Verona
Bologna
20:45
 
Keystone (foto d'archivio)
+1
FORMULA 1
19.12.19 - 10:000
Aggiornamento : 18:40

«Vettel distrutto dalla politica»

Nuove critiche alla Ferrari e al suo campione. Helmut Marko: «Non è più uno dei migliori piloti del circus»

MILTON KEYNES (GBR) - Helmut Marko ha parecchie doti; tra queste non c'è in ogni caso quella della diplomazia. Quando deve dire qualcosa, il consigliere capo della Red Bull lo fa, senza troppo preoccuparsi delle conseguenze delle sue parole. Per questo, in passato, ha più volte vissuto "brutti quarti d'ora". Ciò non l'ha tuttavia mai ammorbidito.

L'ultima stilettata, il 76enne austriaco l'ha inflitta alla Ferrari, ovvero alla scuderia che più di tutte è uscita con le ossa rotte dall'ultima stagione di Formula 1. Il dirigente ha puntato il dito sulla gestione dei piloti della Rossa, e anche sulle qualità di Seb Vettel.

«Purtroppo devo ammettere che Vettel non è più uno dei migliori piloti del circus - ha sentenziato Marko ai microfoni di Motorsport-Total - ha vissuto il suo periodo migliore con noi alla Red Bull perché lo abbiamo sempre trattato con onestà. In Ferrari invece... beh a Maranello sono famosi per la politica che attuano in squadra, una politica che ha distrutto Sebastian. Lui è troppo schietto per quell'ambiente. Leclerc? La sua esplosione ha sorpreso e forse destabilizzato in molti. Ma la Rossa avrebbe dovuto sostenere la sua prima guida».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone (foto d'archivio)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
nella fattispecie i vari Di Maio, Salvini, Conte....non hanno niente a che vedere....
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
2 ore
Federer ha altre priorità: «Ora i risultati non contano...»
Il renano è pronto a tornare in campo in quel di Ginevra: «Tra dieci partite potrò realmente dire a che punto sono...».
SERIE A
5 ore
Mou decide tutto
Schemi, mercato ma anche marketing e comunicazione: il portoghese avrà pieni poteri
SUPER LEAGUE
8 ore
Vendita del Lugano? Renzetti chiarisce
L'ex presidente del Basilea Bernhard Heusler è "soltanto" un consulente di un potenziale acquirente. 
SUPER LEAGUE
12 ore
Il Sion rischia grosso, Chiasso quasi retrocesso
Sarà l'ultima giornata di Lega Nazionale a emettere gli ultimi verdetti in vista della prossima stagione.
SERIE A
21 ore
Il Milan spreca una grande occasione: ora è bagarre
I rossoneri hanno pareggiato 0-0 con il Cagliari: il Diavolo si giocherà gli ultimi posti-Champions con Juve e Napoli.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Rimango, cedo o…», le tre vie di Renzetti
Il club cambia proprietario? Presto si saprà
MOTOGP
1 gior
«Le moto di oggi sono facili da guidare, per questo vanno tutti al limite»
Sorrisino Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di decente».
MOTOMONDIALE
1 gior
Ducati padrona, gode Miller
A Le Mans l'australiano ha preceduto Zarco e Quartararo. Solo 11esimo Rossi.
SERIE A
1 gior
Spallata-Napoli, Juve quasi “eliminata”
Fiorentina sgambettata, la Champions League è più vicina.
SERIE A
1 gior
«Non abbiamo rubato niente»
Chiellini ha parlato della sua Juve e dei complimenti fatti all'Inter: «Se li merita, ma la passerella era esagerata».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile