (foto d'archivio)
+1
MOTOGP
01.01.20 - 18:190
Aggiornamento : 02.01.20 - 08:52

«Marquez non ha paura di Valentino Rossi»

Marco Lucchinelli ha celebrato il campione spagnolo. «Un consiglio? Lascia un osso anche agli altri»

CERVERA (Spagna) – “Marc Marquez vince perché la sua moto è migliore di quella dei rivali”, “La Honda è facile da guidare”. “Lo spagnolo trionfa contro avversari in difficoltà”. La banda di detrattori del campione di Cervera, padrone dell'era moderna della MotoGP, accampa tante scuse per tentare di spiegare un dominio a tratti imbarazzante. L'iberico invece, come prima di lui aveva fatto Valentino Rossi, fa incetta di trofei perché è il più bravo. È quello che rischia e spinge di più. È quello più continuo e – ancora oggi – affamato.

Di tutto ciò è sicuro Marco Lucchinelli il quale, senza mostrare alcun dubbio, ha celebrato l'otto volte campione del mondo.

«Marquez ha avuto la fortuna di essere nato nella modernità – ha raccontato il 65enne ex iridato italiano - Ha visto come correvano i piloti e ha studiato i circuiti al computer: ha assorbito tutto, “mangiando” moto fin da piccolo. Così ha imparato tanto. Marc, in più, è uno che non si arrende mai e non si è fatto intimidire arrivando in una MotoGP piena di campioni. Rossi lo “senti” ai box; ebbene lo spagnolo non ha avuto paura. Nemmeno con Lorenzo. Ora come compagno di squadra ha il fratello, uno che promette bene. Un consiglio? “Accontentati, lascia un osso anche agli altri"».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (foto d'archivio)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 1 anno fa su tio
Bisogna avere paura dei vivi,non dei morti .
Zarco 1 anno fa su tio
2020 non vincerà più così facilmente!
cacos 1 anno fa su tio
@Zarco Sperem buon anno
Zarco 1 anno fa su tio
@cacos Altrettanto
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIVE TV
TOKYO 2020
1 ora
Record e tonfi e... ancora coronavirus: Tokyo caput mundi (ancora per un po’)
Mare, pista, piscina, ring e hotel: alle Olimpiadi si battaglia ovunque
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
LIVE
La Svizzera (stavolta) non giganteggia
Joseph non si supera, Reichmuth eliminato, McLaughlin fa il record del mondo
HCAP
11 ore
Sistema di gioco, mercato e certificato Covid: parla Cereda
Il coach biancoblù: «Oltre alla solita attitudine, servirà una certa rapidità per diventare veramente pericolosi».
HCL
14 ore
Lugano, la novità è (soprattutto) McSorley: «A pelle siamo subito andati d'accordo»
Samuel Guerra: «È bello essere qua e riassaporare il ghiaccio. Alla Cornèr Arena ho trovato un bell'ambiente».
TOKYO 2020
16 ore
Da campione olimpico a... fuori dai 30(!): l'elvetico Guerdat delude
Il cavaliere rossocrociato ha chiuso al 31esimo posto e non potrà disputare la finale. Avanzano Fuchs e Mändli.
TOKYO 2020
17 ore
Mujinga Kambundji è la migliore europea nei 200m
L'atleta rossocrociata ha chiuso in settima posizione la gara finale. Vittoria di Elaine Thompson-Herah.
NATIONA LEAGUE
20 ore
Joe Thornton si allena (come sempre) a Davos
Nello scorso campionato il 42enne ha disputato 12 incontri con i grigionesi (11 punti).
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Tegola Bienne: Damien Brunner operato
L'attaccante dei seelanders è finito sotto i ferri a causa dell'appendicite.
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
1 gior
Bottino ricchissimo e può ancora crescere
Heidrich/Vergé-Dépré in semifinale. Incredibile record di Warholm, mentre la Kambundji ha chiuso settima.
SERIE A
1 gior
Ronaldo, addio Juve?
Dalla Spagna sganciano la bomba: CR7 vorrebbe fare le valigie al più presto. Intanto Chiellini rinnova fino al 2023.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile