Keystone/foto d'archivio
+6
FORMULA 1
18.11.19 - 14:310
Aggiornamento : 21:48

Disastro Ferrari: «Daremo un segnale forte ai piloti»

Mattia Binotto, team principal della Rossa: «Sono errori che si pagano come immagine e come squadra: non va bene». Nel frattempo la FIA chiude la vicenda: «Nessun colpevole»

SAN PAOLO (Brasile) - Nessun colpevole. La FIA, dopo aver rivisto il discusso e per certi versi clamoroso incidente tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc, ha così deciso. «Entrambi i piloti hanno avuto l’opportunità di evitare o mitigare l’incidente e pertanto nessuno di loro è imputabile in modo predominante». Vicenda chiusa? Sì per la FIA, non per la Ferrari, dove i nervi restano tesi anche perché - a livello d'immagine - non c'è niente di peggio di un harakiri di questo genere, con due della stessa scuderia che si eliminano a vicenda.

«I piloti erano liberi di gareggiare tra di loro per migliorare la loro classifica - ha commentato il team principal della Rossa Mattia Binotto, non nascondendo però il fastidio per la brutta figura - Va però detto che questi sono errori che si pagano come immagine, come squadra, con tutto il lavoro che si fa, e non va bene. In certe situazioni bisogna dare un segnale forte ai piloti, credo che ora lo faremo».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 7 mesi fa su tio
li "lasceranno in panchina" per il prossimo GP ??
Bayron 7 mesi fa su tio
Ferrari sei RIDICOLA!!
F/A-18 7 mesi fa su tio
@Bayron Vettel non è quel campione che si vuol credere, per me sarebbe da appiedare e puntare su uno di quei piloti che rischiano di perdere un volante pur avendo dato prova di essere validi, preso come seconda guida in'attesa dell'occasione.
polonord 7 mesi fa su tio
@Bayron C’era tempo fa l’Academy della Ferrari con piloti come Raffaele Marciello, e i risultati erano buoni, ma cosa se ne è fatto la Ferrari di questo talento ? Siete ridicoli ....
klich69 7 mesi fa su tio
@Bayron La ferrari è una squadra che danneggia i piloti, questa volta il francese partito con tanto pepe guarda come è finito. GRANDE VERSTAPPEN E HONDA.
cle72 7 mesi fa su tio
@polonord Marciello talento? Ma perfavore non essere ridicolo tu! Neanche nel kinder sorpresa lo vorrei trovare!
albertolupo 7 mesi fa su tio
@F/A-18 A questo punto non mi dispiacerebbe vedere Ricciardo in Ferrari. Secondo me bravissimo, affidabile e per di più uno dei pochi simpatici.
Daniele De Vittori 7 mesi fa su fb
Duro da dire , ma Vettel non è più al suo posto in questa scuderia . E come pilota non sembra nemmeno più al altezza, valutare un possa portare nuove vittorie e un team vincente con gioco di squadra e non individuale .!,
Arminda Armi 7 mesi fa su fb
Fateli pagare i danni dell incidente ,togliendo i soldi dal loro ingaggio, e chi non è daccordo puo cercarsi un altro Team. Ai tempi dell Gran Patron Enzo Ferrari ,sarebbero già stati messi alla porta a fine gara.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
PRIMEIRA LIGA
3 ore
Lascia il match al 45' per andare... in quarantena
È successo al secondo portiere del Belenenses André Moreira in occasione della sfida contro il Moreirense
SUPER LEAGUE
6 ore
Coronavirus: positivo anche Ancillo Canepa
Il presidente dello Zurigo è risultato positivo al Covid-19: «Non presento nessun sintomo e mi sento bene»
SUPER LEAGUE
7 ore
Il Lugano spreca tutto: dal 3-0 al 3-3 in un quarto d'ora
Sabbatini e compagni hanno perso la grande possibilità di recuperare terreno in classifica sul Lucerna
FORMULA 1
8 ore
Hamilton vince, le Ferrari si speronano
La seconda tappa del Mondiale, il GP di Stiria, ha regalato emozioni. E domenica si va in Ungheria.
ASUNCION
10 ore
Dinho non è collaborativo: resta agli arresti domiciliari
Il Tribunale di Appello di Asuncion ha respinto un nuovo ricorso presentato dai legali dell'ex fenomeno verdeoro
MILANO
14 ore
Rosso “bruciato”, targa sbagliata e alcol, via la patente a Brozovic
Il croato si muoverà a piedi per qualche mese
FORMULA 1
17 ore
Ferrari in affanno: «Così non va...»
Seb partirà dalla decima piazza: «Faremo di tutto per migliorarci». Quattordicesimo Leclerc (post retrocessione)
SUPER LEAGUE
1 gior
«Covid-19? Non vorrei essere nei panni della SFL»
Mister Jacobacci ha parlato alla vigilia del match col Lucerna: «Servirà un altro sforzo notevole».
SUPER LEAGUE
1 gior
Sollievo Xamax: nessun caso di coronavirus
La squadra di Henchoz potrà scendere in campo domani a Thun
SERIE A
1 gior
La Lazio crolla ancora: terza sconfitta consecutiva
I biancocelesti, di scena all'Olimpico, sono caduti al cospetto del Sassuolo (1-2)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile