Keystone
+3
FORMULA 1
06.12.19 - 12:050
Aggiornamento : 19:56

«Vettel non ascolta, si faccia aiutare...»

Mark Webber ha analizzato il momento poco felice del tedesco: «Credo che queste settimane, quelle che precedono la prossima stagione, siano il periodo di pausa più importante della sua carriera»

MARANELLO (Italia) - Quella che si è lasciato alle spalle è stata una stagione al di sotto delle aspettative per Sebastian Vettel. I risultati non gli hanno sorriso e il tedesco è spesso finito nel mirino della critica. Non soltanto per i risultati pessimi che ha ottenuto, ma anche per alcuni suoi comportamenti di difficile interpretazione... 

Uno che lo conosce bene è Mark Webber, che ha raccontato così il suo ex collega... «È un vincente e un lottatore, ma ha un difetto, ossia non sa ascoltare».

A Channel 4 l'australiano - che si era ritirato dalla Formula 1 nel 2013 - ha dato un consiglio a Vettel: «A mio avviso dovrebbe farsi aiutare. Dovrebbe comunicare con persone che hanno vissuto un percorso analogo. Adesso ha tre figli a casa che lo aspettano e il campionato venturo sarà composto da 22 Gran Premi. Io non sono papà, ma credo che sarà una grande sfida per lui. Credo che queste settimane, quelle che precedono la prossima stagione, siano il periodo di pausa più importante della sua carriera».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
27 min
Jacobacci, Abubakar e gli altri: il Lugano è già grande
La compagine bianconera ha agganciato il San Gallo e il Basilea al secondo posto in classifica.
SCI ALPINO
3 ore
Ottimo Odermatt, ma vince Kriechmayr
Nel super G di Kitzbühel altra grande prova per la pattuglia elvetica
HCL
7 ore
Il Lugano rialza la testa. Ambrì, il cuore non basta
Shutout di Zurkirchen con i bianconeri, mentre il nuovo innesto biancoblù Perlini non ha ancora lasciato il segno.
PREMIER LEAGUE
16 ore
«Eriksen? No grazie, mi ha deluso»
Finito ai margini nei nerazzurri, il danese resta sul mercato. Graham Roberts: «Inter? Voleva un'altra squadra»
HCL
21 ore
Il Lugano torna al successo, shutout di Zurkirchen
La truppa di Pelletier ha piegato il Rapperswil: 1-0 il risultato finale.
SUPER LEAGUE
21 ore
Successo e secondo posto: è un gran Lugano
Un rigore di Maric a 5’ dalla fine ha fatto gongolare i bianconeri.
SCI ALPINO
1 gior
Lara Gut-Behrami, vittoria da sballo
Per la ticinese è il secondo successo stagionale in superG dopo St. Anton.
SCI ALPINO
1 gior
Bis storico, Feuz re di Kitzbühel
Secondo successo consecutivo del bernese, padrone in Austria davanti a Clarey e Mayer.
HCAP
1 gior
«Costi, talento e attitudine: Perlini operazione super interessante»
Paolo Duca, ds biancoblù: «Abbiamo stretto i denti il più possibile, ma era arrivato il momento di intervenire»
SUPER LEAGUE
1 gior
Poker Zurigo, Lugano scavalcato
La squadra di Rizzo vince 4-1 a Basilea e si porta a quota 22 punti. Importante successo del Sion (1-0 sul Losanna)
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile