Verona
3
Torino
3
fine
(0-1)
Bologna
Atalanta
15:00
 
Juventus
Udinese
15:00
 
Milan
Sassuolo
15:00
 
Wil
1
Winterthur
0
1. tempo
(1-0)
Aarau
Chiasso
15:00
 
Lakers
Davos
14:45
 
Verona
SERIE A
3 - 3
fine
0-1
Torino
0-1
AMRABAT SOFYAN
35'
 
 
 
 
36'
0-1 ANSALDI CRISTIAN
GUNTER KORAY
40'
 
 
 
 
52'
BREMER GLEISON
 
 
55'
0-2 BERENGUER ALEJANDRO
 
 
61'
0-3 ANSALDI CRISTIAN
VELOSO MIGUEL
65'
 
 
1-3 PAZZINI GIAMPAOLO
69'
 
 
2-3 VERRE VALERIO
76'
 
 
3-3 STEPINSKI MARIUSZ
84'
 
 
35' AMRABAT SOFYAN
ANSALDI CRISTIAN 0-1 36'
40' GUNTER KORAY
BREMER GLEISON 52'
BERENGUER ALEJANDRO 0-2 55'
ANSALDI CRISTIAN 0-3 61'
65' VELOSO MIGUEL
69' 1-3 PAZZINI GIAMPAOLO
76' 2-3 VERRE VALERIO
84' 3-3 STEPINSKI MARIUSZ
The goal at 24 minute for VERONA was cancelled on VAR rule.
Venue: Stadio Marc Antonio Bentegodi.
Turf: Natural.
Capacity: 39,211.
History: 10W-20D-20W.
Goals: 45-60.
Age: 25,9-26,6.
Sidelined Players: VERONA - Antonio Di Gaudio (Suspended), Alessandro Crescenzi (Suspended), Lubomir Tupta (Meniscus), Emmanuel Badu (Knee), Daniel Bessa (Muscle), Eddie Salcedo (Knee).
TORINO - Iago Falque (Hamstring), Sasa Lukic (Bruise), Andrea Belotti (Hip), Lyanco (Collateral Ligament), Vittorio Parigini (Thigh
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 14:45
Bologna
SERIE A
0 - 0
15:00
Atalanta
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 14:45
Juventus
SERIE A
0 - 0
15:00
Udinese
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 14:45
Milan
SERIE A
0 - 0
15:00
Sassuolo
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 14:45
Wil
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
1. tempo
1-0
Winterthur
1-0
1-0
14'
 
 
14' 1-0
Venue: IGP Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 6,958.
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 14:45
Aarau
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
15:00
Chiasso
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 14:45
Lakers
COPPA SVIZZERA
0 - 0
14:45
Davos
Ultimo aggiornamento: 15.12.2019 14:45
keystone-sda.ch/STR (Nelson Antoine)
+ 14
FORMULA 1
20.11.19 - 23:230
Aggiornamento : 21.11.19 - 13:24

«La Ferrari è un posto strano, non andarci»

Bernie Ecclestone ha messo in guardia Hamilton, che nel 2021 potrebbe cambiare scuderia: «Fossi in lui vincerei un altro titolo e mi ritirerei»

MARANELLO (Italia) – La prossima potrebbe essere una grande stagione per Lewis Hamilton. Una stagione da record. Riuscisse a vincere un altro titolo, il britannico arriverebbe a quota sei con la Mercedes e a sette totali (contando il primo in McLaren), eguagliando Michael Schumacher. E poi? In molti parlano già di un suo passaggio alla Ferrari, con la quale proverebbe a diventare leggendario.

Non tutti sono però convinti che il matrimonio con la rossa possa essere una scelta vincente. Tra quelli che consigliano a Lewis di tenersi alla larga da Maranello c'è l'ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone, secondo il quale un'avventura italiana sarebbe per lui solo deleteria.

«La Ferrari è un posto strano in cui lavorare – ha graffiato l'89enne ex dirigente – e Lewis, che non parla italiano, è un pilota con il quale puoi andare molto d’accordo oppure puoi essere molto in disaccordo. Se fossi in Hamilton proverei a vincere un altro titolo e mi ritirerei. Anche perché se nel 2021 in Ferrari ci fosse ancora Leclerc, sarebbe lui a vincere. Ci scommetterei tutto il mio denaro. Non è migliore di Hamilton ma penso che possa essere il più adatto al cambio di regolamento».

keystone-sda.ch/ (Marcelo Machado De Melo)
Guarda tutte le 18 immagini
Commenti
 
Gianluca Agresta 3 sett fa su fb
Ferrari è Ferrari! Shhhh....
Vittorio Francesco Untersee 3 sett fa su fb
Ferrari, tanto fumo e niente arrosto, i risultati lo confermano.
MIM 3 sett fa su tio
ah ah ah la paura fa 90 a Ecclestone se davvero Hamilton andasse alla Ferrari. Ricordiamoci che è contro la scuderia del cavallino, da sempre.
GI 3 sett fa su tio
concordo con Mr Ecclestone....lui sì che se ne intende....
Gigi Pata Mazzeta 3 sett fa su fb
La smettete di dare Fake news?? Tipo questa e quella di vettel
Enrico Brumana 3 sett fa su fb
Senza la Ferrari a chi interesserebbe ancora la F1?
Diego Bazzero 3 sett fa su fb
non andarci ..... la scuderia ferrari se vinci sarai per sempre un'idolo ma se perdi sarai sulla bocca di tutti i tuoi meccanici e manager
Margitta Schäfer 3 sett fa su fb
Diego Bazzero hai proprio ragione, anche se sono stata sempre una tifosa della Ferrari, ma cosa stanno combinando nei ultimi anni, la macchina, distruggere piloti ecc ecc., non è più accettabile
Marcello Vaianella 3 sett fa su fb
Anche se come scuderia perdesse tutti i GP da ora all'infinito, la Ferrari sarà sempre il sogno di qualsiasi pilota di F1. Una leggenda non muore a prescindere. E comunque sia i successi sono ciclici, Ferrari tornerà ad essere ciò che è sempre stata, perdere con un rivale come Mercedes può solo rafforzarne il valore.
interceptors 3 sett fa su tio
Se Hamilton passasse in ferrari, perderebbe tutta la mia stima...come la persa Vettel prima di lui.
Sandro Sartorio 3 sett fa su fb
Lui lo sa perché aveva l'appartamento in Ferrari ecco perché vinceva e mai squalifiche capito ora
Stefano Carrer 3 sett fa su fb
Vecchio sclerotico....
Lena Salitto 3 sett fa su fb
Un grande imprenditore che ha fatto (e fatto fare) i milioni a tante persone. Poi arriva il leone da tastiera dal facile insulto che lo definisce vecchio sclerotico. Innanzitutto rispetto per i vecchi, come li chiami tu. Persone anziane. E poi rispetto anche per chi nella vita ha lavorato alla grande e da semplici opinioni a precise domande dei media. Capello bianco, ma saggezza da cercare... hater
Salva Giti 3 sett fa su fb
Ma la Ferrari è particolare per natura, sembra quasi una donna un po' capricciosa, ma ha un fascino incredibile ed ineguagliabile, se ci entri ti rendi conto dai cancelli di ingresso che non è perfetta, ma non bisogna essere perfetti per essere affascinanti, anzi spesso sono cose contrapposte. La Ferrari è quella che rende leggenda anche chi non ha mai vinto un titolo, Villeneuve, la Rossa è quella che scioglie anche un teutonico, è quel Cavallo mai domato che si accosta e mai si prende con Senna, è passione prima che concretezza, è anche irrazionale ...altrimenti che passione sarebbe? A Maranello puoi non vincere ma hai altri modi per entrare nel Cuore della gente, quella tuta rossa non verrà mai dimenticata. Se tutto quel che si vuole è un calcolo freddo allora sì, non è il posto per Lewis. Quando entri in Ferrari, non entri in una fabbrica o in un reparto corse...entri in un... non so come descriverlo. Ed avendolo provato, lo so.
Francesco Sganga 3 sett fa su fb
Salva Giti semplicemente entri nella Leggenda
Mr Network 3 sett fa su fb
Eh si certo, perchè Hamilton riuscisse ad eguagliare il record di titoli di Shumacher poi si ritira tranquillamente senza nemmeno provare a batterlo,contaci vecchietto.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SCI ALPINO
1 ora
Pinturault vince, Kristoffersen giganteggia, Zenhäusern inforca
Il francese si è imposto nello slalom di Val-d'isère, precedendo Gross e Myhrer. Top ten per Meillard e Yule
NAZIONALE U20
3 ore
Un pezzo di Ambrì e Rockets al Mondiale
Rocco Pezzullo è ancora in corsa per prendere parte alla rassegna iridata di Ostrava e Trinec
SCI ALPINO
4 ore
Domina Pinturault ma Zenhäusern c'è
Il francese comanda dopo la prima manche dello slalom di Val-d'isère. Buon terzo posto per lo svizzero, finito davanti a Myhrer
SERIE A
6 ore
«Il Napoli non sta bene»
Rino Gattuso ha vissuto un esordio amarissimo sulla panchina partenopea. E non è la prima volta che sbaglia la prima...
MOTOMONDIALE
16 ore
«O si cambia o sarà addio...»
Valentino Rossi ha messo in chiaro le cose: dovrà vivere un 2020 da protagonista, altrimenti lascerà il motomondiale
HCL
19 ore
Linus Klasen: futuro al Lulea?
L'attaccante svedese, non confermato a Lugano, sarebbe vicino al ritorno in Svezia
CALCIO
21 ore
Chapecoense, Neto lascia il calcio. Era sopravvissuto all'incidente aereo: «Non ce la faccio più»
Il difensore brasiliano ha deciso di abbandonare l'idea di giocare ancora a pallone. Troppi i dolori con i quali sta convivendo negli ultimi mesi
FORMULA 1
1 gior
Barrichello inchioda Schumi: «La Ferrari era di Michael, io mai supportato»
Il brasiliano non ha conservato ricordi fantastici dei suoi anni con la Rossa: «È capitato che, finito un meeting tutti insieme, la squadra ne iniziasse poi uno “personale” con il tedesco»
SCI ALPINO
1 gior
Lara quinta a St. Moritz, vince la Goggia
Seppur proponendo una buona sciata in super G la ticinese non è riuscita a centrare il podio, completato dalla Brignone e dalla Shiffrin
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Nulla di grave per Reto Berra
Il portiere del Friborgo aveva lasciato il ritiro rossocrociato (sostituito da Nyffeler) a causa di alcuni problemi muscolari
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile