Keystone (foto d'archivio)
+1
MOTOGP
01.01.20 - 18:190
Aggiornamento : 02.01.20 - 08:52

«Marquez non ha paura di Valentino Rossi»

Marco Lucchinelli ha celebrato il campione spagnolo. «Un consiglio? Lascia un osso anche agli altri»

CERVERA (Spagna) – “Marc Marquez vince perché la sua moto è migliore di quella dei rivali”, “La Honda è facile da guidare”. “Lo spagnolo trionfa contro avversari in difficoltà”. La banda di detrattori del campione di Cervera, padrone dell'era moderna della MotoGP, accampa tante scuse per tentare di spiegare un dominio a tratti imbarazzante. L'iberico invece, come prima di lui aveva fatto Valentino Rossi, fa incetta di trofei perché è il più bravo. È quello che rischia e spinge di più. È quello più continuo e – ancora oggi – affamato.

Di tutto ciò è sicuro Marco Lucchinelli il quale, senza mostrare alcun dubbio, ha celebrato l'otto volte campione del mondo.

«Marquez ha avuto la fortuna di essere nato nella modernità – ha raccontato il 65enne ex iridato italiano - Ha visto come correvano i piloti e ha studiato i circuiti al computer: ha assorbito tutto, “mangiando” moto fin da piccolo. Così ha imparato tanto. Marc, in più, è uno che non si arrende mai e non si è fatto intimidire arrivando in una MotoGP piena di campioni. Rossi lo “senti” ai box; ebbene lo spagnolo non ha avuto paura. Nemmeno con Lorenzo. Ora come compagno di squadra ha il fratello, uno che promette bene. Un consiglio? “Accontentati, lascia un osso anche agli altri"».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (foto d'archivio)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 1 anno fa su tio
Bisogna avere paura dei vivi,non dei morti .
Zarco 1 anno fa su tio
2020 non vincerà più così facilmente!
cacos 1 anno fa su tio
@Zarco Sperem buon anno
Zarco 1 anno fa su tio
@cacos Altrettanto
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
1 ora
Djokovic-vaccino-Australia: un triangolo che continua a far discutere
Daniil Medvedev appoggia le scelte del collega: «Anch'io ho deciso di non rivelare se sono vaccinato o meno».
HCL
11 ore
Hudacek regala un punto insperato al Lugano
Due reti dello slovacco nell'ultimo giro d'orologio hanno regalato un punticino alla truppa ticinese, battuta 6-5
HCAP
11 ore
Ambrì generoso ma sconfitto
Alla Gottardo Arena si sono imposti i Lions 2-0
NAZIONALE FEMMINILE
13 ore
La Svizzera batte anche la Romania
Qualificazioni al Mondiale del 2023: prime del girone insieme all'Italia, le elvetiche si sono imposte 2-0 sulle rumene
SCI ALPINO
16 ore
Riecco Lara Gut-Behrami!
Domani a Sölden scatta la CdM di sci alpino: sabato spazio alle donne, domenica agli uomini
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Ambrì e Lugano, regalateci un weekend ricco di punti
I biancoblù sfidano Zurigo e Friborgo, gli uomini di McSorley in pista contro Langnau e Zugo
HCL
22 ore
Lugano: non ci saranno Fatton e Riva, Morini sì
Per ovviare ella diverse assenze in retrovia Chris McSorley avrà a disposizione Jari Näser e Alessandro Villa.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ero un sognatore, negli ultimi anni mi sono un po' calmato...»
Parola al braccio destro di Mattia Croci-Torti: «Posso assicurare che al suo fianco imparo qualcosa tutti giorni».
CONFERENCE LEAGUE
1 gior
Vittoria e primo posto in classifica per il Basilea
La formazione renana ha piegato a domicilio l'Omonia 3-1.
HCL
1 gior
Lugano, oltre due milioni di perdite
In occasione dell'Assemblea ordianaria odierna è stato anche formalizzato l'ingresso di Stephan Lichtsteiner nel CdA.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile